Padre Paolo Siano, massoneria. TV2000 puntata sui "rosari massonici" Parte1

Pubblicato il 28 mar 2012
Padre Paolo Siano, massoneria. TV2000 puntata sui "rosari massonici" Parte 1

www.miliziadisanmichelearcangelo.org

info@miliziadisanmichelearcangelo.org

La Comunità della Milizia di San Michele Arcangelo (M.S.M.A.) è un gruppo di cattolici che si impegna nella diffusione e nel retto culto cristiano di devozione ai Santi Angeli ed in particolare a San Michele Arcangelo. Patrona della Milizia è, ovviamente, la Madre Santissima e Regina degli Angeli. L'associazione fu fondata negli anni '60 da Mons. Giuseppe del Ton e venne eretta Canonicamente il 6 gennaio 1980 nella Cappella del Monastero Santa Maria Regina a Tor Lupara (Roma), con gli anni l'Associazione lentamente si estinse e l'8 Maggio 2002 è stata rifondata dal Sacerdote Marcello Stanzione.

Commenti

  • Ammesso (non concesso) che esista satana, di satanico c'è ormai una "chiesa" che è da 1600 anni centro di potere che governa sulla ignoranza dei popoli creduloni.

    • Forse l'ignorante è chi non crede, continuando a bendarsi gli occhi per tutta la vita, infilandosi magari in qualche setta massonica per ottenere dei benefici economici e finendo poi tra le grinfie di quell'essere perverso che è il demonio che sadicamente si divertirà con lui per sempre!

  • Gostaria de ver o vídeo traduzido em português

  • Scusate, fate una inchiesta sull'Opus Dei e non su queste cacate, magari... sareste più credibili

    • antonio longo ma Tv2000 è del vaticano........

  • ma non si bruciano cosi a cazzo. la plastica rilascia diossina

  • Attenzione attenzione cattolici hanno manomesso in tre parti di dieci comandamenti liberi cattichessimo cattolici diffondere questo messaggio grazie pace di Cristo su tua famiglia casa lavoro amen Dio Israele è creatore bisogna adorare solo creatore non creato amen grazie pace di Cristo 1 hanno tolto secondo comandamento 2hanno cambiato giorno sabato con santificazione delle feste 3hanno diviso in due parti decimo comandanto così per arrotondare dieci comandamenti cattolicesimo vero anti Cristo idolatria e demoniaco leggere la Bibbia Bibbia Bibbia Bibbia

    • Per quanto riguarda la Massoneria, dal di fuori non la si conosce bene, anzi, si rimane "essoterici" in superficie, mentre essa richiama all'esoterismo, ossia al centro, al nucleo del messaggio dei grandi maestri di 33 grado del Rito Scozzese riconosciuto e accettato. Pace e Bene.

    • @Luigi Silvestro non c'è bisogno di interpretare la Bibbia, è molto chiara e il Papa Francesco ha detto chiaramente che il Vero Dio è Amore per Tutti e non giustifica guerre in Suo Nome, questo vale per qualsiasi religione che ne esalta la Santità. Al contrario di Saul, sospetto che tu, obbediente all'Elohim Yaweh, avresti distrutto paesi filistei, donne e bambini inclusi. Guarda che non sono ateo e comunque credere in Dio non vuol dire fare come i soldati che obbedirono ciecamente a Hitler. Pace e Bene.

    • @Sergio Beretta E chi ti dice che erano lievi mancanze? Come fai a giudicare una cosa lieve o grave? I grandi santi considerano gravissimi peccati anche lievi pensieri negativi, una coscienza bene allenata ed educata soffrirebbe a compiere anche una minima azione che potrebbe semplicemente dispiacere al proprio Dio. Quello che è lieve per la nostra cultura atea e modernista poteva non esserlo in quella cultura antica. Hai visto come sono stati trattati i Maccabei dai popoli di quel tempo? La sottomissione implicava l'adorazione degli idoli del popolo vincitore e l'abbandono definitivo del proprio Dio.

    • Ecco perché Yahweh dell’Antico Testamento non è lo stesso Dio del Nuovo Testamento: 1) in Genesi non si parla nemmeno di Yahweh. 2) Yahweh, dalla lettura della versione canonica, emerge un dittatore inquietante, iracondo, sanguinario, vendicativo, che non risparmia castighi tra i più atroci anche in presenza di disobbedienze lievi. 3) Yahweh:è tutto fuorché il Dio pieno d’Amore nelle predicazioni di S. Paolo. 4) - che condanna a morte un uomo per aver raccolto legna di sabato, disobbedendo a un suo ordine (Numeri 15,32-26), Gesù al contrario invitava ad aiutare chi era in difficoltà in giorno di Sabato e guariva anche in quel giorno tanto caro alla religione ebraica. 5) che dà precise istruzioni a Mosè nella guerra contro i Madianiti Numeri 31, 17-18 e ancora in Deuteronomio 7, 1-2, in cui invita a distruggere tutti gli abitanti della terra di Canaan. Beh, per ora mi fermo qui, ma l'Antico Testamento è pieno di queste guerre sante.

  • .....pero,' Padre Paolo mi scusi, il sole....nell'ottava di Pasqua il salmo dice:"Sfolgora il sole di Pasqua...riferito a Gesu' Risorto.

  • La religione cattolica e' bella e' semplice.

  • Ave Maria!

  • Panzanate. Lo so, è difficile disfarsene dopo millenni

    • Tutti stupidi per millenni, poi arrivano i satrapi!

  • curioso come per paura di compiere un gesto satanico (uso di rosario "massonico") si finisca, in riparazione, a compierne uno sicuramente più satanico (bruciare rosario e lo stesso considerare un potere intrinseco ad un simbolo)... detto questo Paolo Siano afferma candidamente di non essere esperto di simbologia cristiana e nei fatti si dimostra essere ignorante anche in quella massonica, tutta questa storia è una assurdità che la dice lunga sulla cognizione del mondo cristiano su tutto ciò che appartiene all'occultismo, cioè assolutamente NULLA, a tal punto da prendersi in giro da soli... ma se non si conosce ciò che si ritiene essere il male come si può pretendere di predicare il bene?! ormai è chiaro che il vero nemico del cristianesimo non è né la massoneria, né il satanismo, né l'occultismo, ma l'ignoranza dei cristiani della propria religione!

    • Dire che Paolo Siano siano sia ignorante in materia di Massoneria e di simboli Cristiani è una palese falsità. Le ricordo che Paolo Siano è appartenente ai Francescani dell'Immacolata, che fonda la sua ispirazione sugli scritti di Massimiliano Kolbe, molti dei quali aventi per oggetto la Massoneria. Siano è autore dei seguenti testi sulla Massoneria: "Un manuale per conoscere la Massoneria" e "La Massoneria tra esoterismo, ritualità e simbolismo. Vol.1: studi vari sulla Libera Muratoria" (io li ho letti e lei? Suppongo proprio di no). Lei dice: "questo Paolo Siano afferma candidamente di non essere esperto di simbologia cristiana". Mi scusi, ma dove si trova questa affermazione? Lui dice che non conosce molto l'Iconografia Cristiana, dice di sapere che il Sole è un simbolo cristiano, ma non sa se il punto nel cerchio sia un simbolo cristiano, cioè manifesta dei forti dubbi e, mi consenta, una certa ironia su questo punto. Paolo Siano, come Cristiano e laureato in Teologia, conosce perfettamente cosa sia il bene per la salvezza dell'uomo e non è tenuto a conoscere tutto ciò che appartiene all'Occultismo e al male, fermo restanto che tutto ciò che non si conforma al bene è sicuramente male. Usare una sua frase, estrapolandola dal contesto di un discorso articolato, denota solamente mala fede e porta a conclusioni fuorvianti e sbagliate. Un rosario satanico non è un simbolo religioso cristiano, la sua distruzione è opera meritoria e doverosa per ogni Cristiano.

  • si ma se anche fosse,se una persona onestamente prega il Rosario,prega il Signore!non riceve comunque alcun male

  • il confine tra mistero è stupidità è veramente sottilissimo

    • Anche fra conoscenza banale di qualche cosa (rispetto a tutto lo scibile umano) e superbia che porta alla spocchia e a criticare la verità.

  • che gran cagata.....

  • Caro padre Paolo la citazione di Platone, riferendosi a suo maestro, "Conosci te stesso e conoscerai gli Dei e gli uomini." é molto importante. Le chiederei di fare una differenza tra Mitra e Gesu!

    • Ecco questo significa che quando appunto conoscerai veramente te stesso ti accorgerai che pezzi di mota che siamo noi uomini che ci crediamo di sapere tutto E invece non e' cosi ma neanche vivendo 1000 mila vite con 1000 lauree. Ecco che poi conosceremo Dio E gli "dei " nel senso che comunque non capiamo una mazza senza Dio e siamo pure ingrate noi sempre pieni di noi stessi e quindi riempiti di un niente sempre alla ricerca di un qualcosa che I senza Dio Creatore non colmeranno mai.

  • i culti pagani medioreintali hanno un dio che si sacrifica e risorge per redimere il mondo;dioniso in grecia altro es.tutti festeggiati nell'equinozio di primavera ( pasqua) perchè ripetono cicli cosmici del sole.il primo è osiride egizio giudice delle anime(come cristo giudice) ucciso da set(satana?);osiride ha x simbolo una croce;nulla di nuovo sotto il cielo.basta accuse di satanismo alla massoneria.ma lo spiritosanto dove stava quando i papi erano + di uno nel medievo e si scannavano?

  • il Mitraismo era un culto nato in Persia praticato in Grecia, per poi essere nuovamente praticato nel 3 secolo d.C dai soldati Romani montando la figura del Cristo! è il mitraismo che ha copiato Gesu! informatevi!

    • @marco minelli Peccato che anche attraverso i suoi santi di ogni tempo Dio ha continuato a compiere miracoli. Informati tu, ci sono più di 10000 fra santi beati e venerabili, la cui vita meravigliosa è una continua testimonianza dell'amore di Dio. Ma forse qualcuno manco conosce e manco vuole conoscere la verità, seguendo il pensiero dominante, probabilmente massonico di portare avanti solo le teorie false per cercare di distruggere l'unica e santa Chiesa di Dio.

    • stefanotenore1 il cattolicesimo si è impostato sul Mitraismo, di molto anteriore, copiandone perfino le date da festeggiare

  • la croce è simbolo che viene dal paganesimo babilonese ed egizio, così come i simboli dei 4 evangelisti(estranei alla bibbia),o la donna con corona di 12 stelle o l'aureola dietro ai santi.da lì attinge la chiesa di roma che nasce dal paganesimo (gli dei mitra e osiride risorti dalla morte); le principali festività cristiane hanno a che fare con cicli cosmici (solstizi ed equinozi) già celebrati dai pagani.da cristiano trovo ridicolo considerare un sole e un cerchio come simboli satanici.

  • La felicità degli altri non la vedi perché non la vuoi vedere, e penso che delle altre religioni tu non sai nulla di nulla. Sinceramente, mi hai stancato. Penso che sei una reazionaria fanatica e bigotta prigioniera solo dei suoi pregiudizi. Vivi nel XIX secolo, sei fuori posto in questo mondo. Non vale la pena discutere con una persona gretta, ignorante e arretrata come te. Addio.

  • A questo mondo uccidere in nome della fede è una cosa normale per molte persone, e se non uccidono, tendono a interferire nella vita sociale, politica, familiare, per limitare la libertà delle persone, per affibbiargli epiteti come "deviato", "pervertito" o peggio. E per quanto riguarda le possessioni demoniache, sei libera anche tu di credere quello che vuoi, ma non di pretendere che anche altri ci credano, se non hai le prove. Anche molti cristiani non credono alle possessioni, per fortuna.

  • ... e poi i cristiani hanno perseguitato i pagani, costringendoli a convertirsi, quando hanno preso il potere! Quello che è di parte sei tu.... i pagani non hanno mai costretto nessuno a convertirsi ai loro Dei, hanno perseguitato i cristiani perché li consideravano dei nemici dello Stato. Penso che avessero le loro buone ragioni....

    • Ma perchè secondo te essere semplicemente cattolici, basta alla salvezza? Anche giuda era un discepolo, forse è lui la chiesa? Perchè non guardi invece a quelli che la Chiesa ti dice di guardare come esempio (i santi i beati). Attraverso la chiesa esistono i sacramenti che Dio ci ha lasciato per santificarci, ma forse non credi nemmeno a questo e ti assolvi da solo dai tuoi peccati.

  • perchè questo video si vede con una risoluzione ottima ma poi gli altri 2 video (parte 2 e parte 3) non hanno la stessa risoluzione? con quella qualità non si distinguono bene i simboli! potete migliorare la risoluzione degli altri 2 video per favore. grazie

  • Ho sempre pensato, infatti, che ci sono solo due categorie di persone che non hanno paura di nulla: i pazzi e gli stupidi.

  • Penso che le religioni saranno sostituite dal libero pensiero e dalla logica, non dall'ateismo. La spiritualità sarà libera di esprimersi secondo la volontà e le esigenze dell'uomo, non dei preti. Le regole assurde e limitanti sono quelle delle proibizioni sul sesso, sul cibo e sul libero pensiero, oltre che le superstizioni sul conto del diavolo, dell'inferno e di altre cose senza senso. Certo, può darsi che la civiltà regredisca e l'ignoranza e la superstizione ritornino in auge...

  • Libera di credere quello che vuoi.... ma l'evidenza della storia sta dando ragione a me... la gente si sta sempre più distaccando dalle religioni tradizionali, qualunque esse siano, e un giorno spariranno.... per fortuna. E la gente sarà libera dalla superstizione, da regole assurde e limitanti e da ogni fanatismo religioso.

    • Invece allontanandosi dalla verità, abbraccerà la superstizione e la menzogna.

  • Non perdono il "vizietto" del fuoco.....Prima bruciavano Bruno,Hus e tanti altri...specialmente "altre",ossia donne accusate di stregoneria....oggi si devono accontentare di dar fuoco ai rosari....

  • "non conosco l'iconografia cristiana" dice candidamente il frate. e fai l'esperto?

  • Notoriamente la Chiesa copre di orribili dicerie tutti i suoi avversari: l'ha fatto prima con i pagani, poi con gli ebrei, infine con i comunisti e i massoni.... in futuro non lo farà più, perchè ora tocca a lei fare una brutta fine!

    • Potremo essere uccisi noi cristiani ma la Chiesa è stata voluta da Dio e le porte degli inferi non prevarranno.

  • Chiesa e Massoneria si sono sempre scornate, ma vi dico questo: sulla massoneria si dicono tante di quelle baggianate, specialmente da parte della chiesa, che c'è solo da ridere.

    • Ridi ridi, dovresti vedere invece come ride il demonio e come piange la Madonna con i tuoi discorsi.

  • Pace, la Scrittura gode di inerranza, è di proprietà della Chiesa Cattolica e l'unica interpretazione che se può dare è quella voluta unanimemente dai Padri, che erano ispirati dallo Spirito Santo.Il metodo luterano della sola scriptura e ha generato migliaia di sette eretiche protestanti.Non si può strumentalizzare la Scrittura, in aniera abusiva e impropria. Citare dei versetti per addure giustificazioni è un metodo protestante, figlio di Lutero e di Calvino. San Michele la protegga.

  • Scrittura e Salmi possono essere pregati solo da chi ha profonde conoscenze teologiche. Il cattolico non è come i protestanti, che fanno abuso della Scrittura e la pregano convinti di interpretarla correttamente. L'idolatria della Scrittura è protestante, il Santo Rosario è cattolico e non ha nulla a che vedere con la simile coroncina idolatra buddista. Per concludere PACE e SAN MICHELE TI PROTEGGA.

    • Ecco un salmo contraddittorio che inneggia al dio misericordiono: Salmo 135 (136) ha ucciso re potenti e massacrato popoli interi, perchè è Buono, eterna è la sua Misericordia. Alla faccia della Misericordia! non è Proprio lo stesso Dio che Papa Francesco va Predicando nel dialogo Interreligioso per una pace stabile nel Mondo.

  • Non è risaputo un bel niente. Il Santo Rosario è una sana e santa preghiera di pietà popolare, sintesi dei Vangeli. Lo dobbiamo a San Domenico che, fra l'altro, è stato uno dei più noti e potenti esorcisti della storia. Egli liberava pubblicamente i dannati, proprio pregando il Santo Rosario. Prima di scrivere, documentatevi. Grazie.