These things are THE FUTURE! (or not?) - [Learn Italian - with subs]

Pubblicato il 13 ott 2019
Oggi vi parliamo della situazione in Italia per quanto riguarda la cosiddetta "micromobilità elettrica", ovvero mezzi di trasporto innovativi come monopattini elettrici, segway, monoruota e hoverboard. A noi questi mezzi piacciono molto ma la legge è ancora molto indietro rispetto ad altri paesi. Fateci sapere com'è la situazioni nei vostri paesi, ci interessa molto.
Se vuoi supportare il progetto puoi donare una somma a tua scelta: www.paypal.me/DavideGemello
Iscriviti alla e-mail list per non perderti nemmeno un episodio:
eepurl.com/gykWGb
Episodi audio per imparare l'italiano:
podcastitaliano.com
Fai una lezione di italiano con me su e ottieni gratuitamente $10 in crediti di italki!
go.italki.com/podcastitaliano
WHO ARE YOU?
Welcome to Podcast Italiano, the podcast for everybody who wants to learn italian naturally by reading and listening to authentic content. This is the podcast's IT-tvs channel, where I upload some of the episodes in video form, plus some videos (vlogs, usually) that only come out as videos. Go to podcastitaliano.com for all of the audio episodes!
SOCIAL MEDIA:
Facebook: facebook.com/podcastitaliano
Instagram: instagram.com/podcast_ita...
VK: vk.com/podcastitaliano

Commenti

  • A la Spagna se usono molto, penso è una piu buona alternativa per la movilitat urbana

    • Come sempre l'Italia è indietro... però speriamo, a Torino ora sono legali in molte zone. Aspettiamo le aziende che porteranno i monopattini "free floating"

  • Need to have the script please.

  • Qui a Sao Paulo, in Brasile, questi nuovi mezzi, ad esempio, monopattini sharing, car sharing, già sono legali.

    • Beati voi! Qua negli ultimi giorni ci sono state multe di 1000 euro... ma ora sembrerebbe la sperimentazione sia attivata

  • Ad Istanbul c'è 'in sharing" di questi monopattini elettrici quindi è legale usarli.. Ciao e un saluto caldo!

  • 7:10 Is she wrong?

    • Io non credo che la signora avesse torta. In fatti, io avevo lo stesso pensiero prima che lei l'avesse detto. E non dico questo per insultare qualsiasi persona, come ha detto il fratello di Davide, ma per suggerire che l'allenamento o di camminare o di usare na bici sarebbe meglio per la persona. Tom

  • Adoro i mezzi alternativi di mobilità urbana!!! Qui in Brasile non abbiamo una legislazione specifica per l'uso di monopattini elettrici ma ci sono alcune regole che ne regolano l'uso. Quindi, non devono superare una velocità massima di 6 km/h nelle zone di traffico pedonale e 20 km/h nelle piste ciclabili. L'uso dell'indicatore di velocità, campanello e segnalazioni notturne - anteriore, posteriore e laterale - è obbligatorio. Nessun casco di sicurezza è richiesto, sebbene raccomandato. Inoltre, le dimensioni di larghezza e lunghezza devono essere uguali o inferiori a quelle di una sedia a rotelle. Uso molta bici e monopattino (non elettrici, i semplici) per girare la città dove vivo. :D

  • Great vedio To listen to Thank you Davide.

  • Ciao! Qui in Brasile, a San Paolo, ho avuto esperienza positiva con l'uso di monopattini elettrici; ci sono due servizi di sharing, biciclette e monopattini. C'è una grande disponibilità di luoghi dove si possono prendere e lasciare dopo l'uso. La legge impone alcune restrizioni : velocità limitata, uso di casco e aree dove si può usare questi mezzi di trasporto che, a me, sono il futuro.

  • Personalmente l'uso di questi dispositivi mi pare benissimo purché si osservi una regola fondamentale: il marciapiede è per i pedoni, con questi dispositici elettrici si deve andare per la carregiatta, mai per il marciapiede. Il nome italiano è trasparente in questo senso: marcia + piede. Per il resto, molti dicono che è meglio usare questi monopattini elettrici per motivi ambientali... dipende: se lo usi, come fanno molti, per percorsi per cui prima andavi a piede o in biclicletta, allora non c'è nessun vantaggio ambientale, anzi al contrario: si spende energia elettrica. "Ma l'energia elettrica non contamina"... Non contamina un c***o. Se questa energia è stata prodotta in una centrale elettrica dove si usano combustibili fossili o una centrale nucleare, non è mica "green" questa energia che stai usando per andare nel monopattino elettrico.

    • Son d'accordo sul marciapiede! Il fatto è che in Italia anche le biciclette vanno spesso sui marciapiedi, il che sarebbe illegale. Per quanto riguarda il consumo energetico l'impronta ambientale di un monopattino a livello di CO2 emessi nell'aria è decisamente minore rispetto a quella di un auto, ora non mi ricordo il dato esatto ma penso si possa ritrovare facilmente

  • In Bielorussia nelle citta' piu' grandi ci sono delle aziende di sharing dei monopattini e biciclette. Il nostro problema e' che non ci sono le piste ciclabili o sono pochissime. Interessante che la signora ti ha detto "pedala che sei giovane". Da noi pure i ciclisti sono mirati dalle persone non abituate a condividere i marciapiedi con biciclette e monopattini. Bisogna fare sempre i zigzag perche' gli altri camminano sulla pista.

    • Assolutamente d'accordo con voi, i monopattini dovrebbero andare nella carreggiata o sulle ciclabili, così come le biciclette, almeno secondo me

    • @David Guinart Hai assolutamente ragione, non possono condividere una pista persone/veicoli con velocità cosi diverse. Però secondo il codice di strada bielorusso è vietato andare in bici o con monopattino per la carreggiata. Il marciapiede invece è diviso in due parti: quella più vicina alla carreggiata è assegnata per i ciclisti, l'altra è per i pedoni. Diventa la questione del rispetto verso gli altri. Purtroppo molte persone (pedoni e ciclisti) rispettano soltanto se stessi e non fanno passare uno l'altro.

    • Il problema è che il marciapiede non deve essere condiviso con nessuno: il marciapiede è per i pedoni. Se uno vuol prendere una bicicletta o un monopattino, mi pare benissino, ma in mancanza di pista ciclabile, deve andare per la carreggiata come tutti gli altri veicoli. Il marciapiede è per camminare, non per dover guardare in tutte le direzioni prima di fare un passo per paura di essere investito da una bicicletta o un monopattino.

  • Bravo Davide! È stato un bel video per gli studenti di italiano! Molto divertente e allo stesso tempo, con un contenuto interessante!! .... Sull’argomento del video, anche in Brasile si può vedere una situazione simile!

  • Ormai la mia città è già piena dei monopattini e delle biciciclette, e questo si sta diffondendo in tutto il paese gradualmente. È possibile senitre l'uso delle macchine diminuindo nel quotidiano, in cui mi rende davvero felice! Grazie per le informazioni! Saluti dal Brasile! =)

    • Renderebbe felice anche me vedere le auto sparire dalle città!

  • Qui in Brasile (S. Paolo) sono legalizzati, ma casco è richiesto.

  • Ciao Davide. Gli ho visto a CABA in Buenos Aires per la prima volta 4 mesi fa. Non so niente sula questione legalese. Salutone dal rafaelino

  • ciao Davide, anche qua in cile si ussano spesso, è già da un tempo che c'è una grande massificazione di questi, e come puoi immaginare c'è un po' di polemica. penso il maggiore problema sia che le persone in generale non conoscono le regole per andare(stop, crosswalk, ecc.) ti lascio un video di un youtuber locale che fa un breve commento rispetto alla mobilità elettrica :it-tvs.com/tv/video-5rlTyIZIK2s.html e questo altro link di quello che ha succeso tempo fa: it-tvs.com/tv/video-qXu--7VCPis.html un settantenne che è stato colpito. personalmente io preferisco le biciclette, non è un problema fare un po' di fatica perché mi serve come allenamento, andare in montagna, un vero mountainbiker hahah

  • Qua in Russia ci sono in qualche città localmente cioè non per tutta la città. Ma la prima volta quando guidavo un monopattino elettrico era a Milano quand'era legale

    • Sì, poi li hanno rimossi, ma li reintrodurranno con delle limitazioni (dovute alla sperimentazione)

  • pedala pedala Davide che sei giovane hahaha

  • Ciao Davide, di recente ho visto questo link in tv qui negli Stati Uniti. Potrebbe darti uno sguardo ai pro e ai contro di queste modalità di trasporto negli Stati Uniti. it-tvs.com/tv/video-w5AdEkkFnA0.html

  • Sono illegali qui nel Regno Unito.

    • Beh, i morti ci sono anche con auto e biciclette...

    • Sono considerati troppo pericolosi nella grande citta come Londra e ci sono stati delle morte.

  • sempre si usano alla mia università negli Stati uniti. Ieri qualcuno quasi mi ha ucciso andando troppo velocemente 😂

  • Forse sarebbe interessante una gara così. Conterà più abilità del pilota che la velocità...