VIVERE A MILANO pro e contro da nomade digitale.

Pubblicato il 11 gen 2019
Sono tornato a Milano pronto per sconfiggere le forze del male.
Seguimi su instagram instagram.com/marcelloascani
per sapere quello che faccio in tempo reale
Dove trovo i libri da leggere 📚 4books: 4books.com
Codice: MARCELLO4BOOKS
25€ 🏠 su airbnb www.airbnb.it/c/marcelloa589
Vuoi crescere su youtube? tubemastery.it/start
Girato con Panasonic GH5 amzn.to/2NcBqcO
Drone amzn.to/2PvKGdi
Mail marcello.ascani@hotmail.it

Commenti

  • sai che abito affianco alla casa dove stai ora ahah

  • Ma...le startup di cui si parla ormai son uno standard di tutte le città ...

  • Ciao Marcello, perché non vieni a Torino? :) Così fai una recensione della città

  • Ma un video sulla meditazione e crescita personale?

  • Il problema sono i stipendi bassi per il costo di vita. Un sacco di gente si e trasferita per lavoro ed e disposta ad accettare quasiasi stipendio pur di stare a Milano.

  • Hai un "VIVERE A BOLOGNA" in programma? Penso sia interessante, seppure le città siano molto diverse, fare un paragone

  • 4.58 Galeazzi e le sue foto insegnano

  • Marcello, per la tua attività ti consiglio di andare al Talent Garden di via Calabiana e anche di trovarti casa in quella zona. Per lavoro frequento il Talent, è uno spazio immenso di coworking, ci sono un'infinità di startup. Ambiente bellissimo, molto rilassato, relazioni a manetta solo bevendoti un caffè. Ho conosciuto persone che dal nulla sono diventate milionarie e sono ancora lì e non hanno aperto loro sedi. L'ultimo, un ragazzo in gambissima, mi ha raccontato della sua app, mi sembrava davvero qualcosa di innovativo. Dopo aver vissuto in America, lavorando nell'informatica, ed essere stato licenziato, si è trasferito a Londra e ha fatto un corso per diventare chef! La sera pensava a questa app con le poche conoscenze che aveva di intelligenza artificiale. Ebbene, adesso vende ai gruppi bancari e ha rifiutato di vendere la sua "azienda", 3 persone... a 20M! Era sui giornali poco fa con Di Maio che ha voluto conoscerlo al Talent. Quando parlava con me sembrava il mio vicino di casa. Credimi, è il posto adatto a te. Ciao

  • milANO chemmerda di città

  • Milano ha un pregio unico secondo me, ed è che chiunque può sentirsi milanese semplicemente vivendola, non è una questione di nascita. Io ci sono nato, ma ho amici e colleghi di ogni parte d'italia che la "vivono" più di me, che ho altri impegni, e che si sentono a casa quanto e più di me.

  • Io sono un milanese atipico. Ho sempre adorato Roma e continuo a farlo, ma negli ultimi 15 anni Milano è cresciuta enormemente. Se vuoi sentirti un cittadino del mondo, come a me piace pensare di essere, Milano in italia è la meta giusta. Se si apprezza altro, legittimamente, l'italia ha innumerevoli posti in cui vivere.

  • Milano è bella solo per i milanesi...è sporca, piena di mozziconi di sigarette ovunque, aria puzzolente ed inquinata, parchi malandati con erbacce e graffiti d’appertutto, non c’è nessun centro commerciale in centro, i mezzi pubblici sono pessimi e una volta che esci in periferia non c’è la possibilità di muoversi senza macchina visto che uber Nelle aree rurali non esiste. Solo Pizzerie, bar e negozi di vestiti, china town potrebbe essere sviluppata in meglio...ti rendi conto che Milano fa schifo quando vivi all’estero per un paio di anni e poi torni...sembra di essere rimasto negli anni 80

    • Walter Mara chiaro, buon soggiorno in Sardegna

    • @D V si guarda, lavoro in Oracle, prima in hp e ibm. Ho vissuto in America e Sudamerica, oltre che a Londra. Girato mezzo mondo. Ma come vuoi...

    • Walter Mara si vede che non avete mai vissuto al di fuori del confine europeo...

    • Milano è solo per i milanesi è un'affermazione che non si può sentire. È esattamente il contrario. Dopo Londra, e con la brexit neppure troppo, è l'unica città europea insieme a Barcellona e Berlino dove chiunque può sentirsi a casa. Io ho molto amici/colleghi non di Milano, che dopo aver vissuto all'estero, tornando in Italia, hanno deciso di vivere a Milano proprio per continuare a vivere uno spirito cosmopolita. Poi ovviamente ci sono innumerevoli belle città in italia che possono dare altro. Io per esempio che a Milano ci sono nato e vissuto, tranne esperienze all'estero, vorrei vivere in Sardegna.

    • ho "vissuto" all'estero in un sacco di posti diversi e milano si difende bene

  • L'esselunga è carissima, conviene andarci SOLO per gli sconti che fanno spesso al 50%, su quei prodotti al 50% risparmi e prendi roba di qualità, ma di per se è carissimo come supermercato. Poi te sei andato a quella in piazza gae aulenti che è ancora più cara. Io mi divido tra un Carrefour enorme e modernissimo molto figo, che tipo il weekend ha molta frutta e verdura ad 1kg di qualità accettabile, carne e pesce buonissimi a prezzi eccezionali. Poi lidle e penny per alcuni prodotti particolari come mix cereali (farro avena riso etc ) di qualità eccellente ma con prezzi bassissimi.

  • Ehi Marcello, non sottovalutare il tema "sicurezza" che ti ha indicato Breccia: soprattutto per le donne, non è il massimo girare di sera/notte da sole in zona Stazione Centrale / Rogoredo / Viali in zona Farini, giusto per citarne alcuni. Ma questo vale per tutte le grandi e medie città in Italia. Ciao e complimenti per il Canale, ti ho scoperto grazie a Marco Montemagno.

  • Carino il video! thanks

  • Vederti cagare è unico

  • Io non vivo in provincia di Cosenza, vivo a Roma, nella capitale. E Milano mi sembra avanti anni luce, su tutto

  • Per lavorare con wifi senza obbligo di consumazione ma con tanta comodità, fai un salto a CityLife Tre Torri! Il piano superiore con tutti i bar e ristoranti è pieno di tavoli, poltrone e sedie con prese elettriche

  • Dovresti fare più video dove mostri le tue nudità, penso che raddoppieresti gli iscritti e i like ; )

  • Esselunga veramente fantastico, per esperienza personale a Milano l'ho trovato comodissimo. Le bici a noleggio sono veramente pesantissime, sia mobike che ofo.

  • Hai speso più di 25 euro, con la Fidaty potevi farti dare il bollino per le pentole. Un errore madornale. Una di queste sere andrai in un locale, berrai qualche cocktail e conoscerai una russa bellissima. Ti sentirai terribilmente in colpa quando ti dirà che sua mamma malata si trova a Vladivostok. Il suo unico sogno prima di morire è di poter cucinare il beff à la strogonaff in una padella Artusi. Le manca solo un bollino per poter realizzare il suo sogno, ma tu non la potrai aiutare.

  • Eurospin è il più economico

  • Porca l’oca che casa stupenda costerà 1milione è pure in centro

  • La prossima volta ti consiglio di andare a City Life

  • ho lo stesso cesso (ma a terra) e bidet della Simas! :)

  • Ma io preferisco roma in ogni caso, "milano è n'buco" cit gemitaiz

  • Eurospin e passa la paura. Anche se l'Esselunga è vita.

  • Video interesting... Come al solito fai tu. 🤩La cosa che mi ha fatta sorridere... È che appena arrivi a Rogoredo... Inquadri un tizio con un cappelletto marrone chiaro e gli occhiali che chiacchiera... E sta sul mio treno la mattina... Quindi ero lì anche io! E ti ho perso! 😂😂😂 Cmq... Bravo... Bel video!

  • Trovano i cocci dei romani, tua moglie e i tuoi figli.

  • Milano e una città abbastanza anonima ho vissuto 5 anni dopo che ho visto le città Tedesche , l Inghilterra , le città francesi , la Svizzera ho notato che Milano fa abbastanza cagare, sopravalutata e molto molto cara se paragonata ai servizi che offre , appartamenti che io in Sardegna non ci farei stare manco il mio cane talmente sono piccoli , la tipica città dei fighetti montati che non capiscono quanto la prendono nel c..o pagando appartamenti da 45mq 1000 euro al mese con lo sciaquone del vater col la manopola che si gira , tubi idraulici a vista , ma se ti lamenti ti rispondono ma siamo a Brera , citta studi ,ecc ecc poi esci fuori e sembra di stare in nord africa città ridicola

  • Il lampadario è quello che si trova di solito nelle case dei camoristi :D 1:29

  • Esselunga c'è anche a Roma ed è stato designato il super più economico ilfattoalimentare.it/altroconsumo-supermercati-roma.html

  • che casa bella :-)

  • NON TI FAI IL BIDE' ??

  • È vero le grandi città hanno piu attività e opportunità, ma anche molto molto più inquinamento. 🎈va preso bene in considerazione. 😊

  • Milano, l'unica mtropoli italiana

  • Mi mancano i tuoi cartoni animati istruttivi

  • mi piace voto diescii

  • Meglio Villetta Barrea

  • Le start up che "aiutano a vivere meglio" lo fanno sulla pelle dei lavoratori che vengono sfruttati eh...bisogna dirlo anche questo se il benessere si crea sullo sfruttamento di qualcuno non è un progresso valido e sostenibile! Tutta questa modernità ci soffocherà-

  • Milano è la città ideale per il coming out

  • Esselunga non sarà il supermercato più economico ma è decisamente il più conveniente. Va premiato il rapporto qualità-prezzo!!

  • caaaazzoooooo ma quella cucina varrà minimoo 30 000 euroooo, che invidia! BELLISSIMA grandi a tutti

  • io a milano ci sono nata, è vivibilissima se vuoi entrare a far parte di un certo ambiente (eventi, contatti, conoscere persone, insomma essere nell'occhio del ciclone della mondanità) SE PERO', sei un minimo una persona introversa, che magari non ama stare tutti i santi giorni in mezzo a gente che fa cose, vede cose, conosce quello e questo e diciamocela tutta, si sentono parte tutti di una stessa cricca, diciamo che fai un pelo fatica a trovare il tuo spazio ma sopratutto delle persone a mio avviso genuine e con un minimo di interessi personali. questo è il mio modesto parere. Diciamo che a livello umano trovo molta poca genuinità e al contrario tutti fanno le stesse cose perchè allora sei uno OK.

    • La mai esperienza di Veneto trapiantato a Milano mi dice esattamente l'opposto. A Milano ho travato di tutto, e di gente che non gliene frega niente di mondanità e vippame ce ne sono a bizzeffe. Lo so bene perché tutti i miei amici e conoscenti sono così e perché ne ho sposata una.

    • Be ma quelli che fanno parte di quei "circoli di persone" di cui parli tu per la maggior parte non sono di milano proprio come se vai a New York quelli che appartengono a quei circoli non sono di New York perché si parla di città internazionali. Capisco quello che tu dici lo capisco benissimo ma se vuoi il mio parere è solo un impressione, la maggior parte della gente non è così, è così la maggior parte della gente con cui vieni a contatto se frequenti certi posti in certi giorni o certi eventi in certi periodi, io la vedo così.

  • Ciao Marcello, cosa ne pensi della piattaforma peer to peer Mintos? Io ho provato ad investire 200 euro, sono curioso di vedere se mi ritorneranno i soldi con gli interessi!

  • Ciao Marcello! Per lavorare ti consiglio il Moleskine Cafè in corso Garibaldi, ancora meglio il piano superiore del Carrefour Express Urban Life, sempre in corso Garibaldi...facci un salto, non te ne pentirai!

  • Senza nulla togliere alle grandi città ed opportunità, ma il problema di questi posti è la mancanza di tempo e soldi. Fondamentalmente se lavori in continuazione per poter pagare l'affitto e i tuoi bisogni primari sei un cane che si morde la coda. E una volta che ti fermi che succede? Se perdi il lavoro? Se non lo ritrovi subito? Ovviamente parlo di chi prende uno stipendio medio. 1000 - 1200. Che poi se lavori come un turco gli unici amici che ti puoi fare sono i tuoi colleghi di lavoro. Lontano dalla tua famiglia che senti solo alle feste comandate. A mangiare a casa da solo nel silenzio per anni. Mi ricordo Beppe Grillo quando ci scherzava e diceva che a Milano nei ristoranti hanno il tavolinetto da uno. Beh poco ci manca. E quindi niente...sei un numero che serve ad alimentare la giostra dei soldi. Per Milano i fantasoldi. Allora mi chiedo io quanto sia conveniente. Ovviamente sono scelte. Perché se sei bravo, sei bravo dappertutto. Allora a questo punto va bene anche Tenerife. Che almeno riconcilia con la natura.

    • Con 1000-1200 euro non stai a Milano, fidati.

    • Hai detto tante cose vere, da milanese posso dirti che questi ritmi li reggi solo se sei di qui e quindi hai qui amici e parenti o se sei davvero motivato e ti piace quello che fai altrimenti è dura.

  • Dire che Milano non sia sicura mi sembra un po' un'esagerazione. Soprattutto rispetto ad altre città europee che spesso lo sono molto meno.

  • C'è una startup a Milano chiamata nibol che raccoglie tutti i locali work/study friendly. Puoi prenotare il tavolo e hai tipo anche sconti sul pranzo/caffè. Sono posti tipo Starbucks per intenderci, ma magari anche più tranquilli. Dacci un'occhiata 😁

  • Sembri eminem

  • Hai Iliad? Marcello, ma quel culo? 🤣😂 ...comunque io amo la tua voce giuro

  • per testre i trasporti dovevi provare i treni. sopratutto trenord, è una merda e le posibilitù di arrivare alla tua destinazione in orario sono scarse o proprio nulle visto che spesso cancellano i treni. Con la metro e i pullman gli scioperi sono dietro l'angolo. L'esselunga è economica basta fare la carta fidaty, se non hai tempo di andare a prendere la aspesa in negozio, puoi fare la spesa sull'app/sito esselunga a casa, paghi con la carta e decidi anche l'orario di consegna.Gli affitti sono molto alti ( una camera a 600 euro al mese, neanche un appartamento!). Per risparmiare bisogna dividere l'affitto con qualcuno o stare in periferia e raggiungere il centro con la metro. La sicurezza rispetto agli altri paesi europei è davvero bassa. Sopratutto in metro/stazioni e in centro. I locali del centro vicino al duomo sono trappole per turisti. Solo perchè un negozio è a Milano pensa che può triplicare i prezzi a suo piacimento. Tipo venderti una bottiglietta d'acqua a 10 euro ( non quella della ferragni).

  • A Marcè, però n'è "la viola" ma "la lilla". :)

  • Ogni volta che sento parlare così di Milano mi sento in colpa perché non la apprezzo abbastanza. Dai Milano non fare così facciamo pace.

  • Connessione internet e parli solo del mobile? Potevi dire che Milano è una delle poche con FTTH Gigabit..

  • Come hai deciso di far evolvere il canale è veramente una figata, mi piace molto! GUD GIOB

  • Come punti in cui lavorare avendo una buona connessione internet gratuita a Milano, oltre il recente starbucks puoi trovare 12Oz in Via Torino o anche in Gae Aulenti, poi altri sparsi per la città ed inoltre ci sono anche le caffetterie Arnold's ed una abbastanza grande la trovi in Via Festa del Perdono di fianco alla statale. Arnold's è anche abbastanza tranquillo come posto dato che è frequentato per lo più da studenti universitari.

  • Smettila con sto ciBBo

  • Milano, unico amore. Grazie Marcello, questo video è meraviglioso

  • Non capisco se l'amico dei servizi segreti sia una battuta o no. Per il resto bel video :D

  • Per lavorare a Milano, cerca co office su google

  • "Facciamo un po' skrrrta" 6:10

  • No per niente Marcello, ma tu hai preso quella pesante, si riconosce dal porta oggetti nero ( quella lite ha il porta oggetti arancioni) comunque bel video, molto utile specialmente per me che stò decidendo se andare o no a Milano ^^

  • Azz dici poco se ti piace la zona di P.zza Gae Aulenti, praticamente e tra le 2/3 zone più belle di Milano (anche se di notte ti sconsiglio di andare in Corso Como) comunque anche la tua di zona e tra le + belle zone di Milano (Brera). Forte quando il tipo che hai intervistato (Breccia) dice che Sala (il Sindaco) e AMATO dai Milanesi (si è dimenticato di dire prima di amato NON è) comunque credo che la delinquenza sia un pò ovunque nelle grandi città, come ti o detto evita corso como alle 4 del mattino, riguardo ai costi dei super, diciamo che io l'80/ 90% della spesa la faccio all'Esselunga (e sono una persona con stipendio normale) e il restante 10 max 20% al liddl, comunque come ti hanno già suggerito, ci sono altre catene di supermarket con prezzi inferiori. Riguardo il Wi-Fi se lo vuoi GRATIS e ad una velocità pazzesca vai sotto la metro Fermata Duomo, Cadorna e San Babila troverai Wi-Fi Gratis con navigazione illimitata a banda ultralarga per quattro ore al giorno, che può arrivare a superare i 500 Megabit al secondo, invece x degli ottimi happy hour vai sui navigli con 10/11€ mangi (a volontà) e bevi Ultima cosa se vai in Piazza Castello o Piazza San Babila troverai anche i monopattini elettrici con la formula di sharing (costo 7€ orarie) ciao

  • Marcello un consiglio, usa le Ofo e non le mobike, oltre ad aver tre marce, che le mobike non hanno, sono più leggere. O almeno questa è stata la mia esperienza. Inoltre c'è lo sharing dei monopattini elettrici, mi pare si chiamino Helbiz

  • 10 euro ad apericena non si possono sostenere ogni giorno, sarebbero 300 euro solo per cenare... Mancano 4 pasti 🙄

  • Figa e fatturato... Taaac!

  • Hai dimenticato le focaccine dell’esselunga. Top.

  • Con versus lo facevi subito

  • Mi piacciono sempre di più i tuoi video. Contenuti, esperienze, luoghi, culture il tutto con un pizzico di leggerezza e molta positività. Bravo Marcello continua così

  • Marcello, Milano è un ospedale

  • qualsiasi casa a Milano costa TANTISSIMO

  • Secondo te una città come Milano che in mq è grande 1,5 volte il mio quartiere dove abito a Roma c’è così tanto e nella splendida ma malcurata Roma è ridotto al minimo(parlo anche delle opportunità di lavoro soprattutto) anche se posti dove divertirsi ce ne sono a perdita d’occhio peró essendo ROMA circa 15 volte più grande di MILANO sembra che ci sia ben poco!!!! Che dici? Anche se mi sono risposto autonomamente😉

    • ​@Clody Il senso della misura è sconosciuto a molti romani e così il concetto di hinterland dato che Roma da circa 2.000 anni è priva di altri nuclei urbani nel raggio di circa 20 km dal centro a differenza di qualsiasi altra città italiana. Questo li porta a convincersi ad esempio che Roma (comune: 2,8 milioni) sia più grande di Parigi (comune: 2,2 milioni) quando la capitale francese in realtà conta 11 milioni di abitanti. en.wikipedia.org/wiki/List_of_urban_areas_in_the_European_Union Ciò che definisce una città è la sua area urbana non i confini comunali altrimenti la seconda città italiana sarebbe Ravenna. it.wikipedia.org/wiki/Comuni_d%27Italia_per_superficie

    • Milano città fa 1.300.000 abitanti Roma ne fa 18.000.000? Più grande di New York, Londra o Tokyo? Cazzo, tutto il Lazio ne farà 6 milioni.

    • @Giovanni s. Roma é un paesone gigantesco, quello è,ha le dimensioni di una vera e propria metropoli mondiale ma purtroppo la vera grandezza di una città non la fanno le sue dimensioni ma la mentalità della gente e quella di Roma é la mentalità da paesino di provincia. Infatti tutte le "cose" importanti sono a Milano che é la vera capitale in quanto rappresenta quanto di meglio questa nazione chiamata Italia può offrire. Questa è la nuda e cruda verità, fa male ma è così e se non lo ammetti è solo perché sei di parte.

    • @belladesa91 vieni a Roma prima di parlare di paesino con piccola mentalità

    • @belladesa91 bello mio non ho detto mica che Milano sia una meerda ma solo che Milano é a misura d'uomo xé essendo 15 volte più piccola di Roma, sembra ci sia molto di più ed essendo molto raggruppata e la movida per chi non conosce Roma, Milano sembra un posto spettacolare!!!!!!!

  • 13:00 Marcello-Eminem, il ritorno

  • Anziché le mobike utilizza le ofo, sono nettamente più comode, leggere e hanno varie Marcie e se non sbaglio costano anche meno! (tra un po' di tempo impaterai ad aprirle in altri modi)

  • Ho vissuto per 4 anni a Milano, ho fatto tanto network e benché sia molto utile non è paragonabile ai rapporti veri che si creano in altri luoghi. Per i creators la situazione lavorativa è ottimale ma per i dipendenti ti posso assicurare che è vergognosa. Ho sempre lavorato a livello manageriale dove ti aspetti professionalità ma ne trovi 0. Il vero volano di Milano oltre alle startup e belle idee, in cui ho avuto la fortuna di bazzicare, sono i lavoratori fortemente sottopagati e sovrasfruttati

  • Quello che ti sorprende e che chiami "all you can eat a 10 euro" è l'happyhour che a milano esiste almeno da 20 anni... (e veniva 10milalire)

  • Figo

  • eri a 5 minuti da me a piedi. mi sparo.

  • Milano concorre con le città straniere ? Questa è una parola grossa. Ho vissuto 17 anni a Milano. Amen. A