Quanti sono davvero i sovranisti? - Francesco Carraro

Pubblicato il 5 nov 2019
Vogliamo creare la televisione dei cittadini. Ci aiuti? Con Paypal: paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: byoblu.com/sostienimi.
___
Cosa significa essere sovranisti? Ci sono partiti davvero sovranisti oggi in Italia? E soprattutto: gli italiani sono o non sono sovranisti? E sovranisti rispetto a cosa, poi?
Se tutto si limitasse ad una critica al neoliberismo, allora c'è da supporre che sistemato quello, con un'Europa più keynesiana, potremmo convolare felici verso gli USE. O no?
Del resto, chi non è d'accordo e tocca i fili dell'alta tensione... viene incenerito. Lo dimostra quello che è successo alla politica italiana nello scorso agosto. Quali speranze restano per chi si volesse definire autenticamente ed integralmente sovranista, oggi?
Ne parliamo con Francesco Carraro, giornalista, scrittore e avvocato esperto di diritto europeo e trattati internazionali.
__
Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

Commenti

  • Corruzione, spreco di denaro pubblico, grandi evasioni e scarsissimo senso dello stato da parte degli italiani.....anche tutto questo ci ha portato alla situazione attuale e purtroppo su byoblu non se ne parla quasi mai. Carraro è troppo avanti per questi discorsi e se ne sta rendendo conto.

  • Non ce ne sono perché nessuno conosce i propri diritti.. basta spiegare ovunque la Costituzione

  • Pazzesco!!! Nessuno conosce la Costituzione Italiana...la nostra carta di libertà è considerata fascista..io sono allibita... ma perché a scuola non si studia più la Costituzione???io ho 62 anni e a scuola era trattata con i guanti la nostra Costituzione

  • ao ma me sembra che "parlate tra di voi", dovreste avere una comunicazione più diretta e semplice

  • Non perdete tempo per il bene degli Italiani. Sono suicidi e sadici. Pecoroni. Quando prenderanno coscienza, se la prenderanno!! sarà troppo tardi. ITALIANI SVEGLIAAAAAAAAA.

  • Bisogna sempre guardare i video dei discorsi di sta gente fino alla fine, perchè all'inizio mi faceva incazzare perchè diceva minchiate ma invece stava facendo un mega ragionamento per arrivare ad un punto al quale mi trova d'accordo.

  • Grande lucidita' razionale ma non posso riporre la speranza in un auspicabile ma imprevedibile "salto quantico" (tipo caduta del muro di Berlino...) Secondo me bisogna aggiungere a questa ammirevole lucidita' un lavoro costante su se stessi (Guzzi byoblu 6.11.'19 ) e la "leggerezza" di Morandi (byoblu 23 ottobre '19).

  • Un grandissimo abbraccio a Claudio ed il professor Carraro ❤️

  • Se ho capito bene sperate che il centrodestra ci porti fuori dalla Matrix Europea?

  • grazie claudio mesura

  • Finalmente l'avete capito! Fino a che il popolino non sara' istruito su cosa e' efffettivamente l'europa tanti discorsi serviranno solo agli intellettuali informati.

  • La gente ha voglia di spaccare tutto, bisogna dargli quello che vogliono... vedremo allora tanti patrioti più di quanto pensiamo.

  • 28:36 perché gli italiani non abbracciano il sovranismo e non supportano i partiti sovranisti? Lo dico io: perché gli viene detto tutti i giorni a colazione pranzo e cena che la colpa è loro, che hanno vissuto al di sopra delle loro possibilità, che in Italia ci sono i politici che rubano, e che la colpa di tutto è che le persone evadono le tasse. Gli viene ripetuto che votare per le idee è inutile, bisogna dare il "voto utile". Mica gli viene detto che la colpa è del sistema capitalistico che crea povertà volutamente drenando la moneta dal sistema. Purtroppo gli Italiani sono sempre in cerca delle soluzioni facili e dei salvatori della Patria. "Armiamoci e partite" è il motto della maggioranza ignorante. Partiti come FSI e Vox come pure CasaPound in passato prenderanno sempre lo zero virgola di consensi. Perché semplicemente la gente è troppo pigra, ignorante e addormentata per informarsi da più fonti e unire i puntini. Se il 70% degli italiani non capisce quello che legge, come possiamo sperare di cambiare le cose? Con i millennial? Persone che hanno come idolo Greta Thumberg? Sì va avanti a slogan, si ripetono a pappagallo frasi fatte come ci ha abituato il tifo da stadio o in tv. Chi non conosce la frase "in zona Cesarini"? Tutti. Ma vai a parlare di Moro, di servizi segreti deviati, del fatto che la banca d'Italia è privata e il MES che privato pure lui gestirà le nostre vite senza nessun tipo di controllo da parte dello Stato. Ti guardano come se tu fossi il matto, il lunatico che farfuglia, il "complottista" perché gli ripetono ad nauseam che chi non pensa come la maggioranza è strano, è un complottista. Ti rispondono "gomblotto" perché l'hanno visto scritto in qualche post su facebook oppure qualcuno glielo ha detto, pensando di essere loro gli "svegli". E poi seguono siti che li fanno sentire dalla parte giusta, quella della maggioranza, tipo quello di Paolo Attivissimo che "confuta le fake news" purtroppo mai quelle di Repubblica, del Corriere eccetera. Sono sicuro che per il potere quello vero anche noi che sbraitiamo su internet siamo utili: ci lamentiamo di tutto e tutti ma alla fine siamo come tutti gli altri. Chi ci scende in strada a fare la rivoluzione? Stiamo così bene con lo smartphone su IT-tvs a pontificare

  • Tutte le rivoluzioni sono legittime, ma richiedono un prezzo da pagare. Ogni rivoluzione richiede i suoi morti da entrambe le parti.

  • il VOLTAGABBANISMO dei 5 stalle è nient'altro che una CONSUETA BARZELLETTA/COMMEDIA della POLITICA ITALIANA, un film già visto per fregare gli elettori… cambiano gli attori politici, non cambia la mentalità truffaldina volta a favorire gli INTERESSI DEI LOBBYSTI...DEMOCRAZIA SOGNO MAI ESISTITO E MAI POSSIBILE...

  • Quando mi domandano se sono di destra o di sinistra, o di simili espressini svotati dal contenuto, io semplicemente rispondo. SONO "SOVRANISTA" PURA e irremovibile. Così i più coraggiosi che non si vergognano del non conoscere il significato del "SOVRANISMO", ho la posssibilità di spiegare cosa è mai uno "STATO SOVRANO". Evviva lo Stato Sovrano, il suo Popolo e Territorio Sovrano.

  • Ottimo Carraro.Il primo a fare un analisi socio-culturale,politica ed economica,anteponendo le logiche ed il pensiero di massa alla lettura intellettuale,ancorché illuminata ma ancora distante dalla quotidianità del popolo(indipendentemente dal ceto e dai credo politici e relligiosi).Riguardo la metafora del treno, la penso come Ligabue:.. Tutti vogliono viaggiare in prima e che il viaggio non finisca mai...

  • Ma, allora, bellissima ratio discorsiva di entrambi che appoggio pienamente tranne che per un piccolo dettaglio ( ma proprio piccolo piccolo..): che cosa ne pensera' mai lo Zio Sam di questa neoformazione sovrana, che esprimera' una sua politica estera, che tentera' di imporre l'Euro come moneta di riferimento per gli scambi internazionali o che comunque vorra' sottrarre una fetta di penetrazione all'area del dollaro?... La Nato con le sue 60 testate nucleari sparse soltanto sul territorio italiano e condotta dagli americani cosa farebbe? Aspetterebbe tranquilla che poi l'Europa scriva un accordo, magari di libero scambio assieme alla Russia, che l'ha gia' scritto con la Cina?... mmmmmmmm Figliuli cari, .. figlioli cari. Realpolitik. Chi comanda veramente entro l'orbe terraqueo? La visione di una Europa unita politicamente sostenuta dalla potente loggia ordoliberista dovra' fare i conti con la volonta' di potenza americana che per loro e' ancora sicuramente al di sopra di ogni altra considerazione o filosofia monetaria... Anche entro il loro stesso establishment o codiddetto deep-State. Gli USA hanno creto l'Europa e loro la distruggeranno, se serve a che la loro supremazia sul mondo rimanga inattaccabile, per molti anni ancora a venire.

  • è così evidente che in un sistema ampiamente decerebrato sia la pubblicità a potenziare la domanda di una qualsiasi offerta che mi chiedo di che cavolo stia realmente a parlare 'sto tizio!

  • Grazie al cazzo che la MASSA non è sovranista, in TV i giornalisti asserviti danno solo spazio ai traditori del Paese e ai partiti camerieri del potere! Se invitassero tutti i giorni in TV Marco Mori, Paolo Barnard, Fusaro, Galloni, l'Italia tutta tornerebbe ad essere sovranista in pochi mesi. Ovvio che se parliamo di cose giuste solo qui su youtube e tutta la massa ha come canale di informazione solo la TV asservita al potere.... Andremo poco avanti ragazzi miei.

  • Inoltre va costruito nel mondo sovranista un internazionale appunto sovranista collegata con la Russia , composta non da politici bensì da intellettuali come te che lavorino ad una costruzione ideale del sovranismo in grado di fare pressione sulla politica Ed il momento è favorevole in quanto sia la Russia che gli USA vogliono la distruzione dell' Europa. Ma per far questo è necessario riabilitare all' opinione pubblica la prima Repubblica facendo una corretta ricostruzion e della storia di quegli anni

  • Il vento della storia non va affatto nel senso dell' europeismo.

  • Caro Claudio il tuo interlocutore non è in grado di darti la risposta alla tua domanda intelligente . È l' risposta e' la seguente : 1 rimanere assolutamente uniti nella richiesta di elezioni intorno a Salvini e Meloni 2 i movimenti sovranisti duri e puri in accordo con lega e Meloni ( riservato) devono fare il lavoro sporco . Dal basso si comincia , Cominciando a raccogliere le firme per un referendum consultivo per l' uscita dell' euro. Promuovere il referendum per l'elezione diretta del presidente della Repubblica La forza delle élite e la convergenza che hanno con il sistema dei pubblici ministeri. Quello che vi sfugge e che se Salvini vuole arrivare al governo e realizzare quelle misure che ha promesso non potrà che andare in deficit. È la che immediatamente noi scopriremo il gioco di Salvini . Ecco perché è necessario essere molto serrati ed uniti in questa che è la battaglia epocale Questo avvocato ha un approccio anche lui elitario , bisogna essere più essere agganciato al popolo . Continuare a promuovere una coscienza collettiva popolare contraria all' euro I vari movimenti sovranisti devono costruire non altri partiti ma una classe di intellettuali che distaccati dalla politica costruiscono una vera coscienza collettiva. Uscire dalla logica destra sinistra che alla fine divide i sovranisti di serie A e sovranisti di serie B

  • Draghi si - Draghi no è una discussione che proprio non ci interessa A noi interessa, considerato gli ultimi trent'anni e le promesse fatte ai cittadini ed i risultati deludenti da parte della vecchia classe dirigente, anche nel vostro interesse , che rispondiate con chiarezza il senatore Salvini e l' onorevole Meloni alle seguenti indicazioni programmatiche sgombrando il campo da ogni equivoco con il popolo italiano e di impegnino a dare corso a questi impegni fondamentali oltre alla flat tax : 1 separazione delle carriere 2 banca commerciale pubblica 3 nazionalizzazione autostrade non perché è caduto il ponte - ma perché è un monopolio naturale che garantisce ad un privato di dichiarare un utile di esercizio di un miliardo di euro su una infrastruttura costruita con i soldi degli Italiani. 4 assicurazione pubblica RCA 5 questione immigrazione 6 ritorno alle partecipazioni statali sulle infrastrutture strategiche compreso le reti telefoniche . 7 investimenti in opere pubbliche in deficit per oltre 50mld di euro - alta velocità al sud e sistemi portuali al sud per realizzare le Autostrade del mare. 8 abolizione delle norme che prevedono corsie preferenziali ad Equitalia, per la riscossione dei debiti fiscali. 9 l'abolizione dei trattati di basilea 10 abolizione di questo codice degli appalti Far ritornare l' Italia ad essere una Repubblica fondata sul lavoro di tutti: imprenditori - lavoratori dipendenti - autonomi e professionisti La questione euro si di euro no dipende semplicemente dal ruolo che l' Europa voglia possa svolgere a beneficio del popolo italiano. Le misure da me indicate, da sole sono in grado di risolvere la Crisi italiana indipendentemente dall' euro, anche se la mia personale opinione è favorevole all' uscita dalla moneta unica per esigenza di chiarezza. Queste sono le uniche misure che possano innescare un meccanismo di crescita economica nel paese, e quindi restituire lavoro ai giovani e meno giovani, certezze di cure mediche come previsto dalla costituzione, valorizzazione della famiglia naturale come cellula fondamentale dello stato Per quanto riguarda il Sud noi chiediamo in cambio dell' autonomia : 1)lo stesso livello di investimenti in infrastrutture del nord Italia avvenuto negli ultimi trent'anni. 2 una banca pubblica commerciale per il sud 3 dazi a tutela del made in Italy 4 come promesso da Salvini un livello di tassazione agevolata per i pensionati che scelgano risiedere al sud. 5 reintroduzione del vincolo dell' assegnazione del 30 % delle forniture statali ad imprese del sud. Non vogliamo commissari che vengono dal nord siamo ben capaci di fare da noi Il presupposto di tutto ciò è la separazione delle carriere dei magistrati senza la quale ogni vostra promessa sarà vanificata. Sarei lieto di una vostra risposta !

  • PERCHE' NON SIAMO SOVRANISTI ? NEL NOSTRO PAESE SPECIALMENTE, CE'IL VATICANO , LA CHIESA CATTOLICA CHE NELL'ARCO DEI SECOLI ANNO PLASMATO IL POPOLO AL LORO PIACIMENTO RIDUCENDOCI UN GREGGIE DI PECORE CON IL LORO BUONISMO SIAMO TUTTI CONDIZIONATI CI ANNO MESSO TUTTI O QUASI A 90 GRADI NON ABBIAMO LA FORZA DI RIBELLARCI ORA PIU DI PRIMA CON QUESTI PORCI POLITICANTI MESSI DA PRETONI CARDINALI VESCOVONI ECC.ECC. SVEGLIA CONIGLI

  • È ovvionche il sovranismo non è una posizione ideologica ..... Ma questo è proprio stupido .... Ma vuole sostituire lo stato laico con le lo stato etico del sovranismo

  • Questo avvocato è un controdipendente ovvero uno che parla per vanità pura è per aprire e chiudere la bocca e quindi fa il processo alle intenzioni che taccia fa il unndanno al canale

  • Se il sovranismo contaminerà i partiti "maggiori" tanto di guadagnato, nel frattempo c'è l'FSI che con fatica si sta facendo conoscere, vanno sostenuti.

  • Bravissimo Carraro, analisi eccelsa!

  • Concordo col dott. Carraro. Movimenti come FSI e VoX che io stimo e voterei volentieri, si dovrebbero confederatevi in unico Movimento ed entrare in coalizione con Lega-FdI e portare avanti le istanze dall'interno. Io non voterò più un partito dello zerovirgola. Sorry ma ho già dato, per troppi anni.

  • Le domande e le precisazioni di Messora sono sempre competenti e altamente calzanti. Grandissimo professionista. Magari il tenore delle interviste in tv fosse sempre quello tenuto da Byoblu

  • purtroppo la massa la folla come la definiva gustave lebon è un gregge che segue i soliti dementi la prova l'abbiamo avuta con renzi al 40x 100 alle famose europee e poi avanti con salvini e adesso con una massa inconsapevole che voterà ancora x l'ennesima volta partiti che ci porteranno nelle fauci della bce e di questa europa cialtrona

  • sovranista federalista populista nazionalista( non mi stupisce neanche il fatto che un individuo come salvini abbia detto certe cose) mai fidarsi di coglioniche girano con madonne e rosari e tuttie le altre merede a sfondo religioso e parlo delle 3 associazioni a delinquere monoteiste

  • Smettere di lavorare nel senso molto ampio di smettere di consumare. Nessun acquisto on line Auto usate Case minimali auto costruite Via dalla città Facciamo morire i centri storici Blocco immigrazione selvaggia e tanto , tanto altro. Non è autolesionismo ma ricerca di noi stessi,di altri valori che non siano divinazione del denaro. E padroni a casa nostra

  • Messora sta confondendo le acque. Quasi tutti quelli che votano Lega credono di votare un partito sovranista. I sovranisti sono più del 30% dei votanti oggi. Cattivo servizio. Non capisco perché giornalisti come Messora si prestino a questi giochetti. Se anche byoblu fa questa fine, non c'è davvero speranza. Ma noi non molleremo.

  • Condivido le medesime impressioni di Carraro: Il Sovranismo nei partiti attualmente in voga non esiste, come dimostra il tradimento dei M5S e le affermazioni/scelte scellerate di Salvini. Per come la vedo Io, solo grandi cataclismi possono minare ormai la situazione consolidatasi in Italia.

  • Sarò strano io ma a me pare sempre di più che gli unici che non fossero "proni" ai diktat neoliberisti li abbiano fatti fuori a partire da settant'anni fa e poi a più riprese in vari episodi della storia...

  • Allora usiamo in maniera massiccia la parola "europeismo"

  • Un'Italia che è membro della NATO non può, per definizione, essere sovrana!

  • AVVOCATO CARRARO ha ragione; il popolo italiano non ha uno spirito combattivo perché é nel privato un "Nicodemita" e questo bubbone è stato alimentato per anni dalla cultura catto pseudo comunista-liberista. Gli Italiani non sono un popolo ma un aggregato di bande politiche stagionali del mordi e fuggi. I comportamenti modulati su quelli dei politici sono palesi: si fanno accordi la sera poi si negano il mattino e su questa base si dovrebbe cambiare il lessico. In Italia ci sono i patrioti sovrani poi i parassiti euro-entusiasti ,infine una massa di qualunquisti che prevale numericamente e che vota senza discernimento. Il sistema politico ma anche quello che l'ha esautorato del potere (il sistema giudiziario)è essenzialmente inquinato da personaggi in cerca di rendita perenne parassitaria e non si cura degli affari di Stato ma finge di occuparsene.