Nina Zilli: Vincitrice immorale di Sanremo | Basement Cafè | Stagione 2

Pubblicato il 30 mag 2019
Iscriviti al canale IT-tvs ESSE MAGAZINE: bit.ly/YTessemagazine
#BasementCafè
I veri protagonisti della vita artistica sono i combattenti, che scrivono ogni giorno un nuovo copione con la propria grinta come unica garanzia di successo. Donne e uomini che combattono contro le etichette, per la libertà di mescolare la fantascienza col noir, il jazz col pop, il rap e il rock'n'roll. Antonio Dikele Distefano intervista J-Ax e Nina Zilli, due amici guerrieri tornati vincitori, che abitano le sfumature e storie sempre diverse.
Segui #EsseMagazine su Instagram: bit.ly/IGessemagazine
#CHILIcinema #lavazzait #ad

Commenti

  • Vincitrice de ghe' la Zilli? Ahahahahahaha

  • Allora il programma è bello (a seconda degli ospiti) ma il presentatore, Dikele, è troppo serio: FAI UN SORRISO E UNA BATTUTA OGNI TANTO!!! Passa da una domanda ad un'altra secondo una cadenza che sa troppo di preparato e di scaletta da copione, perdendo di spontaneità. La cosa va bene se come Nina e Ax sono dei logorroici e interagiscono fra di loro senza problemi; la cosa risulta pesante se, come Mentana e Mahmood, si incontrano due mondi troppo distanti e con poco scambio. Il programma però è carino e lo seguo volentieri con qualche aggiustatina ancora meglio (es. Mahmood che è uno timido che risponde con pensieri semplici e brevi; funziona con qualcuno che appartiene al suo mondo: la musica. Mentana ha tenuto banco, ma l'interazione è stata faticosissima!). Forza Antonio con il tempo acquisirai più confidenza!!

    • Negli altri se l ha cavata di più, con ax e la zilli è stato penoso

  • Quando sei dikele e i tuoi ospiti iniziano a parlare di cose strane tipo Elisa 1:34

  • Solo io skippo sempre la sigla ?