Natale col Pd 3 - Il Terzo Segreto di Satira

Pubblicato il 22 dic 2016
Scritto, diretto e montato dal Terzo Segreto di Satira
con (in ordine di apparizione): Marco Ripoldi, Massimiliano Loizzi, Alberto Astorri, Claudio Abbiati, Laura Pozone, Walter Leonardi, Valerio Airò, Folco Orselli, Mattia De Gasperis, Flavio Pirini, Paola Tintinelli, Renato Avallone, Germano Lanzoni e Camilla Pistorello.
Fotografia: Luca Sabbioni
Costumi: Elena Moncada e Michela Sachespi
Trucco: Marika Cappello
Grafiche: Martina Rosa
Grazie a Librosteria, Aldo Biasi Comunicazioni, Osvalda Centurelli

Commenti

  • La Memoria Storica mi fa morire. 😂

  • Quanto mi da fastidio sto fatto di dover "salvaguardare i lavoratori" nonostante il loro lavoro non sia più accettabile. Come se prima di eliminare la pena di morte ci preoccupassimo di garantire teste da tagliare ai boia fino a che quest'ultimi non arrivino alla pensione. I camionisti s'attaccano al tram XD o meglio li formiamo per fare altri lavori, che pure se mangiando a km 0 esistono altre cose da trasportare da lontano, comunque se mettiamo tutto il resto su treno è meglio. Che poi, volendo essere davvero di sinistra, non è il lavoro che dobbiamo salvaguardare ma il benessere delle persone: vi pare che stare lontano dalla famiglia su un camion sia un lavoro umano? non è anzi, questo, lo sfruttamento che la sinistra dovrebbe eliminare? qua pare che per garantire il lavoro a tutti va bene qualsiasi lavoro, mentre il progresso è eliminare tutti i lavori alienanti e automatizzare quanto il più possibile, ovvero far sostituire l'uomo dalle macchine nei lavori ripetitivi, quelli che cioè non necessitano della creatività e dell'arte dell'uomo. Invece pare che ogni volta che esce un macchinario nuovo che ci libera dalla fatica fisica, andiamo nel panico perché oddio qualcuno rimarrà senza lavoro. L'obiettivo del progresso tecnologico è proprio quello: eliminare il lavoro(manuale). Il problema è che la società non evolve di pari passo alla tecnologia, non solo non formando le persone per lavori intellettuali, ovvero l'ingegnere che sa creare nuovi oggetti invece che l'operaio che sa solo assemblarli, ma anche non liberando la società dall'economia, dal mercato, dove per poter mangiare devi per forza guadagnare soldi, ovvero(che si sia dipendente o autonomo) lavorare per gli altri. Mentre invece uno dovrebbe potersi fare da sé il cibo e i vestiti, ovvero avendo l'orto a casa e assegnato un campo di cotone. Ho detto che è un obiettivo del progresso tecnologico eliminare il lavoro manuale, ma non nel senso che è una cosa brutta che subiamo. Eliminare le fatiche del lavoro manuale è un obiettivo proprio dell'umanità, del progresso verso noi stessi, verso la nostra felicità. Il problema è che ci adattiamo al sistema economico, che non ci da quello che ci spetta per diritto naturale, ovvero le materie prime e i terreni di cui necessitiamo per vivere, ovvero per produrci da noi(anche in fabbriche pubbliche) il cibo e gli oggetti che servono ala nostra famiglia. Ovvero dobbiamo pretendere che ci sia una suddivisione equa delle materie prime e dei terreni presenti nel mondo.

  • Quindi I vertici della sinistra estrema italiana a colloquio col Pd si battono realmente per le istanze della base ahahahahahahahahahah Bella. Anche se questo finale perde in realismo rispetto al resto del video che caratterizzava abbastanza fedelmente i fissati e i diversamente intelligenti che votano Leu e sottomarche.

  • È molto realistico il confronto con il partito quando si presentano.. Verissimo.. Quindi iii??? Però voi siete veramente bravi e ironici.

  • Vorrei una roba del genere a Lecce

  • Comunisti di merda ahahahahah

  • Moriremo Democristiani

  • Ora grazie a questi L'acqua dove governavano è privata,vogliono la Tav e per l'ambiente.....be per l'ambiente ci hanno lasciato in eredita' gli inceneritori....Sentire nominare Gramsci nella stessa frase dove viene menzionato il PD mi fa venire i conati di vomito.

  • In attesa del prossimo capitolo di "Natale col PD"

  • È PROPRIO COSÌ !!!😕

  • Ma 'stocazzo c'a man'a cucchiara è anche una citazione di Boris?

  • Praticamente LeU

  • Camilla Pistorello sei bona, fattene una ragione !

  • In pratica la minoranza di sinistra è andata a proporre il programma del m5s a Renzi la Picierno e Orfini, menti eccelse che hanno prontamente risposto con una pernacchia

  • La triste realtà politica aimè, basata sul ricatto centrista, cosa che subiscono sia a Destra che a Sinistra gli elettori italiani da quasi un secolo. "Credi in questo eh? E invece stocazzo. Devi allearti con me, e io quella cosa non la voglio, e farò parecchie cose che non vuoi. Oh, forse non ti sta bene? Stocazzo. Tanto vinco uguale, anzi sei complice degli oppositori che sono peggio di me". E così il signor "Stocazzo" non deve mai cambiare programma e si spinge sempre più al centro. Dal 1946 siamo governati, ininterrottamente, dalla Democrazia Cristiana.

    • Miglio lo chiamava l'Asino di Buridano: un asino affamato ed assetato ad una uguale distanza dal cibo e dall'acqua che non sa decidere cosa mangiare prima e quindi muore.

    • Il sommo mortebianca

  • E infatti alla fine si sono fatti il partito tra di loro: e hanno preso il 2.8%!! Questo video è stato profetico

  • Ma parla del M5s!!!!

  • Sto cazzo...co a mano a cucchiara😂😂😂

  • A parte che reputo questo gruppo di comici molto divertenti, ma trovo la loro satira moderata proprio come il partito liberal-moderato che vorrebbero criticare. Una parola sola potrebbe accomunare le piccole lotte individuali: anticapitalismo, i nuovi meccanismi del capitale non hanno più bisogno di uomini ma di macchine: dai social ai call center, alla gig economy.

  • Cazzo ci hanno preso in pieno

  • La storia di Leu!

  • Il bello è che è andata proprio così

  • AHAHAHAHA ceee cazzo

  • ed eccoci qua nel 2018........CIAONE

  • Io sto sperando neĺl'uscita di natale con il pd 4

  • Ma che versione di boom boom è quella a 1:26?

  • Dove cazzo è il nuovo video? Ho aspettato un anno, lo voglio!

  • fare sarira al tempo del pd renziano è pure troppo facile

  • Aspettando trepidanti il quarto....

  • Ci sarà anche Natale col PD #4??

  • ..geniali..

  • La banda dei babbi.

  • Femministe e lesbiche! Level sayan

  • Ho dei nuovi idoli #forzapiacenza

  • Con un'affluenza tra il 60 e il 65% in Italia andrebbero a votare circa 30 milioni di persone, quindi 500,000 mila voti in percentuale sono l'1,6-1,7% più o meno.

  • c'è ancora gente che produce pil e paga le tasse per quelli veri .....e li va anche a votare........

  • DIO MIO....... avevano previsto tutto! Moviment-DP 😲

  • Rifondazione comunista in Liguria nel 1994 ha preso più dell'8%

  • Mamma mia come recitano bene...tutti, ma soprattutto i tre "cattivi" finali :D

  • Ragazzi con quello che sta succedendo in questi giorni aspetto un vostro nuovo video a breve!

  • Ma... c'è una citazione da Boris o sbaglio?

  • È bellissimo!

  • Finalmente! mi mancavano i vostri video.

  • Un video che fa ridere e riflettere nello stesso momento, un'amara ironia che rispecchia in pieno la situazione del nostro Paese. Grandi come al solito. :)

  • Ma quanto siete forti ragazzi....quanto! NUMERI 1

  • Non fa ridere, è noioso ed esasperante. E, a forza di ironizzare sull'essere Piddini, iniziano pure a farmi pena.

  • greener.altervista.org/side-effects-christamas-celebration/

  • Ehm, ma lo sapete che Rai News 24 ha appena mandato qualche secondo di questo video nel suo telegiornale? Spero ve l'abbiano chiesto almeno, prima di mandarlo in onda...

  • Bravissimi!!!!

  • Rinnovate la tessera del PD! Sto cazzo!

  • All' "eh la madonna" di massi ero piegato 😂

  • Ho trovato il mio canale preferito su IT-tvs!

  • Ma quanto è stato bello quando i 3 comunisti se ne stavano per andare solo alla proposta di unirsi? Minchia mi è partito l'intestino.

    • @luca capiaghi di secchia hanno approfondito molto il pensiero e i discorsi nel libro storico "il sovversivo"

    • @Riccardo De Filippis Di Secchia non ho ancora letto nulla, sai qualche sito dove posso trovare qualche testo? Comunque ripeto, il grande problema della sinistra è il prendere posizione "perché l'ha scritto Stalin, o Trotzky, o Togliatti, ecc.." senza un'analisi delle varie teorie nel contesto attuale, e questo, concorderai con me, è puro settarismo che serve solo a dividere le forze e sprecare energie militanti, poi è ovvio che ci possano essere differenze teoriche anche importanti, ma è questo il bello della dialettica

    • @luca capiaghi o pietro secchia, troppo comunista per essere ascoltato dai falsi compagni

    • @Riccardo De Filippis che poi un problema della sinistra è proprio il rifiutare teorie sensate solo perché le hanno dette Stalin, Trotzky o Berlinguer, minchia ma riuscire a dire "non mi importa se questa roba l'ha detta tizio o Caio, l'importante è che sia giusta" è troppo difficile?

    • @Riccardo De Filippis certo, secondo me la degenerazione era cominciata da molto prima di Berlinguer, una delle cause secondo me è stato il farlo diventare un partito di massa senza selezione dei militanti, ma ormai.. Poi staremo a vedere, se si riuscisse anche soltanto a tirar fuori 2 partiti coerenti sarei felicissimo, Già il fatto che ci si metta assieme per le lotte comuni è una buona cosa, dopotutto molte differenze tra alcuni partiti sono solo piccole differenze teoriche o tattiche

  • piango, rido e bestemmio tutte assieme

  • Numeri 1! Come sempre!

  • sinistra= feccia

  • siete tornati

  • come dire... PER-FET-TO!!!! Bravissimi ragazzi

  • , che tristezza questi sfigati sinistronzi

  • Ma da dove vi è venuta in mente l'idea di un ambientalista piacentino? :'-D