Top 10 DETTAGLI in JOKER che vi sono SFUGGITI!

Pubblicato il 17 ott 2019
O magari no! Chi può dirlo? Però io sono qui per tutti quelli che non ne hanno beccato neanche uno =)
Iscriviti a WatchMojo Italia: goo.gl/ds4PnK mentre guardi questa Top 10!

Commenti

  • Ma l'enorme omaggio alla scena del joker di heath nell'ospedale, quando Arthur è in ascensore per salire su all'ospedale non l'ha notata nessuno?

  • 500

  • Lol

  • Ritornando ai riferimenti a Trump, se ci fate caso in una scena in cui si vedono i rivoltosi travestiti da clown, si nota in una frazione di secondo un tizio vestito da Trump ahahahah

  • Un dettaglio che non hai notato.. il super potere della yella..

  • Manca la cit a nicholson ...

  • incredibile la quantità di sottili citazioni a grandissimi film del passato, quando lessi che il regista era tod philips mi stupii visto che al momento era conosciuto solo per aver girato commedie, si è rivelato un grande regista non solo di commedie ( sebbene una notte da leoni sia un capolavoro di commedia ahaha)

  • Bel video ma la risatina finta che ogni tanto intramezza il discorso la eviterei.

  • 9:45 hai riprovato la battuta ma non l hai tagliata bravo mojo😂

  • Ma quello di taxi driver è travis bickle

  • Ma a parte sparare cazzate fai qualcos'altro

  • 10'32" di astrusi intrecci. Ma chisse ne frega!

  • Errore di montaggio a 9:40 circa!

  • Altro dettaglio è che la vicina di Joker é "Domino" di Deadpool 2 , ciao Mojo sn un tuo grande fan!

  • Ce né una al joker di nicholson

  • C'è un altro bel riferimento al ritorno del cavaliere oscuro, quando joker entra trionfante nel talk show e bacia la signora anziana.

  • Ho visto il Film, molto Bello, ci sarebbe da comprendere come mai il Protagonista non schizzi, nel vedere i film mi sono tornate in mente le interviste fatte da Programmi come le Iene ecc, a persone che vivono con i figli in macchina perchè hanno perso tutto, Lavoro Casa e Dignità, o quanto ci costa in termini unamani L'avidità e la disonestà di poche soggetti, del nostro Vivere quotidiano. Bel Film Veramente, per quanto riguardo il fatto che potrebbero essere Fratellastri, io credo che ci potrebbe stare, visto che Batman non uccide Mai e soprattutto il Joker è il cattivo più importante della saga, Spera in un secondo film che lo spieghi

  • Numero 4: sei sicuro che quell' attore sia l'unico ad aver interpretato un ruolo sia in joker DC che in Marvel??? Ma se l'attrice che fa la fidanzata immaginaria di Arthur è la stessa che fa Domino in Deadpool!!! 🤣🤣🤣🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️

    • Intendeva dello stesso anno.... Lo ha pure detto

  • O

  • Film mediocre per fortuna c e Phoenix

    • Norm Ale se volevo altro andavo a vedere le “ commedie” in teatro essi bravo. Ciao bello

    • @aron8589 un film deve divertire... La conversazione direi che può finire qua

    • Norm Ale nn m interessa minimamente QLLO che pensi , di film ne vedo a migliaia , i capolavori a mio avviso sono ben altri , devono saper divertire oltre che “rapire” , intrattenere , altrimenti andrei a teatro per vedere certe cose che appunto a me nn piacciono quindi non conosco ne voglio conoscere minimamente. Le follie del personaggio si percepiscono tutte, come ogni frase delle singole battute .... e ripeto meno male c e phoenix , altrimenti diventerebbe di una noia mortale .....

    • @aron8589 ok io posso rispettare la tua opinione, ma per quello che mi riguarda uno che definisce un film con una tale regia, musica, atmosfera e dei dialoghi degni di un Oscar noioso e piatto non può che essere un incompetente. Se quando andavi al cinema ti aspettavi la solita trashata della marvel mi dispiace per te, potevi informarti prima con un trailer... magari non riesci a capire un film con SOLO violenza ingiustificata e buchi nella trama, ma solitamente un grande film non li ha. Spero che riuscirai un giorno a capire di quanto sia profonda ma tua ignoranza nel campo del cinema.

    • Norm Ale che uccide il presentatore alla fine ? Secondo te l ho visto ? Ripeto film mediocre e lo sottolineo , se nn c fosse stato Phoenix , noioso e piatto

  • Ciaoooooooooooooooo

  • Bello il film, se non si avesse come titolo "joker"

  • Io credo che i riferimenti al fumetto siano essenziali per restare fedeli al personaggio, tuttavia, avendo visto il film, credo che l'obbiettivo del regista non fosse tanto raccontare una versione diversa e più umana di Joker, anzi, penso che quest'ultimo sia stato soltanto il pretesto (azzeccatissimo direi) per raccontare uno spaccato della nostra società che nessuno aveva raccontato, o che (come nel caso di "Taxi driver" e "Re per una notte", ai quali il film si rifà molto) è stato ,si immortalato, ma non in maniera completa. Nonostante sia ambientato negli anni 80 è un film attualissimo e molto probabilmente diventerà un futuro "ambasciatore" di questo primo ventennio

  • Ma solo io ho notato che quando Arthur si esibisce come cabarettista, dietro di lui c'era una scritta "pogo's". E pogo the clown era il nome che usava il serial killer John Wayne Gacy quando si esibiva. Secondo voi e voluto o no ?

  • Top💯💯💯👍 Bravo mojo!!!!

  • Interessante per carità ma... NOIOSO CAZZ* NOIOSO, vai al cinema a vedere un film di joker e ti immagini divertimento, pazzia, massacri e poi ti becchi 2 ore di un PESANTISSIMO thriller psicologico.

    • @Norm Ale "amico" io amo la violenza nei film se finalizzata a uno scopo o causata da una motivazione, appoggiata da una solida trama. Ma inoltre divertimento follia anarchia non sono forse questi i motivi per cui amiamo così tanto il joker? Fino a questo film delle sue origini niente si sapeva e andava bene così, quel velo di mistero, quella violenza quasi ingiustificata mossa solamente da un gusto perverso per essa. QUESTO mi aspettavo non, come ho già detto, una noiosa lezione di psicologia applicata perché IO vado al cinema per svagarmi non per fare l'intellettuale di turno che loda una film solamente per l'ottima recitazione del protagonista (non posso negare la bravura dell'attore si intende eh) e per una sceneggiatura di nicchia alternativa a ciò che "va di moda" perché *anche se una cosa è alternativa non vuol dire che allora sia un capolavoro*. Detto questo io ho solo espresso la mia delusione e perplessità per un personaggio che ho amato quando fu interpetato dall'immenso Ledger e che putroppo non ho gradito in questa rivisitazione in chiave psicologica. Ma tanto questo lungo discorso, a patto che lo leggerai, servirà soltanto a farti ribattere con fervore a ciò che ho scritto (e questa è psicologia amico😉) perciò se leggi questo, non ti arrabbiare ed evita di farci sprecare tempo in una discussione inutile e senza fine, che oguno tenga le proprie idee e andiamo avanti a vivere, pace.

    • Amico, se hai come gusti del cinema di un 12enne, ovvero violenza ingiustificata e enormi buchi della trama lo capisco, ma esistono delle diavolerie chiamate TRAILER... provare per credere

  • Viviamo in una società

  • Chi nn ha capito niente metta like

    • Sei bambino capitato per caso in un canale dove si trattano argomenti che non puoi capire? Ok va bene, ma almeno non commentare grazie:)

  • like se sei perso anche tu del sorriso di Zazie

  • Ma gli ostinati continuano a dire che beh. Ma gli ostinati continuano a dire che...

  • Il locale dove Arthur si esibisce come stand up commedian porta il nome 'Pogo's', che era il soprannome del killer clown che ha fatto da ispirazione al trucco del Jomer, John Wayne Gacy

  • Quando Arthur va a casa di Bruce, il bambino scende dallo scivolo aggrappandosi ad un palo, potrebbe essere una citazione al palo per scendere nella bat-caverna?

  • In certi frangenti ricorda anche il pagliaccio pierrot, quella con la maschera con la lacrima

  • Ma solo a me il film non è piaciuto?😂

    • Si, perché sei un incompetente e una persona che non è in grado di capire film un minimo più impegnato per il suo solito standard di stronzate. 😂😂😂

  • In una foto della matrigna di joker c'è scritto: il tuo sorriso mi fà impazzire firmato tw(thomas wayne) quindi ,secondo me, è probabile che comunque qualcosa tra i 2 ci sia stato

  • Spoiler Ma jocker se è stato adottato non può essere il fratello di batman

  • Appena visto al cinema. FAVOLOSO.

  • mi stavo chiedendo se il tipo che manda via Joker davanti a villa Wayne potesse essere Alfred, ma non ne ero sicurissimo

  • Per carità Mojo.. bravissimo a fare tutti i collegamenti.. ma Joker rimane un film di merda e basta..

    • @Norm Ale è un dovere per me.

    • @Davide Bianchi penso che ti darei un bacio... non avrei saputo spiegarlo a questo essere in modo migliore

    • Ma come puoi dire una cosa del genere, solo perché ti aspettavi un film di supereroi dove si picchiano e sparano tutto il tempo alla endgame, ma questo non è un film d'azione, questo è una geniale rappresentazione della pazzia di un uomo che fa anche da denuncia della società, questo film merita un posto fra le icone. Il joker che vorresti vedere in questo film ancora non esiste.. ancora sta nascendo.

  • Un'altra citazione velata a:"The killing joke" può essere in una delle scene finali in cui il Joker sta per raccontare una barzelletta(quella famosa del finale del fumetto) ma poi si interrompe e non la rende palese

  • Ancora Joker? Sei più modaiolo di un bimbominkia del 2009

    • @Norm Ale Infatti il film l'avevo visto e mi era anche piaciuto. Ma questo non significa che Mojo debba trattare sempre e solo dei soliti argomenti che fanno tendenza. Vedi WatchMojo americano, lì non funziona così. Non c'è bisogno di romperci le palle con video che trattano sempre degli stessi film (con Endgame è arrivato addirittura a farci 10 video) E poi non tutti amano i Cinecomics... e lo dice uno che li adora. Detto questo io commento quanto mi pare e questo di certo non fa di me un idiota.

    • Se non hai visto il film, vallo a vedere o non commentare... potresti scoprire che hai fatto la figura dell'idiota perché questo non è il solito abominio della marvel ma un film che ti fa veramene riflettere su come una società sbagliata possa cambiare una persona

  • Rupert Pupkin è De Niro in "Re per una notte", in "Taxi driver" è Travis Bickle

  • Secondo me Joker è veramente il fratellastro di Bruce perchè non avrebbero mai dato in adozione un bambino ad una psicopatica, poi dietro alla foto della Mamma di Joker c'erano le iniziali TW che starebbero per Thomas Wane e siccome si parla di persone ricche e potenti è molto possibile che abbiano infangato la verità ed è anche possibile che la mamma di Joker sia stata fatta impazzire dagli "scagnozzi" dì Wane con delle medicine nell' ospedale

  • Questo video è scadente, cercare analogie sul nulla è per dire assurdo, dislike dovuto

  • "Rupert Pupkin" è il De Niro di Re per una notte, non di Taxi driver

  • Appena finito il film e subito ho rimediato e sto guardando questo video , te lo avevo promesso Enri 😊

  • Filmone

  • La vera domanda è: sono morti più volte i genitori di bruce o lo zio ben si spiderman?

  • Non è un film , ma un capolavoro

  • Che film di merda (Voglio il flame pesante)

  • Antony Starr è stato il protagonista di Banshee, altra serie che consiglio vivamente.

  • Eh la scena iniziale quando phoenix si trucca allo specchio e ce la faccia di batman sullo specchio?

  • Comunque a "Wonderland" su rai4 tempo fa ci fu l'intervista al regista e Joaquin Phoenix e dissero che il film era ispirato a the Killing Joke e V per vendetta.

  • Avrei messo pure il fatto che la canzone “Smile” è anche l’ultima canzone di Modern Times , film presente nella rappresentazione con thomas. Comunque bel video 👍

  • Si può disattivare il commento audio? Non fa ridere ed è fastidioso? Ma chi è? Un po' somiglia ad un Davide Garbolino ma in versione alcolica e fumata.

    • @Matteo Pierpaoli è roba scritta per il video, mica è un tizio ben preciso e identificabile. Infatti non saprei dire chi è. QUello semmai vale per canali you tube personali, mica per un canale che è un brand internazionale. Si prende in giro, è scherzoso con trovate che fanno calare il gelo. Hai gusti un po' sempliciotti in materia di umorismo . Non ho ravvisato un italiano di livello particolarmente alto. Tutto molto medio. Comunque è palese che sta recitando. Non hai mai sentito veramente attori che sanno giocare con la voce probabilmente.

    • @83bubble se credi veramente che abbia così tanto seguito solo per il nome, sbagli di grosso. A me piace per esempio il modo così informale e scherzoso che utilizza, quasi a prendersi in giro da solo (e lo fa spesso), oltre che a dare sempre pareri personali che specifica sempre. E ripeto: se una cosa non mi piace 1) non denigro gratuitamente come stai facendo tu; 2) cambio canale (il ché è molto semplice). Ps. Ah, e parla un italiano che moltissimi si sognano, visto poi come riesce a giocare con la voce

    • @Matteo Pierpaoli comunque sono curioso: che c'è di bello in questa voce? Cosa ti piace di questo stile "personale"?.

    • @Matteo Pierpaoli a chi piace? Non ho visto particolari commenti di apprezzamento. Se hanno successo è perchè i titoli dei video di watchmojo (a prescindere dalla nazionalità) attirano gli utenti. e su u tube vanno molto le chart, le top10, e naturalmente gli argomenti di moda del momento. Ergo: sono video con cui è difficile floppare. Il marchio Mojo è popolare. L'impronta personale di cui parla in realtà allontana alcuni utenti come me. Statisticamente è così. Senza sta voce strana avrebbe i fan che ha ora e attirerebbe pure me e fan di mojo come me. Insomma.... sto doppiatore/attore impedisce a mojo italia di fare numeri ancora più grossi. I miei non sono insulti, sono critiche volte a migliorare i video di mojo italia. Lo faccio per loro e per i timpani e il sistema nervoso degli utenti più sensibili.

    • @83bubble sei uno dei pochi a cui non piace. Se ti crea l'ulcera continua a guardare quello in inglese, semplice. Questo in italiano da un'impronta diversa, e più personale. L'insulto non ha senso di esistere. Se a me non piace cambio aria

  • Piccola correzione, al minuto 8:38 citi Rupert Pupkin come protagonista di Taxi driver quando invece si tratta di Travis Bickle.

  • Io in realtà non l'ho trovato il grande capolavoro che molti millantano

    • @Norm Ale non è lontanamente paragonabile a film del calibro del padrino o simili. È un buon film, tutto qui

    • Allora o non hai visto bene il film i non lo hai capito

  • Io ti amo

  • A me è ancora sfuggito il film

  • Non so in quanti hanno notato questa cosa quindi faccio una domanda a tutti: All'inizio del film si vede che la psicologa che dice ad Arthur che lui è già stato in manicomio e lì appare un flashback di un secondo con Arthur che sbatte la testa contro il vetro. Per il resto del film non vi è nessun altro riferimento alla sua permanenza in manicomio, anzi, lui chiede all'archivista come si fa ad essere internati. Non torna. Arthur lo dovrebbe sapere, è già stato internato. Illuminazione: lui È internato; per tutto il film lo vediamo sbattere la testa con forza per la disperazione come accade anche nel flashback sopraccitato. Tutta la sua storia è nella sua mente. Ha fatto cose orribili (la madre, i tre bulli), ma non è mai stato idolatrato dalla folla. Per questo lui ride con la psicologa e dice:" lei non può capire. È tutto lì. È stato tutto nella sua testa.

    • @Nicola Ruggiu all'inizio

    • Intendi all'inizio o alla fine?

    • Nonono.. Quando la psicologa gli chiede se ha ripensato al motivo per cui era finito in ospedale lui dice: "Chi puó saperlo"...