MovieBlog- 699: Recensione El Camino

Pubblicato il 11 ott 2019
▆ ▇ █NON FARE IL PIGRO E APRIMI█ ▇ ▆
Un film forse non necessario per la trama, ma necessario umanamente. Un proseguimento sensato, con una regia e una fotografia meravigliose e interpretazioni incredibili. Gilligan aveva ancora qualcosa da dire e ci ha regalato un tuffo nel passato, concedendoci ancora due ore nelle atmosfere di Breaking Bad. Da vedere.
Link per il preorder del mio libro: bit.ly/2kTex55
Usa il codice VIC_2019 per avere il libro con il 15% di sconto!
Con il preorder avrete il libro scontato del 15% e autografato da me, più una cartolina illustrata da Boban Pesov!

Le maglie di Pampling mostrate:
- I Want to Brick free: www.pampling.com/productos/5777-
- The Clown: www.pampling.com/productos/6155-The-Clown#trnd:path:/simple-chat/288,persona:211

Trovate tutte le magliette che indosso nei video sul sito www.pampling.com/#trnd:path:/simple-chat/288,persona:211 , se usate il codice sconto VLASZLO avete il 20% e per tutto dicembre se lo utilizzate non pagate le spese di spedizione!
Se usate il codice POWER25 per acquisti superiori ai 50 euro avrete invece il 25% di sconto!

*-*-* Victorlaszlo88 fa parte del Programma di Affiliazione di Amazon *-*-*

▼▼ SE TI INTERESSA ECCO I LINK PER ACQUISTARE DA AMAZON ▼▼

- Film Warner in offerta: amzn.to/2OUBc9Y

- Novità Disney in offerta: amzn.to/2Qb2myf

- Film Disney in offerta: amzn.to/2QUvYwV

- Offerte Universal in offerta per serie tv: amzn.to/2zjrb16

Commenti

  • Mi dispiace ma per quanto io ti possa stimare qui non concordo assolutamente con te. Per me il film è assolutamente inutile soprattutto per breaking bad che forse è una delle serie più autoconclusive che esistano dove tutti i filoni narrativi si incastrano perfettamente alla fine. Si sono attaccati all'unico possibile spunto che vagamente poteva avere una prosecuzione (Jesse) ma che in realtà anch'esso era abbastanza coerente e non necessitava niente di più (soprattutto se fatto così). Ho trovato El Camino lento, noioso, pieno di flashback inutili, sorretto da camei e ricordi a caso dei protagonisti della serie e niente di più. È incredibile come in se non erro due ore non aggiunga assolutamente niente alla conclusione di BB. Senza contare poi le numerose grossolanità (Ted grasso, Walt non rasato) che non sono certo da Vince Gilligan. Anche la scelta di fare un film e non una serie o miniserie limita un po' Gilligan perché non gli permette di mettere in gioco quella che forse è stata la sua capacità più apprezzata in BB cioè il saper creare un complesso intreccio narrativo che qui è totalmente mancante

  • Non sono d’accordo. Per me non ha aggiunto nulla di più alla trama. Jesse ha fatto esattamente ciò che tutti ci aspettavamo (SPOILER) andare da Skinny Pete, cercare i soldi nascosti e fuggire. Noioso. Quello che è successo in un’ora e mezzo di film potevamo vederlo in dieci minuti e piuttosto indagare sul futuro del personaggio. Non sappiamo se davvero ha superato il trauma, se è riuscito ad avere una vita tranquilla o è tornato a cucinare o se è cambiato per sempre. Belle le atmosfere da BB, cosa che per altro, come hai detto tu, riviviamo perfettamente in BCS. Insomma.......... mi ha lasciato con l’amaro in bocca. E Jesse e Mike sono i miei top personaggi della serie.

  • Io so solo che breaking bad è LA SERIE che spacca il culo!il resto non conta...

  • Una domanda . Ma , esistono , nella vita’ reale , persone che cambiano identita’ , come succede nella serie ?

  • La scena del duello e’ una cazzata .

  • 19:06 C'è da dire che la saga di animali fantastici andava a completare la parte filmica dell'universo potteriano con un sacco di informazioni assenti nei film e e presenti nei libri.

  • Conosco un tizio che conosce un tizio che conosce un altro tizio.

  • Non potevano fare nulla di meglio a livello di sceneggiatura. Peccato per la qualità generale dei costumi e dell'entusiasmo di alcuni attori della serie. L'unico ad aver preso a cuore il ruolo è proprio Aaron Paul, sembra quasi che abbia voluto cacciare tutta la propria grinta nell'ultimo omaggio al personaggio che l'ha consacrato. Insopportabile Todd in quelle condizioni insopportabili. Cranston mi ha deluso per quella finta pelata e il non aver interpretato il personaggio come lo era nella seconda stagione.

  • concordo parola per parola e virgola per virgola. :-) Comunque in alcuni momenti Jesse resta il solito cazzone.

  • Apprezzo molto l'entusiasmo con cui parli del film e pure io da fan di "Breaking Bad" avevo molta attesa a riguardo. Ma proprio la grande qualità della Serie mi ha lasciato un po deluso . Il film non aggiunge nulla a quello che già sapevamo e al massimo ci regala un bel lieto fine alla fuga di Jesse. Onestamente mi sarei aspettato altro.

  • Secondo me dovevano lavorarci un po’ di più su questo film. Volevo che facessero vedere come andava la vita in casa white, dov’ era finito Goodman e non soffermarsi troppo su Jessie. Certo, film davvero bello per concludere la storia ma potevano fare qualcosa in più, per esempio quando a Jessie mancavano i soldi per sparire completamente in Alaska poteva racimolarli cucinando meth che è il simbolo dell’intera serie. Volevo inseguimenti di polizia, più colpi di scena e non Jessie che cerca disperatamente dei soldi in una casa a soqquadro. Il finale poteva finire dove si comprava una baita in mezzo all’Alaska e far vedere che cominciava la sua vita da capo. Questa è la mia opinione.✌🏻

  • è il perfetto epilogo della serie

  • Ma serviva? Perchè dopo tutto questo tempo ? Tanto era concluso tutto, sembra solo un episodio finale. Non mi ha lasciato nulla o non mi ha dato nulla di nuovo e irrisolto

  • Ciao Victor. Grazie del video, non sono quasi mai d'accordo con te (come nel film degli zombie), ma ti reputo preparato e simpatico. Ho visto il film un secondo dopo avere terminato tutta la serie di BB. Film gradevole ma essenzialmente inutile, che termina cosí come inizia... con Jesse che va verso il nulla indefinito. Piú leggero? forse, ma non basta. Avrei apprezzato se Jesse avesse detto ai genitori che lo spinello era del fratello minore. prima di tutto per dirgli di controllarlo poiché ancora piccolo, e poi.. Per ricordare che lo avevano cacciato di casa in un momento di difficoltà.. Per colpa di quello spinello gli tolgono anche la casa che poi Jesse riesci a ricomprarsi e magari se lo avessero lasciato con loro lui avrebbe resistito più facilmente a cucinare con WW. Queste sono le cose che avrei voluto vedere nel film non lui che va a prendersi semplicemente i soldi di Todd per scappare. Tra l'altro, perdonami Victor, ma 125.000.dollari per un viaggio nascosto in un camion come i messicani dei classici film e per avere un passaporto che te lo può fare chiunque? Per una cifra del genere mi sarei aspettato che lo inserisse in una situazione abitativa e anche lavorativa nuova non come Walter in una casa di legno di m**** in mezzo alla neve.. Ultimissima cosa, dato che Jesse è andato a trovare i suoi due amici, loro potevano dirgli che avevano finto di essere Killer per Walter e vedere poi una piccola scena (poco prima della fine) nella quale questi due donavano i soldi a Walter Junior. tutto quí

  • Più inutili di El Camino ci sono le recensioni di El Camino

  • Ma solo io ho fatto la maratona di B&B prima del film? 😂

  • Ma Jesse non è andato nello stesso posto di Walt, Walt è andato nello new Hampshire

  • Mah, nsomma... Sto film è stato molto meh, alla fine era meglio lasciare il tutto con il finale aperto di Breaking Bad...l'ho visto come un film che si poteva evitare.

  • Ormai la intro si è concentrata in : "Bszzlo"

  • Aspetta però, Walt era andato nel New Hampshire, Jesse in Alaska. Infatti "Live free or die" è un motto del NH e "The last Frontier" è un modo per indicare l'Alaska.

  • Ragazzi, prendete questo film per quello che è: un piccolo regalo per i fan della serie. Secondo me non era così pretenzioso da imporsi come film nato cult. Cioè, ovviamente in 2 ore non puoi fare più di una serie (mantenendo comunque quel clima di contemplazione e sospensione, silenzi e dettagli che sono tipici della narrativa Gillighiana) Sinceramente, anch'io mi aspettavo un qualcosina in più ma dopo la scena finale, sono rimasto, semplicemente, contento. Ho passato 2h nuovamente nel mondo tossico di BrBa ed è stato bello. Vince ci ha donato parecchio buon cinema in questi anni (tra la serie madre e BCS) e quest'opera conclusiva credo sia semplicemente un omaggio. Un modo per concludere a tutti gli effetti un qualcosa di straordinario partito 9 anni fa. Forse non realmente necessario ma ho sinceramente apprezzato. E per farvi scendere giù i cambiamenti inevitabili di alcuni personaggi, pensate al fatto che adesso stiamo vivendo attraverso gli occhi di Pinkman. Un uomo che ha subito traumi su traumi. Quindi ci sta che la percezione che ha lui sia diversa da quella che abbiamo avuto noi vedendola completamente dall'esterno. Potrebbe essere una chiave interpretativa 😁

  • Il film mi è piaciuto ed è anche citazionistico non solo alla serie ma al cinema in generale... Peccato non averlo in sala perché sarebbe stato perfetto al cinema.

  • Va benissimo che non vi sia piaciuto eh...però non potete scassare sul fatto che "non sia successo nulla"...cosa vi aspettavate? Che Heisenberg tornasse grazie ad una macchina del tempo per cucinare altra meth? Si sapeva che sarebbe stato un film sulla fine di jessie...cosa poteva fare? Tornare a spacciare droga ripartendo da 0 come criminale più ricercato d'america?

  • Comunque piccola precisazione, walter era andato in new hampshire mentre jesse va in Alaska.

  • Jesse è diretto in Alaska. Walter quando si nascondeva era in new Hampshire. Com El Camino si poteva fare molto di più e lo si poteva fare moooolto meglio.

  • A me non è comparso il riassunto della serie all'inizio

  • Quanto è cringe sto video?!

  • 25:30 non proseguite perché foebhedkhayahbd

  • Recensione in tre parole: una cagata pazzesca!

  • Riassumi questa recensione in 3 parole JASSIE THE BROKEN

  • Io sono rimasto deluso NON tanto dal film in se, ma dalla scelta di Gilligan di NON approdare con cognizione di causa con un VERO e PROPRIO FILM PER IL CINEMA. Con la fanbase che si è creata intorno a Breaking Bad avrebbe sicuramente potuto permettersi di fare CINEMA invece, mi sono ritrovato per le mani un ulteriore episodio da serie TV. Avrebbe potuto OSARE e salire di livello come un JJ Abrams per quanto riguarda tecnica e messa in scena e (magari) arrivare ai livelli ARTISTICI di un Kitano (forse) o comunque avrebbe potuto dimostrare fino a dove la sua mano potesse arrivare, ma invece NON è stato così. Il film in sè NON è un brutto film e NON aggiunge ne toglie a quello fatto da Gilligan. Peccato perché era l'occasione d'oro per Gilligan di dimostrare che NON è un regista da spot televisivi o di "serie B" come mi è sempre sembrato.

  • Potrebbe tranquillamente essere considerato come l'ultimo episodio di Breaking Bad. Fossi stato nei produttori l'avrei dichiarato apertamente. Ottimo Aaron Paul.

  • Vic, il film è scritto bene? Avrei preferito fosse messa in scena una fan fiction di un tredicenne, coerenza interna e verosimiglianza sotto zero. Film che si poggia unicamente sul fanserv

  • A me è piaciuto abbastanza. Era un film assolutamente non necessario, e fin dei conto racconta anche abbastanza poco (per questo motivo posso capire chi lo abbia criticato) ma comunque mi ha soddisfatto

  • Finalmente qualcuno che la pensa come me sulla Rowling... e sul termine "cringe"! Grazie Victor!

  • Gran cazzata come tutto ciò che produce Netflix c'è poco da dire

  • In una situazione di prigionia e dopo le torture fisiche subite, secondo voi, se si fosse costituito sarebbe stato condannato?

  • Sono uno che continua a guardare Breaking Bad. L’avrò vista tutta ormai almeno sette volte. Questo film è solo un contentino per i fan è un contentone per i produttori. Nulla di più.

  • Spoiler Oops, mi è semblato di vedele un Waltel White :)

  • Film totalmente inutile.

  • Il personaggio di Jesse meritava un compimento ❤️ però c'è stato qualcosa che non mi ha convinta del tutto. Forse alcuni luoghi comuni che la serie evitava fortemente 🤔

  • Ho realizzato il trailer di El Camino su GTA V, scusate per lo spam, se volete dargli un occhio ve ne sarei grato :) Ci ho lavorato su parecchie ore!

  • Victor ear rape

  • Sinceramente lho trovato inutile Poteva essere sviluppato diversamente secondo me

  • SPOILER la scena in cui Jessie urla spaventato di fronte all'orribile tavolo in casa di Todd. Poi si scopre che ha urlato per la donna delle pulizie. Sono l'unico che l'ha interpretata così?

    • Io a dirla tutta mi ero immaginata una cosa persino peggiore, dato che la scena di lui che scava una fossa palesemente per un cadavere era nel trailer: io per un attimo ho creduto fosse addirittura il corpo di Andrea che poteva benissimo essere stato portato via in seguito alla sua esecuzione. So che è stupido pensare che Todd fosse stato così pazzo da portarsi addirittura un cadavere a casa ma io per un secondo non ho potuto fare a meno di pensarci.

  • Ma solo a me pare che l'attore di todd sia ingrassato un tantino

  • Io sarei stato più felice se fosse morto (successivamente) ma nello stesso posto di walt. Improbabile ma ci speravo

  • Se non altro che sia piaciuto o no a chi come me ha amato tutta la serie almeno non e' andato a rovinare con cazzate quello che e stato fatto nelle 5 edizioni, si sono daccordo con te si puo guardare o non guardare che non cambia nulla, ripeto......speravo si andassero a toccare punti e personaggi lasciati in sospeso ma vabene cosi!

  • Unica cosa diversa del film che avrei voluto, nella scena finale ci sarebbe stato bene un richiamo alla scena del deserto quando vanno a cucinare per la prima volta

  • personalmente questo film di per se non toglie nulla a breaking bad e nemmeno aggiunge qualcosa. Ha aggiunto per me personalmente solo una cosa, poichè jesse è il mio personaggio preferito, soprattutto per come si è evoluto il personaggio nell'arco della serie, da tossico a uomo, che ha sofferto in modo incredibile tutte le vicende passate. Un punto bellissimo per il personaggio, un viaggio finale verso la libertà, ecco perchè el camino mi è piaciuto e lo lego a breaking bad solo per questo. Nonostante tutte le vicende passate, jesse ha avuto la sua occasione per rifarsi una vita, lascia il passato alle spalle e si dirige verso qualcosa che il regista ha, egregiamente, lasciato alla fantasia dello spettatore.

  • Non ho visto il video lo vedrò più in là volevo solo sapere se el camino si può guardare anche senza aver visto tutto better Call saul mi manca l ultima stagione

  • Bando alle ciance al minuto 1:05

  • per me non è stato niente di che ma non mi sono neanche annoiato particolarmente XD una buona chiusura alla serie e del personaggio di jesse. le uniche 2 cose che non ho sopportato troppo sono le scene con i finti poliziotti quando il "capo saldatore" lo lascia andare con i soldi. Secondo me è illogico lasciarlo andare con i soldi, di solito in casi del genere si uccide sempre per tenerli per se. come non mi è piaciuta la scena del duello western che ho trovato forzata e tirata fuori dal nulla come trovata! Solo per giustificare le pistolette prese da jesse :)

  • Sono d’accordo anche se devo dire che sono rimasto un po’ a bocca asciutta. Come detto in altre recensioni altri personaggi meritavano di essere accennati/approfonditi così da fargli avere una fine come l’ha meritata anche Jessie

  • Si ma... Bagger che ha messo l'auto al confine per nulla? AHAHAHH Comunque io non capisco perché sulla El Camino di Todd c'era una cimice della polizia. O forse era una finta per far capire che il vecchio ha segnalato Jesse alla polizia? Poi com'è andata a finire la scommessa coi saldatori? Le ha rotte o no le sbarre? Ho capito che quella scena è solo per dire che lo trattavano come un animale su cui scommettere ma mi è rimasto in gola

  • Come film mi è piaciuto molto ma devo dirlo è parecchio inutile potevano nn farlo

  • Troppo sintetica questa recensione

  • Che bello trovarmi assolutamente d'accordo con te; sopratutto su un possibile collegamento con better call Soul, me lo aspettavo e mi sarebbe davvero piaciuto

  • Voto 5: la sensazione non è quella che gli sceneggiatori avessero ancora qualcosa da raccontare, ma che qualcuno ha provato a raschiare il barile...non fraintendetemi, sono un fanatico della serie e mi sono esaltato pure io per el camino, ma ahimè sono rimasto molto deluso. Mike gli suggerisce una via d'uscita, lui fra qualche peripezia di troppo riesce a raggiungere lo scopo. Fine. Tutto quello in mezzo è pressochè inutile o quasi. Personaggi invecchiati (e ingrassati...vero todd? Che eri uno smilzo prima di morire...) male, alcuni che hanno generato molto hype (skinny) sono stati a dir poco limitrofi. Lo scontro alla messicana con il saldatore una forzatura clamorosa al limite del ridicolo. Fotografia e scelte stilistiche lontane anni luce da quelle che ci hanno fatto innamorare e quando ci hanno provato (qualche pov ad esempio) l'effetto non ha reso. Ma non voglio essere un criticone a oltranza, lodevole il tentativo di dare a noi malati un finale meno aperto di quello (comunque bello e a mio modo di vedere le cose definitivo, perchè alla fine ci sta pensare che jesse scapperà facendosi una nuova vita altrove), rivedere alcuni volti che ci han fatto compagnia e sussultare quando riappare lui, w.w., che sinceramente non pensavo si prestasse a questo lungometraggio. Insomma qualche brividino, qualche lacrimuccia nostalgica, poi tanta tristezza (troppo triste tutto il film, ok jesse è devastato ma è al limite dell'inguardabile per la pesantezza) e tutto sommato un mare di banalità e scontatezza. Confermo il 5, diciamo che l'attesa stessa di el camino, è stata el camino.

  • Spettacolare.