Teoria Gender: esiste? Elisabetta Frezza

Pubblicato il 30 apr 2019
La tua offerta per la libertà: con Paypal: www.paypal.me/byoblu ; con altri mezzi: www.byoblu.com/sostienimi#comesidona
___
Cos'è la Teoria Gender, che spesso si sente nominare in giro? Esiste davvero? Oggi lo chiediamo alla giurista e studiosa Elisabetta Frezza, che sulla Teoria Gender ha una sua... teoria, che attraversa soprattutto l'universo della scuola, dell'educazione, la genitorialità, la famiglia, l'omosessualismo (che è differente dall'omosessualità), chiaramente l'identità di genere e molto, molto altro.

Commenti

  • Eh ma no eh non si può sentire... certe teorie sono inascoltabili. C'è gente che pensa veramente di potersi svincolare dalla biologia? Ma questi son fuori di crapa. L'incesto, in termini biologici-evolutivi, è un grave rischio. Non dico che sia da condannare se dovesse capitare, ma di sicuro non va incentivato! Ma questi qua sanno almeno cosa vuol dire avere una mutazione in omozigosi? Temo proprio di no. Vorrei vedere se capitasse a loro un figlio con mutazione in omozigosi. E quell'endocrinologo là almeno sapeva che la sessualizzazione cerebrale si verifica naturalmente già durante lo sviluppo embrionale? Robe da matti. Se pensiamo di essere totalmente svincolati dalla biologia (come però anche totalmente governati da essa) siamo perduti...! La nostra biologia già da sola detta le regole per lo sviluppo funzionale dell'individuo. Ma fidarsi di una madre natura che si è costruita in modo funzionale per tentativi ed errori nell'arco di milioni e milioni di anni no, eh, mi raccomando.

  • Noi abbiamo la risposta sappiatelo

  • vedere il grande zygmund bauman "nati liquidi"

  • ottima analisi....

  • ecco che lo spinto successo di "carote" assume il suo significato nel giusto contesto.

  • Oltre ad Orwell, invito le persone consapevoli a vedere attentamente quelle miniserie televisive degli anni 50, 60 create dal genio e profeta inconsapevole di Rod Serling "The Twilight Zone"

  • Tempo fa provai a parlarne con una diretta interessata, una Professoressa, e nel giro di due minuti è andata su tutte le furie, trattandomi da cattolico estremista, io; che sono agnostico, contro il Vaticano e tutte le religioni. Aveva gli occhi di fuori, difendeva a spada tratta il programma e le lezioni di cosiddetta "Affettività". Ho chiuso il discorso assecondando il suo intento confusionario e poco fondato, soprattutto a livello scientifico.

  • Bravi!!! Io ho 47 anni ho una figlia di 16 e non ho lavoro o meglio lavoro a casa facendo la casalinga ( in realtà mi occupo di tutto, da sistemare casa a fare giardinaggio a tinteggiature di cucinave salotto se serve) notavo quello: se fossi nata una generazione fa sarei stata semplicemente casalinga e sarei stata guardata in modo strano se avessi voluto lavorare fuori casa. Ora invece patisco l'opinione di chi mi sta intorno che mi addita perché non lavoro producendo un reddito. Occuparmi di mia figlia e della casa è un 'fare nulla"!!!!????. Volevo nascere nel 1942 e avere tre figli!!!

  • Bravi! I film sono pieni di sesso, anche gratuito! E tra uomini, donne , donne e donne ecc. .ecc. Il giorno che fare sesso con gli animali è normale vedremo cani in reggiseno che sculettano alla pubblicità!

  • Vi ringrazio della informazione illuminante. Devo dire sconcertante e sconvolgente. Ma purtroppo ciò che dice la dottoressa è verità secondo me. .. Unica cosa che un po' non condivido è il titolo: sinceramente pensavo l'argomento fosse altro😀...e stavo per non guardarlo 😊

  • toccati in modo essenziale i motivi di ciò che sta accadendo ed in modo esauriente i modi con vengono attuati

  • Elisabetta Frezza, padovana, casalinga, madre di cinque figli, appartenente ad associazioni “pro vita” e “pro famiglia”. Già questo mi fa capire da quale pulpito arriva la predica...Ci sono cosí tante fallacie nell'argomento di questa signora che mi passa pure la voglia di elencarle tutte

  • Ripeto CHE SCHIFEZZA!

  • In pratica una schifezza.

  • Una esperta del settore: una scienziata? Una psicologa? Un medico? Una giurista Ah.... Okey chiamiamo un idraulico per riparare la lampadina

  • Bel video, grazie :)

  • Complimenti alla signora che ha spiegato benissimo e in modo esauriente e pratico lo schifo verso cui criminali dell'ONU stanno conducendo la civiltà occidentale.

  • Anna Arendt: Il suddito ideale di un regime totalitario non sono il nazista o comunista convinto ma l' individuo dove la distinzione tra realtà e finzione, vero e falso non esiste più. 😮😮

  • 1:09:18 ... marchingegno molto abile per fare entrare tutto l' armamentario nelle legge buona scuola made by 1 art. E ... 212 commi !!! Estate 2015 , comma 16 sul gender

  • 26 circa ... "l' uomo si abitua a tutto se somministrato a piccole dosi"

  • ..AGGIUNGO A PROPOSITO DI TALK SHOW,FILM TELENOVELAS CHE C 'È SEMPRE SESSO SESSO SESSO....ANCHE CANI CHE TROMBANO A GO GO

  • CIAO CLAUDIO SEMPRE A LIVELLO SUPERIORE QUI NEI PAESI SCANDINAVI STANNO AL "TOP " NON SI SPOSANO PIÙ GLI UOMINI CONSIDERATI INUTILI STRAPOTERE DELLE DONNE INTOCCABILI AI BAMVINI NON SI PUÒ NEANCHE ALZARE LA VOCE,ALTRIMENTI I VICINI CHIAMANO LA POLIZIA ED INIZIA UN PROCESSO AVVILENTE PER LA FAMIGLIA ,VOLTO ALLA SOTTRAZIONE DEL MINORE.....TE LO DISSI...MOLTI SORRISI FINTI,UN SALUTO DALLA NORVEGIA

  • Lemmi sparsi come moneta falsa. Un'immagine eloquentissima, che tiene insieme tutto.

  • Quanto brillantemente descritto nel video e' semplicemente mostruoso, orrendo. Ma la Natura e' invincibile e arrivera' il giorno in cui la sua forza spazzera' via tutto questo.

  • Il mese scorso, in Inghilterra, i genitori islamici hanno ritirato i figli da alcune scuole e hanno organizzato grandi manifestazioni contro l'insegnamento della sessualita' e del gender ai loro bambini, affermando che tutto cio' e' inaccettabile per la loro religione. Le autorita' si sono viste messe nell'angolo, tra la difesa degli LGBT e quella dei musulmani, con la necessita' di scegliere yta le due lobby. La pressione delle famiglie, comunque, sta ancora continuando. Nel frattempo, molti genitori autoctoni inglesi hanno scelto il home schooling fino ai 10-12 anni dei figli. Si teme solo che questa possibilita' venga preclusa da parte del governo, vietandola.

  • Profonda ed esauriente analisi. Ai genitori, oggi, rimane solo il home schooling, ovvero l'educazione in casa d'antica memoria, per lo meno fino ai 10-12 anni, quando il crattere del bambino e' gia' formato e non piu' tanto manipolabile.

  • “I Pediatri americani escono allo scoperto con un documento chiarissimo, rigoroso sotto il profilo scientifico e decisamente coraggioso sul GENDER. La traduzione (tratta da un articolo dell’American College of Pediatricians) è libera ma aderente al testo. Per gli inglesisti in fondo pagina c’è il link al testo originale. Ecco l’octalogo, da mandare a memoria e diffondere in ogni dove! 1. La sessualità umana è oggettivamente binaria: xx=femmina, XY= maschio 2. Nessuno è nato con un genere, tutti sono nati con un sesso 3. Se una persona crede di essere ciò che NON è, questo è da considerare quantomeno come uno stato di confusione. 4. La pubertà non è una malattia e gli ormoni che la bloccano possono essere pericolosi. 5. Il 98% dei ragazzini e l’88% delle ragazzine che hanno problemi di identità di genere durante la pubertà li superano riconoscendosi nel proprio sesso dopo la pubertà. 6. L’uso di ormoni per impersonare l’altro sesso può causare sterilità, malattie cardiache, ictus, diabete e cancro 7. Il tasso di suicidi tra i transessuali è 20 volte quello medio, anche nella Svezia che è il paese più gay friendly del mondo 8. E’ da considerarsi abuso sui minori convincere i bambini che sia normale impersonare l’altro sesso mediante ormoni o interventi chirurgici”

  • Qualcuno sa di quel nuovo documenti governativi l indirizzo a proposito dell insegnamento sessualità nelle scuole?

  • Privi d'identità? Se l'identità deriva da Dio patria e famiglia sono fiero di esserne privo. La realtà è che vi sono moltissimi aspetti della vita di una persona che vengono assunti e assorbiti da quella che viene chiamata identità. Ogni epoca ha delle influenze culturali che si ripercuotono sull'identità delle persone e dei popoli. Questo non vuol dire che oggi vada tutto bene ma di sicuro estirpare i valori emergenti dagli stereotipi di genere la trovo una cosa solo positiva. Per tutto il resto bisognerebbe discutere

  • spiegato molto bene. Brava!

  • maledetti

  • Peccato, sembrava molto preparata e intelligente, fino a che non ha definito "un invito nemmeno troppo velato alla legalizzazione della pedofilia" una raccomandazione che non c'entra assolutamente nulla. Direi "basta leggerla" ma evidentemente non è così, perché lei la legge ed evidentemente non la capisce. Quel testo è una raccomandazione ad abrogare leggi che prevedano reato penale per rapporti sessuali TRA ADULTI consenzienti, e abrogare anche leggi che prevedano età diverse per il consenso ai rapporti sessuali TRA ADULTI omosessuali e TRA ADULTI eterosessuali. Vale a dire: l'età per dare il consenso ai rapporti tra adulti dev'essere la stessa, sia in caso di eterosessuali che omosessuali. I minori qui non c'entrano proprio niente. Una simile incapacità di comprendere un testo legislativo tanto semplice, in una che fa il suo mestiere, rende molto difficile fidarsi di tutto il resto di ciò che dice a qualunque proposito.

  • Sicuro che compro il libro. Complimenti per il video e complimenti soprattutto alla si.Ra E.Frezza. Intelligenza, saggezza. ...che dio benidica le persone come voi...grazie veramente.

  • Grazie x la spiegazione....ma ora cosa possiamo fare noi genitori....oltre che parlare con i nostri figli.......

  • Eccellente e inoppugnabile esposizione Dott.ssa Frezza. La pura e sacrosanta verità! I miei complimenti... Che questo video arrivi a più persone possibile in modo che aprano gli occhi e prendano coscienza di quanto questi tempi siano bui.

  • x_x

  • Ho visto ( mi pare il 14 agosto) una puntata di super quark in cui erano illustrate le ultime novità sulla tecnologia relativa al sesso virtuale. Tra non molto tempo, creandosi una identità virtuale, si potrà fare del sesso virtuale con altre identità virtuali sconosciute, e sperimentare così liberamente, senza timore di essere giudicati, ogni tipo di esperienza sessuale nel mondo virtuale. Detto così suona come una liberazione dai pregiudizi, ma chiedendomi quali saranno le conseguenze di tutto ciò nella "vita reale attuale" di "una società non ancorata a nulla", ho provato orrore per ogni risposta che mi sono data.

  • Quando ci sono questi interventi bisognerebbe fare qualche doverosa premessa, tipo che certi movimenti di emancipazione sono stati favoriti per qualche scopo (e ci posso credere) ma non che sono un male in sé. Qua ci ha buttato dentro anche il lavoro femminile come se avere un intero sesso a dipendere dall'altro per il pane fosse un bene per la società. Mi chiedo, siccome crede queste cose perché non sta a casa a chiedere i soldi della spesa a suo marito ? E se non vanno più d'accordo vorrebbe poter divorziare o no? Insomma qua si tratta di passare da un'autorità che ti dice come devi essere ad un'altra e quella di prima non era il paradiso almeno questo lo vogliamo ammettere o no???

    • Tanto la maggior parte della gente che frequenta questo canale è convinta delle scempiaggini che ha espresso questa signora. E non è tutto, purtroppo il tuo commento verrà letto da pochi interessati, molti altri, invece, hanno le fette di salame sugli occhi per essersi fatti ammaliare dal suo parlare forbito e dalla carica che ricopre e poi sono i primi a parlare di un sistema brutto, cattivo, corrotto e via discorrendo quando sono i primi a non mostrare in modo chiaro e leggibile anche i commenti contrari.

  • Si una cospirazione globale per fare i trans ma dai! Nessuno obbliga nessuno a cambiare sesso!

  • Rilevo che SOLO al minuto 46.00!! il conduttore sottolinea che non si tratta di attaccare la difesa dei diritti degli omosessuali, che il discorso va oltre. Persino io che ho le mie idee sui motivi che spingono a certe derive estreme, mi sono un po' agghiacciata : no femminismo, no educazione sessuale, no promuovere l'uguaglianza, no autocontrollo sulla riproduzione, no inclusione. Ma cavolo scherziamo? A parte che senza il femminismo lei non faceva la giurista e nessuno l'avrebbe ascoltata.. alla fine la società ideale è l'islam. Dategli il benvenuto allora.

    • Tra le altre cose tutti i commenti contrari sono spesso oscurati o molto più in fondo. Ciò implica quanto anche questi di Byoblu facciano il bello e il cattivo tempo tanto quanto i "media di regime" che tanto denunciano, in quanto loro fanno altrettanta informazione. Fare informazione alternativa dovrebbe essere scontato che non è sinonimo di "vi dico la verità che nessuno vi dice" e molte di questi esperti che vengono interpellati utilizzano buone doti comunicative per far passare delle menzogne a delle verità, a cui la gente abbocca ovviamente. Questo fa capire quanto le persone sono facilmente manipolabili, non avendo le basi minime della psicologia e poi si ergono a saputi, ecco il paradosso per antonomasia xD In conclusione, d'accordo con te con ogni singola parola :)

  • Sono d'accordo l'deologia geder e delirante e vuole distruggere la famiglia naturale perchè si basa sull'individualismo

  • Il caso Bibbiano dimostra come i bambini siano facilmente irretiti a pensare, dire e essere convinti di cose non vere, infatti tutto quello che descrivevano non ha mai portato a riscontri reali di stragi di bambini in riti satanici, ma quello che più è agghiacciante è come giudici, medici e poliziotti come giornalisti hanno tratto interessi da queste storie, si parla di migliaia di parassiti di Stato, dove nessuno interviene con la già presente generazione di sistema che favorisce tutto quello che arriva dall'alto. Gli esperimenti che avete descritto mi ricordano quelli dei nazisti e il recente caso Epstein dimostra come esista una logica da padroni in un certo ambiente, solo voglio ricordare che il modello sessuale che oggi si vuole diffondere è sul modello ellenico che è in contrasto ai modelli romanico e germanico che ha reso grande l'occidente.

  • Mandatelo in tv. La gente non conosce, la gente non sa, la gente non vede e a volte non vuol capire.

  • Io adoro queste menti

  • Brava, brava, brava. Acutissima analisi.

  • Per come è strutturata la LINEA GUIDA STANDARD è ovvio e paleae che nel presente/futuro prossimo devono accoppiarsi o procreare solo certe etnie e le altre " del benessere"MAI PIÙ (piano kalergi)....

  • Strano che nessuno parli ancora di sdoganare la zoofilia vista la crescente umanizzazione degli animali domestici

  • Tutto questo grazie alla mentalità di sinistra e dal 1945 !!!

  • Dobbiamo fare qualcosa per contrastare questo orrore

  • Grazie Claudio e grazie ad Elisabetta Frezza per questa semplice e meticolosa analisi tutti, ma proprio tutti dovrebbero ascoltare e meditare in quale direzione stiamo rischiando di andare se non prendiamo consapevolezza della manipolazione a cui siamo sottoposti.

  • Intervista coraggiosa, chiara, reale e soprattutto... importantissima. Complimenti per l'ottimo lavoro.

  • se è veramente cosi siamo fottuti!

  • Certo se non abbiamo una identità, una famiglia ...siamo vulnerabili e dopo di che qualsiasi idea è accettabili

  • Grazie mille per questa impattante riflessione, che mondo malato ma siamo noi a non cascare nella trappola e ha proteggere l'infanzia di questa orribile teoria. Grazie da vero byoblu per tutto il lavoro fatto

  • GRANDISIMO SERVIZIO! Grazie Messora, se non ci fossi bisognerebbe invetarti! e grazie alla dottoressa, ha spiegato in modo semplice e chiaro tutto questo orrore che a quanto pare sta andando avanti da anni,. Ho preso nota di molte cose che sto approfondendo, Come sono ignorante! Mi rendo conto che tante tessere vanno al loro posto, si spiegano cose,. fortunatamente ho figlie grandi, se le avessi piccole, non esiterei un attimo a lottare per loro! per difenderle da queste nefandezze e difendere la famiglia biologica naturale. E' pazzesco che è proprio dalla scuola che bisogna difendersi! Bisogna condividere questo video alla nausea

  • Se magari parlasse più semplice la gente la ascolterebbe di più. C'ha messo un minuto per spiegare un concetto che in pochi secondi l'avrebbe comunque espresso in maniera semplice E invece no paroloni e un sacco di Termini di poco uso comune. Chiaro che la gente viene poi soggiogata finché sì trova persone difficili chiaro che reagisce cercando la semplicità

  • E' una storia che sa di complotto internazionale, ma è l'esatta fotografia del progetto mondialista, architettato nei decenni che ci hanno preceduto, ed ora in corso d'opera...

  • Più ascolto più inorridisco

  • 😭😭😭😭😭

  • Complimenti per questo spot a sostegno di tutte le nefandezze perpetrate dalla religione cattolica da tempo immemore. La presentazione di una visione distorta del diritto di ognuno di vivere la vita come si sente, diritto che si vuole continuare a negare in virtù di una autorità inesistente