MOON 69 - Ep.01 - Le difficoltà della NASA

Pubblicato il 13 gen 2020
MOON 69 - Una risposta critica alla teoria del complotto lunare
Ep.00 | Le premesse - it-tvs.com/tv/video-QUZcphzURyg.html
Ep.01 | Le difficoltà della NASA - it-tvs.com/tv/video-7sT_udnU9wE.html
Ep.02 | La corsa dei sovietici alla Luna - it-tvs.com/tv/video-Xb_YX9IjYX4.html
Ep.03 | Le dimissioni di Hubble e Seaman - it-tvs.com/tv/video-YT5RO3RZGCI.html
Ep.04 | Perchè Walter Schirra abbandona la NASA? - it-tvs.com/tv/video-5PraUM2bERM.html
Ep.05 | La NASA non poteva più tirarsi indietro - it-tvs.com/tv/video-B73t574cas4.html
Ep.06 | La credibilità delle fonti - it-tvs.com/tv/video-r_eq9Z-KkYA.html
Ep.07 | Era possibile riprodurre le missioni in studio? - it-tvs.com/tv/video-kDaTtA-MvNw.html
______________________________________________________
SUPPORTA IL CANALE
www.patreon.com/link4universe
_______________________________________________________
FONTI
Storia dettagliata, tecnica, dello sviluppo e preparazione dei veicoli spaziali del Programma Apollo, e la preparazione degli astronauti. Qui vengono citati anche Rapporto Baron e Philips
history.nasa.gov/SP-4205.pdf
Dettagli sul rapporto Philips
www.hq.nasa.gov/office/pao/History/Apollo204/phillip2.html
Rapporto al Senato degli USA, sulla missione Apollo 1
history.nasa.gov/as204_senate_956.pdf
Pubblicazione del 1967 di una selezione dei principali rapporti tecnici fatti al Congresso e alla NASA, riguardo alle difficoltà delle missioni Apollo e a tutte le soluzioni tecniche trovate
bit.ly/2T9ovOC
Cronologia storica dello sviluppo del Programma Apollo. Documenti del periodo tra 1962 e 1974.
Volume I, II, III e IV.
www.hq.nasa.gov/office/pao/History/SP-4009/contents.htm
“Stages to Saturn” 1980 - Libro storico tecnico su tutto lo sviluppo e la preparazione dei razzi Saturn e del programma Apollo
archive.org/details/stagestosaturnte00bilsrich
ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19970009949.pdf
Retrospettiva storica sul programma Apollo, riassunto con fonti storiche dell’epoca
www.hq.nasa.gov/office/pao/History/Apollomon/Apollo.html
Riassunti ufficiali tecnici, redatti nel 1975, alla fine del Programma Apollo, su tutti i dettagli di tutto quello che è stato fatto. Redatto dalla NASA insieme a decine di diversi istituti e centri di ricerca
history.nasa.gov/apsr/apsr.htm
Archivio Storico dello Smithsonian Air & Space Museum, su tutto il programma Apollo
airandspace.si.edu/topics/apollo-program
Riassunto tecnico e dettaglio di un viaggio fino alla Luna, Caso : Apollo 10
history.nasa.gov/afj/ap10fj/pdf/19700015780_as-505-a10-saturn-v-technical-info-summary.pdf
Analisi e rapporto scientifico di Apollo 11, fatto subito dopo la missione
www.history.nasa.gov/alsj/a11/as11psr.pdf
STAR (Scientific and Technical Aerospace Reports ) 1970 - Riassunto tecnico del programma Apollo e tecnologie usate, con tutta la documentazione storica su come sono stati risolti i vari problemi
bit.ly/30cZtj6
Analisi fatta dalla Commissione dell’Unione Europea, del Programma Apollo dal punto di vista della ricerca scientifica, come caso per studi futuri su lezioni da imparare per progetti in arrivo
ec.europa.eu/info/sites/info/files/mission_oriented_r_and_i_policies_case_study_report_apollo_project-us.pdf
Burocrazia e management della NASA durante l’era delle missioni Apollo
history.nasa.gov/SP-4102.pdf
1958-2008 - 50 anni di spino-ff tecnologici NASA
spinoff.nasa.gov/Spinoff2008/pdf/spinoff2008.pdf
Spinoff delle missioni Apollo
spinoff.nasa.gov/flyers/apollo.htm
Sviluppi tech e spinoff di tutta la storia della NASA
spinoff.nasa.gov/resources.html
Analisi retrospettiva tecnico-storica dell’intero programma Apollo, con uno sguardo particolare sull’organizzazione e preparazione tecnica. - What Made Apollo a Success
ntrs.nasa.gov/archive/nasa/casi.ntrs.nasa.gov/19720005243.pdf
Storia del lato ingegneristico della costruzione del programma Apollo, con rapporti di tutte le grandi aziende coinvolte nel progetto
history.nasa.gov/SP-4104.pdf
Rapporto biomedico sugli astronauti Apollo e come stavano prima, durante e dopo la missione
history.nasa.gov/SP-368/contents.htm
Tutta la documentazione su tutti i budget della NASA dell’era Apollo, incluse discussioni su ognuno di questi, appropriazione e come veniva indirizzata la spesa esattamente
drive.google.com/drive/folders/1eq2x_iWhfhD1yoCJ05CEiPf83nnBIFQ6
_______________________________________________________
DOVE TROVARMI:

PATREON:
www.patreon.com/link4universe
INSTAGRAM
profilo canale: instagram.com/link4universe
profilo personale: instagram.com/adrianfartade
FACEBOOK
pagina: facebook.com/link2universe
profilo personale: facebook.com/adrian.linku...
TWITTER
twitter.com/link4universe
MAIL
info.link4universe@gmail.com
_______________________________________________________
#link4universe #moon69 #missioniapollo

Commenti

  • si trovano tutti i documenti ma tu non esibisci niente ,,,,,,solo chiacchere

    • Nelle infobox di ogni puntata sono linkate tutte le fonti per ogni episodio

  • Patetico.

  • chiarissimo!

  • nella libreria del congresso di Washington risulta che tutte le prove reali e simulate del modulo LUNARE atto all'atterraggio.....SONO FALLITE!., Come è possibile far partire una missione cosi? Fallaci i ragionamenti di chi a tutti i costi cerca di convincere la Plebe quello che non è mai avvenuto!!!!!!! NUMQUAM FACTUM EST! INFATTI i brevetti e i progetti del modulo lunare non ci sono più, SPARITI!!!

    • @link4universe hai capito quello che ho detto? Sembra che non hai capito! ho detto che il modulo lunare non ha mai superato nessuna prova terrestre!!!! e questo lo dicono proprio quelli della NASA, Ma poi come dici tu che ne hanno costruiti 5 10 o 1000 dove stanno i disegni i progetti? Credo che tu sai che sono spariti no? Poi come dici tu che l'hanno usato 170 volte, se hanno mentito una volta possono mentire altre 169!. Comunque non mi rispondere neanche perché non voglio disturbarti più di tanto, Quello che posso dirti e che ci sono troppi incongruenze e troppi misteri intorno ai lanci nello spazio, Non cambierò mai idea fin quando non saranno totalmente trasparenti.

    • Quello di cui parli si chiama "LLRV" (Lunar Lander Research Vehicle). Te lo dico così sai cosa cercare se vuoi approfondire. Furono costruiti da un'azienda chiamata Bell, che ne aveva fatti 5, usati per tutto il periodo delle missioni Apollo. In totale avevano fatto oltre 300 voli. E ci furono, in anni di uso, solo 3 incidenti, nessuno dei quali mortale. Anche solo prendendo in considerazione uno dei più usati, il LLRV 1, fu usato per ben 175 volte di seguito senza mai avere un singolo fallimento o problema :) Non serve credere a me eh, se vuoi ecco qui la documentazione ufficiale dove trovi tutto in breve: www.nasa.gov/centers/dryden/pdf/89228main_TF-2004-08-DFRC.pdf In lungo e molto più elaborato e dettagliato: www.hq.nasa.gov/alsj/LLRV_Monograph.pdf

  • Riassunto del video: il progetto apollo è un progetto open source😂😂 Scherzi apparte, molto interessate

  • Ciao Adrian, cosa pensi del fatto che gli scienziati hanno scoperto che la luna sia cava? it-tvs.com/tv/video-qAN8xTi126k.html

  • Un grande oratore Adrian, ma che alla fine non smonta una virgola del documentario di Mazzucco...

    • @matteocicaloni se non cancelli i commenti nazi di minaccie fisiche di violenza ti denuncio...

    • Ahahah come sei docile nei commenti qui sotto Gianni. Vedi di non renderti ridicolo anche qui, come già hai fatto sotto i commenti di american moon. Un po' di dignità conservala.

    • @link4universe non hai dimostrato nulla, tutto qui, parli tanto ma dici poco...

    • Cosa non ti ha convinto di quello che ho detto?

  • A esaminare questa montagna di documenti ci vogliono altri 50 anni. Continuo a guardare i prossimi video, perché luna o non luna, non è tanto importante, di balle sono migliaia di anni che c'è le raccontano. Qui, lo Spettacolo sei tu a prescindere, e cerco di comprendere fino a che punto sei Reale. 👍

  • sei un grande! davvero! grazie

  • 17:52 A quanto corrispondeva il 4% del Pil degli USA in dollari nel 1965 e a quanto corrisponde lo 0,4% al giorno d'oggi?

    • @Marco Balzarini grazie

    • La pagina di wiki en "Budget NASA" ha la risposta alla tua domanda: en.wikipedia.org/wiki/Budget_of_NASA

    • Quanto costava, chessò, un computer nel '65, e quanto costa al giorno d'oggi? Tanto per dire che fare comparazioni in termini assoluti rischia (se non fatte rigorosamente) di fuorviare. Mentre una percentuale resta sempre una percentuale.

  • Le registrazioni per valutare le planimetrie sono andate perdute o ci sono? 🤔

    • @Ivan Electrō In realtà sono andati perduti solo alcuni filmati (sotto forma di segnale) registrati sui nastri delle telemetrie per esigenze tecniche ( il segnale era più pulito e con risoluzione migliore rispetto a quello trasmesso direttamente e convertito alla CBS per la famosa diretta televisiva). Le informazioni contenute nei nastri delle telemetrie di tutte le altre missioni sono però perfettamente integri, basta questo per smontare la tesi complottista: distruggono i nastri di Apollo 11 ma lasciano integri quelli di Apollo 12, 13, 14, 15 etc.? Contando che Apollo 12 è andato su pochi mesi dopo apollo 11?

    • Telemetrie casomai. Quelle registrate nei bordi dei nastri originali che la NASA dice di aver perso. Un vero peccato aver smarrito una prova del genere. Sarebbe stata una prova regina per zittire i complottari.......peccato.

    • Francesco M.D. "Porca paleta, non lo sa nesuno" (cit.) Potresti chiedere al catasto lunare, credo se ne occupi "Ermes Conrad", burocrate di livello 34. Scusa Adrian

    • A cosa ti riferisci quando dici “planimetrie”?

  • it-tvs.com/tv/video-cswR9QHxRFg.html chicca per appassionati, Diretta Rai dello sbarco, ascoltare la playlist. La piu' grande impresa teconolgica del '900.

  • così sono in grado anche io.... pessimo

  • Fantastico Mazzucco... Ma anche tu non scherzi... Sei pieno di entusiasmo e lo trasmetti ... Bravo 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

    • @sos idea In quanto campione dei fuffari si... in effetti sta insidiando da molto vicino il posto a Tinelli come fuffaro campione del web..ed a breve, se continua così, arriverà persino a spodestare Wanna Marchi, la regina dei fuffari. E' sulla buona strada... ancora un po' di video tipicamente suoi, fatti con la solita "classe" e secondo me, la Wanna , inizierà a tremare....

    • Mazzucco è strepitoso

    • Come fanno ad essere fantastici tutti e due ? Uno dei due di sicuro ha sparato un'enorme mole di bugie visto che sono due argomentazioni opposte loo

  • Credibile come un televenditore di pentole!

    • @Denis Carraro hai ragione, purtroppo ogni tanto non resisto..

    • @William Blake già il nick name che si è scelto qualifica lo spessore del substrato culturale nel quale ha germogliato questa mente (?): "Non ragioniam di lor, ma guarda e passa."

    • @William Blake uno che ha studiato non avrebbe mai detto quella frase , è logica

    • @John Travolta prima cosa che cazzo ne sai tu di cosa ha studiato e dove. Poi stai guardando un video su IT-tvs..

    • Disse colui che ha studiato su IT-tvs

  • «...la prova scientificamente inoppugnabile è una sola: gli unici che potevano controllare se lo sbarco era avvenuto (perché avevano già inviato lassù delle telecamere e avevano altre sofisticate possibilità di monitoraggio), e gli unici che avevano tutto l'interesse a sbugiardare gli americani, erano i russi. Se i russi sono stati zitti significa che lo sbarco sulla Luna era vero. Fine del dibattito. Umberto eco

  • Indubbiamente plausibile ..e poi Adrian è un ottimo divulgatore ..ma il comportamento dei tre astronauti durante la prima intervista rimane indelebile nella storia. Per me basta e avanza.

    • @Normalman ah ok, lo ha detto american moon. Vado al ministero a cambiare i programmi, cosi' la smettono di insegnare storia dell'esplorazione spaziale all'universita'. Sfido chiunque a non essere a pezzi durante la quarantena. Nixon non ha mai negato nulla perche' sarebbe ridicolo solo pensarlo, se riesce indichi le fonti, i complotti stanno a zero. L'intervista degli astronauti dalla quarantena non ha nulla di anormale anzi, e' molto bella e significativa, un pezzo di storia.

    • ​@luca russo Stanchissimi??? ma se venivano da due settimane di quarantena dove hanno solo dormito e mangiato ...se dice questo mi sa che è lei a non averla vista. Per altro Nixon, come si può ascoltare in American Moon, lo ha testualmente detto che è stata tutta una messa in scena. Mi sa che lei non ha visto un bel niente ..però parla.

    • @Normalman e lei l'ha vista? Hanno riso per tutto il tempo con Nixon. Stanchissimi, ma felici e sorridenti.

    • matteocicaloni ..davvero????? ..non ci avevo pensato... Lei non ha mai visto quell’intervista.

    • @Normalman Guarda che non è che andare sulla luna sia stato come andare a Disneyland che uno dice "oh che bello". È stata una missione rischiosissima, in cui potevano perdere la vita, e durante la quale hanno accumulato una quantità di stress incredibile.

  • Tutti dimenticano le missioni pre Apollo 11...

  • MA RISPONDERE ALLE DOMANDE SENZA FARCI 90 ORE DI VIDEO NOOO??!!VUOI PRENDERE LA GENTE PER SFINIMENTO'?=??=?=?=?=?=

    • @matteocicaloni ti do io un gran CICALONE cosi ti diverti visto che come leccaculo ci sai fare ....

    • @Jex Teller i tuoi genitori hanno anche figli normali?

    • @Jex Teller AH, comprendo...hai gravi difficoltà cognitive e di espressione. Eh beh... mi dispiace ma coraggio su... c'è sempre la possibilità di una cura. Non abbatterti.

    • @ShiktlahMAAAAA TU CHE CAZZO VUOI??le prime 2 righe contengono gia errori,1:ipocrita non e un insulto,2che non e uno storico di esplorazione spaziale e un dato di fatto 3 ho risp a un sacco di lecchini come te e davvero non ricordavo,poi ho scritto mea culpa,mi sa che non sai ne leggere ne riflettere...poi tu che cazzo centri??tu sei il classico bamboccione leccaculo che non capisce letteralmente un cazzo ma vai solo a leccare il culo a chicchesia se,lui,ti direbbe che la luna e fatta di formag. tu ridendo diresti eeh si lo so!!il classico leccaculo saccente che ha appreso qualcosa solo,SOLO,da qualche yt non hai mai letto un libro una pubblicazione ne tantomeno parlato con gente e crede di sapere le cose!!!continua leccaculo continua fai il fenomeno su yt nella real fife sei quello che sei!!un omuncolo senza arte ne parte ignorante come una capra che crede ancora che siamo in democrazia e che il voto fara la differenza...tu guarda i suoi video,.come docufilm son fatti bene almeno impari qualcosa asino...io tutta la pappardella che vi propina la so gia da anni tu impara,visto che non conosci altro modo che yt...va vaP.S.non risp non me ne frega un cazzo di te!!

    • @Jex Teller No, non lo hai insultato..dargli dell'ipocrita non è un insulto, è un benevolo complimento. Affermazioni del tipo: "ma poi chi sarebbe lo storico di esplorazione spaziale????MI FAI MORIRE.........😂😂😂😂🤣🤣🤣🤣🤣🤣😂😂 " evidenziano un chiaro segno di rispetto verso l'interlocutore giusto? Suppongo tu sia affetto da perdita della memoria a breve termine visto che affermi di non ricordare quello che avevi scritto poco sopra nello stesso giorno, il che spiegherebbe perchè non sei in grado di argomentare basandoti sulla mole di dati che Adrian ha linkato in descrizione ma pontifichi di "metodi sbagliati". Ad una domanda scema, come quelle di Mazzucco , andrebbe risposto in modo altrettanto scemo.Se invece si vuole fare divulgazione seriamente la via da seguire è quella di Adrian, che poi è quella seguita da TUTTI gli storici che basano le loro ricerche sulla storiografia esistente. Questo richiede MOLTO lavoro, molto tempo dedicato a raccogliere, vagliare, studiare, confrontare la documentazione esistente per suddividerla secondo stilemi di pertinenza con l'argomento trattato. Se ti aspetti la rispostina da elementari, fatta e finita, preconfezionata, magari incompleta e banale, "alla Mazzucco" per intenderci, temo resterai deluso dalle future uscite dei video di Adrian. Moon69 è una serie fatta per approfondire l'argomento della corsa spaziale abbracciandone ,se possibile, tutti gli aspetti che l'hanno caratterizzata, fornendo, oltremodo, tutta la documentazione relativa. Non è una gara a chi fa più video o raccoglie più like.

  • Il sesto link della sezione "FONTI" nella descrizione del video (stages to saturn) non si apre. Anche il diciottesimo (analisi retrospettiva....) dà lo stesso problema

    • Il primo in effetti dava problemi il link alle volte, ed ho aggiunto un secondo su archive che dovrebbe funzionare. l'altro invece, purtroppo non c'è in altri posti, ma a me il link si apre dopo qualche minuto. I server degli archivi storici sono quelli che sono, quindi magari aspetta un po' e vedi se fa.

  • Tutte le prove presentate dai debunkers sono mistificabili e c'era un movente per organizzare una truffa. Ovviamente non vuol dire che la truffa ci sia stata per forza. Adrian, spiegami piuttosto tutti questi problemi ad andarci nel 21-esimo secolo: ogni data annunciata è stata smentita. Hanno perso i progetti del Saturn 5 ?

    • Il budget che la NASA ha ora a disposizone è una frazione di quanti soldi aveva a disposizione ai tempi delle missioni Apollo. E già all'epoca moltissimi politici spingevano per cancellare il programma perché non interessava alla maggior parte del pubblico. E indovina: davvero alla maggioranza degli americani, di missioni per andare sulla Luna non interessava all'epoca come non interessa oggi. Il supporto pubblico per spendere centinaia di miliardi di dollari in quella direzione non c'è più, e quindi oggi le missioni richiedono molto più tempo per poter arrivare a sufficienti fondi da parte per fare imprese del genere. Anche perché i piani attuali non sono quelli di tornare e basta sulla Luna come all'epoca, ma farlo con missioni lunghe e costruirci una base. Questo significa che anche la spesa è più grande. Ad ogni modo il primo razzo della NASA in grado di sorpassare anche il Saturn V, che sarà la base per il ritorno di astronauti già tra pochi anni, è in fase di test. Si chiama SLS, vai a cercarlo. La navicella nuova, al posto della Apollo, chiamata Orion, è già stata testata con successo una volta nel 2014 e sarà lanciata il prossimo anno per un viaggio di prova finale intorno alla Luna, senza equipaggio, prima di lanciarla con astronauti nel 2022/23. Se tutto va bene, già nel 2024/25 potremo vedere di nuovo umani sulla superficie lunare. MA dipende ovviamente dai fondi che il congresso americano (e non solo visto che si tratta di una collaborazione internazionale) concederà al progetto. Non solo ora, ma anche nei prossimi anni, e questo cambia con il cambio delle amministrazioni politiche. Quindi anche le date possono variare. Ma ci torneremo. Non hanno perso i progetti del Saturn V, ma stiamo costruendo cose migliori ora, che richiedono però appunto più tempo.

  • La verità fa’ male...... e crea nervosismo anche nelle persone più calme del mondo 😏🤓

  • 6:56 "Siamo nel segmento 202, griglia 6, sito 15H32 più o meno. Capitan America ha sbagliato l'atterraggio di 26 miglia!"

  • 22 minuti sono volati!!

  • hai fatto delle grandi ricerche, ti sei informato bene (solo perche ci vuoi credere te) ma il primo sbarco sulla luna continua ad essere la piu grande truffa del mondo.

    • ​@carlo nicola Nonnis Purtroppo quanto dici non è sostenibile, in quanto tutta la documentazione (si parla di centinaia di migliaia di pagine, non 3 documenti a caso) sono pubblici e pertanto consultabili da chiunque. Mi sembra strano che ne l corso degli ultimi 50 anni nessuno abbia sollevato dubbi su questi. E non parlo so dei report, ma degli schemi tecnici, dati scientifici, brevetti realizzati etc. Se pensi che i documenti siano falsi ti chiedo di dirmi quali, in quali passaggi e perché. Altrimenti restano solo opinioni. Per quanto dici di Armstrong e tutto Apollo 11 purtroppo non era una cosa fisicamente possibile da fare senza essere scoperti per moltissimi motivi: ho fatto una puntata a riguardo apposita,mente su questo se hai pazienza settimana prossima avrai la risposta anche a questo.

    • @link4universe stai parlando a vanvera. il primo allunaggio e stata la piu grande truffa dell umanita. nei documenti che dici di aver trovato, sono sicuramente tutti falsi fatti apposta per i creduloni e per tenere a galla quella bugia. e ripeto creduloni perche se non te ne sei accorto te stai facendo il loro gioco. guarda i video, armstrong ha girato attorno alla terra per una settimana per far credere quella cazzata.

    • La tua è un’opinione personale, e purtroppo quando si tratta di storia questa conta zero. Per dare validità al pensiero servono documenti e dati che confermino la tua posizione. Se hai documenti e dati a supporto saró ben lieto di analizzarli.

  • La luna e un pezzo di cartone piatto e grigio ed ho le prove. L'altro ieri quando sono andato in copisteria per stamparla, in modo da poterla mettere nel cielo, purtroppo il commesso me la potuta fare solo in bianco e nero....e quindi mi sono dovuto accontentare insomma

  • Che c'entra, a teatro c'è sempre il cambio di abiti da scena, ma resta sempre teatro. E poi gli astronauti sono vanitosi e competono con le star

  • Piccolo canale che vuole crescere. Iscrivetevi!!grazie

  • Sarebbe bello sapere quale influenza ha avuto la guerra del Vietnam sul programma Apollo

    • @Francesco Santoro intendevo chiaramente da parte americana, i vietnamiti erano occupati a suonarle agli americani nonostante il costo enorme di vite.

    • @Teresio Delsignore Figurati cosa fregava ai vietnamiti delle missioni lunari visto che gli americani gli vomitavano addosso migliaia di tonnellate di bombe, poi i viet cong ammazzavano quelli che avevano simpatie per gli americani, gli americani rastrellavano i viet cong nei villaggi, i vietnamiti filo americani combattevano i viet cong. Ancora oggi non abbiamo imparato che la democrazia non si porta con le bombe.

    • @Francesco Santoro condivido la tua analisi, ho chiesto questo perché leggo e visto molto sulla guerra in quel paese che ho avuto modo di visitare, ma ho notato che sia nei libri che nei vari documentari non si parla mai delle missioni spaziali che in pratica si svolgevano in concomitanza.

    • Mentre migliaia di americani morivano in Vietnam le missioni apollo davano un'immagine dell'america bella e vincente, sicuramente le missioni ebbero un ruolo importante per distrarre l'attenzione del pubblico ma il gradimento cominciò a scendere già dopo il primo viaggio, l'arrivo di Nixon chiuse il programma con 3 voli di anticipo. Se lo scopo fosse stato solo scientifico penso che veramente sulla luna non ci saremmo ancora arrivati. Probabilmente la ragione dell'interruzione non era solo i costi elevati ma che ormai il giocattolo si era rotto e non portava più consensi.

  • Complimenti vivissimi. Certo che però usare il Titanic, beh, lo sai che ci sono teorie sul complotto anche per quello? Che è stato affondato da non-si-sa-chi per uccidere alcuni oppositori a una riforma della FED (a memoria uno che ricordo). Non convinci i complottisti con il Titanic.

  • Quindi Per Apollo 1 non sono stati depositati brevetti ?

  • 🖤

  • Magico Adrian

  • Sintesi Risposta 1) La prova che la Nasa abbia davvero superato i problemi iniziali è l'utilizzo che si è fatto delle tecnologie scoperte e sviluppate per ovviare a quei problemi. Sono presenti tutti i progetti e brevetti di ogni tecnologia o problema superato dalla nasa in quegli anni. Se fosse stato tutto finto non ci sarebbero stati brevetti approvati e rivoluzionari per l'epoca.

  • Domanda: i due rapporti che citi hanno hanno avuto un peso sui finanziamenti del senato alla NASA?

  • Complimenti per il lavoro svolto, ma le ragioni per dire che ci sia stato l'allunaggio non sono sufficienti per ora. 1) Che l'organizzazione per l'allunaggio abbia prodotto risultati tangibili non implica che la missione sia stata portata a termine. 2) non è sufficiente che ci siano montagne di documenti provenienti da un unica fonte , in questo caso la Nasa, per attribuire valore storico a quanto affermato in tali documenti come scopo della missione. Con molta attenzione attendo argomenti più cruciali per esprimere un giudizio. Grazie e buon lavoro

    • @matteocicaloni le risposte di Adrian per me non sono soddisfacenti, aspetto le prossime puntate per sentire la critica di Adrian all' analisi che fa Mazzucco delle foto della Nasa. Tanto per essere chiari.Io penso che ci sia stato l'allunaggio ma non ritengo , per ora, sufficienti le motivazioni portate da Adrian perché esse non entrano nel dettaglio tecnico delle missioni. Sottolineo che per fare una critica seria sono necessari elementi discriminanti, altrimenti tutto si riduce ad un fantomatico buon senso. Ora, esistono elementi discriminanti? Si. Sono stati presentati tali elementi? Per ora soltanto si è fatto cenno a qualcuno, senza approfondire. Certo Adrian è uno storico quindi considera la faccenda da un certo punto di vista, ma se l'argomento è difficile ,è necessario andare nel difficile , dopotutto mi sembra che ci siano pure astrofici suoi amici che possono aiutarlo.

    • @primule rossa ma cosa stai dicendo? 😂 Adrian ti ha risposto perfettamente. Se non vuoi accettare acriticamente la risposta, il problema è tuo.

    • @Iacopo Cutino Non si tratta di convincermi che la Nasa sia andata sulla Luna, ne sono già convinto. Ma se Adrian vuole criticare Mazzucco , allora non può semplicemente usare metodi storiografici consueti, è necessario uno sforzo in più che porti gli ascoltatori a ritenere alcune argomentazioni di Adrian di maggiore evidenza immediata delle argomentazioni presentate da Mazzucco. Con il proporre una presentazione delle registrazioni radio extranasa mi sono permesso di indicare una direzione, ma sono sicuro che il team di L4U ha le sue briscole da giocare. Un saluto.

    • @primule rossa non cominciamo ad arrampicarci sugli specchi.

    • @link4universe per quanto riguarda il punto 2) tutte le prove addotte riguardano la preparazione all' evento, i miglioramenti concernono test effettuati sulla terra o missioni nell'orbita terrestre, per essere rigorosi è necessario mostrare nel dettaglio miglioramenti nelle tecnologie applicate in seguito all' allunaggio, miglioramenti derivanti dall' allunaggio stesso che Non avrebbero potuto essere ottenuti da test fatti sulla terra o da missioni orbitali. Per quanto riguarda il punto1) invece sarebbe molto proficuo analizzare le registrazioni radio che le altre nazioni hanno effettuato dell' evento vero e proprio, l'allunaggio. Ancora un grazie per il lavoro che fai.

  • Premetto che non ho ancora preso posizione sulla vicenda, sto cercando di farmela in maniera molto critica e cercando di evitare i bias vari. Per quanto riguarda il punto delle difficoltà della nasa, mi insospettisce la velocità di apprendimento dagli errori, mi spiego: non è il modo in cui è raccontata questa difficolta che mi solleva dubbi, ossia capisco che non è "nel 67 avevano difficoltà poi 2 anni di vuoto e nel 69 avevano risolto tutto", quello che mi solleva dubbi è: dal 67 al 69 sono stati risolti un numero impressionante di problemi, di più di quanti se ne siano risolti dal 61 al 67 ossia in ben 6 anni. Non lo so, mi viene qualche dubbio...

    • La chiave è che quei problemi risolti sono tutti documentati. Non è solo una cosa detta lì dalla NASA, ma ci sono tantissimi documenti che ho messo in descrizione in cui puoi vedere pezzo per pezzo come venne sistemato tutto. Se non fosse vero che li hanno sistemati, allora perché esiste tutta questa documentazione che dice che hanno risolto i problemi. Se invece hanno finto di risolverli, visto che dovevano fingere per ogni componente e ogni azienda che ci ha lavorato a contratto, hanno davvero coinvolto centinaia di migliaia di persone nel complotto? Oppure... dico per dire eh... metti che è semplicemente incredibile che ci siano riusciti, nel senso in cui lo usiamo normalmente, di straordinario, e non di poco credibile. Non ti è mai capitato di vedere umani riuscire in un'impresa straordinaria? non è piena la nostra storia di esempi in cui ci siamo riusicti? :D C'è un motivo per cui questa impresa delle missioni lunari è così leggendaria e ben voluta <3

  • Mai sentito parlare di progetti sottostaffati? Ecco loro non lo erano. Mannaggia a volte è assurdo come si ignorino le banalità 2 anni sono tantissimi con uno staff gigante due conti: 250 giorni lavorativi medi in un anno in America con uno staff di 100 persone, loro erano di più, sono in due anni 250*100=25000 giorni lavorativi in media! E' l'equivalente di 68 anni e rotti pieni! In realtà il vero problema è considerare la Nasa come un entità unica, una sorta di essere umano singolo, un One Man Force.

  • Senza la parte finale del video mi sento incompleto..

  • Secondo me l'unica vera domanda da farsi non se la è mai posta nessuno. La vera domanda non è se sulla Luna ci siamo o non ci siamo andati, e francamente non mi interessa neppure saperlo visto che non mi cambia la vita. La vera domanda da porsi è: Con tutto quello che c'era in gioco gli USA/NASA avrebbero mai potuto accettare un fallimento come risultato della missione Apollo 11?

    • @Pierpero Se hai in mente solo un incidente catastrofico con perdite umane, nessuno ha la risposta alla tua domanda. Nel senso, ognuno può pensarla in maniera diversa senza poter affermare che l'opposto sia sbagliato. In pratica, ti riduci a fare la domanda e a risponderti da solo.

    • @Marco Balzarini Io come fallimento mi riferivo a qualcosa di più drastico. Come la perdita di vite umane o la distruzione del missile o del LEM. Apollo 13 nasce come un fallimento ma alla fine la sua risoluzione è stata forse una vittoria anche maggiore del viaggio stesso sulla luna.

    • @Pierpero Il fallimento l'hanno avuto, l'Apollo 13, e dopo hanno fatto altre tre missioni sulla Luna. Molto sarebbe dipeso dal perché ci sarebbe stato il fallimento. A volte una difficoltà inaspettata rende ancora più vogliosi di provarci, non di smettere.

    • @Marco Balzarini Appunto! Il fallimento era un lusso che non potevano permettersi! Soprattutto per i miliardi di dollari investiti nel progetto. Sarebbero cadute molte teste! Quindi, a questo punto, è lecito pensare che potessero avere una sorta di Piano B?

    • Erano già praticamente in rampo di lancio le altre missioni, tanto che Apollo 12 era già sul suolo lunare a novembre 1969. Quindi più che chiedersi se avrebbero accettato un fallimento la domanda corretta è cosa avrebbe provocato quel fallimento, un problema superabile o qualcosa di insormontabile, perlomeno in breve tempo?

  • Anche Eddie Hall non era pronto per tirare su mezza tonnellata di stacco, ma l'ha fatto.

  • ma i video nelle playlist sono privati .

  • "FEYNMAN E IL DISASTRO DEL CHALLENGER". Lo ho preso da internet, il titolo. Non sarà pertinente con la luna comunque un fisico teorico con un Nobel né capirà di più di un fotografo. Non capisco il motivo per cui nessun fisico abbia confutato lo sbarco sulla Luna. Tutti pagati dai massoni?

    • @FinalGamer1998 Era solo un esempio. Non capivo il motivo per cui nessun personaggio autorevole abbia mai confutato lo storico risultato. Poi se ci sono dimostrazioni complottistiche con prove. Ben venga. (Credo di aver sbagliato il destinatario)

    • @Francesco Santoro che sia chiaro, la mia era una battuta che riguardava i suoi dubbi sulla meccanica quantistica, e assolutamente non un modo per svilirlo. Stavo dicendo la stessa cosa. Troppo spesso vedo (specie in altri complotti) la frase "eh ma scienziato x ha detto così".

    • @FinalGamer1998 Infatti, la scienza non da niente per scontato tranne il fatto che si studi. Prima ti documenti, approfondisci poi spieghi perchè c'è qualcosa che non va, i complottisti saltano direttamente all'ultima fase. Einstein ha smontato Newton, lo ha studiato prima a fondo, ha evidenziato i limiti della meccanica Newtoniana e poi è andato oltre, i colleghi gli hanno fatto un mazzo così ma la sua teoria reggeva ed è stata verificata sperimentalmente nel 1919. I complottisti hanno dubbi a prescindere, non sttudiano e sostitiscono i pregiudizi alla conoscenza, solo convinzioni personali difese ad oltranza.

    • Non facciamo un errore però: non è che siccome x è una persona autorevole allora tutto ciò che dice è vero e non va messo in discussione. Per fortuna la scienza non funzioni così, sennò la fisica quantistica non sarebbe andata avanti (dico a lei, signor Einstein). Poi si potrebbe anche discutere di come NESSUNO degli addetti a lavoro abbia mai spiccicato parola, ma mi sembra di capire voi stiate parlando di altro. In tal caso, mea culpa.

    • puoi aggiungere anche geologi, astronomi, ingegneri, storici...

  • Ok, mi serve un capitano ovvio, perché c'è un 69 nel logo di m69n? A parte per poter dire "nice" ovviamente

  • Sto adorando questa serie! 😁

  • L'uomo non è mai stato sulla luna

  • Finalmente è uscito! Ottimo lavoro! Illuminante come mi aspettavo, anche se un piccolo dubbio persiste: Come hai giustamente detto, perché continuare a cercare di fare passi avanti con la tecnologia se poi ci sarebbe stata una montatura? Il mio lato complottista si fa avanti da dietro al lato cinico, per chiedere: è possibile che la montatura fosse stata fino alla fine "l'ultima spiaggia" e che fino a pochi mesi prima dell'ultimatum di Kennedy si sia cercato di fare veramente il possibile? Sempre in gamba,un saluto, e mi fiondo sulla seconda parte.

  • Questa serie è uno spettacolo, come del resto tutto quello che fai Adrian, grande!

  • Bravo Adrian ti faccio i complimenti perché ti stai impelagando in questo spinoso argomento, con tante informazioni e sicuramente tante prove. Ti faccio però notare che hai omesso il MOTIVO per cui la NASA ha iniziato la corsa allo spazio, e che dovrebbe far parte di questa premessa del tuo video, ed era quella di superare i Russi che nel frattempo erano già stati in ORBITA con Yuri Gagarin che è stato il primo e assoluto uomo nello spazio.... detto ciò, gli Americani volevano arrivare alla Luna perché volevano fare "qualcosa di più" dei Russi. Infine il documentario di Mazzucco, NON NEGA che la NASA non sia mai stata nello spazio, in orbita, intorno alla terra, ma sulla Luna che è una cosa molto diversa... spero che terrai conto di questo suggerimento.

  • Perche' nessuno fotografa una volta per tutte i siti dell'allunaggio?? Vediamo i famosi reperti rimasti li' per 50 anni....

    • Ma è stato già fatto in realtà. Se cerchi online "LROC - Apollo NASA", trovi immagini dei siti di allunaggio visti da una sonda chiamata LRO, dotata di un telescopio sufficientemente potente da fotografare i siti sulla superficie. Ecco un esempio delle sue foto lroc.sese.asu.edu/posts/379

  • Min 20:40 SEI COME ATTIVISSIMO! (offesa o complimento dipende dal lettore...) Invece di 𝐫𝐢𝐬𝐩𝐨𝐧𝐝𝐞𝐫𝐞 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐂𝐇𝐈𝐀𝐑𝐈𝐒𝐒𝐈𝐌𝐄 𝟒𝟐 𝐝𝐨𝐦𝐚𝐧𝐝𝐞 di M.Mazzucco tu cosa fai??? Altre domande...sulle tute e scemenze simili!!! A una domanda si da una RISPOSTA, se la si conosce!!! (e NON si risponde con un' altra domanda!!!)

    • @Davide C. Mi sono spiegato male ma il succo della domanda retorica è "Non si tratta, infatti, di una vera domanda, considerato che questa consiste nel porre un quesito al quale non sono previste in alcun modo risposte di tipo convenzionale, giacché il riscontro che si vuole ottenere è implicito in essa." Da grammatica italiana, in poche parole Mazzucco fa finte domande.

    • @Francesco Santoro "...Una domanda è tale se ammette più risposte..." OK...quando avrai più di 10 anni, FORSE (ma forse, ma forse, ma forse....) CAPIRAI...

    • @link4universe RIPETO: grazie per aver risposto a "qualche" domanda. Ma ASPETTO CON "ANSIA" che tu dia CHIARE risposte al "42"!!!😉😉

    • Sai cos'è una domanda retorica ? Mazzucco ne ha fatte 42 e tu ci sei cascato con tutte le scarpe. Una domanda è tale se ammette più risposte ma se la risposta è una sola allora non è una vera domanda, questo ha fatto Mazzucco, ha creato domande su falsi presupposti per questo è necessario ricominciare dall'inizio per spiegare ciò che mazzucco ha taciuto o alterato per fare le 'sue' domande.

    • A dire la verità sto andando in ordine ed ho già risposto alla sua prima obiezione. Poi arriverò anche alle 42 domande nella seconda parte. La mia successiva domanda era un chiarimento. Nelle conversazioni è una cosa che viene fatta normalmente. grazie però per tutti i commenti e di prendere il tempo persino di mettere frasi in un font diverso per una migliore lettura. A prescindere da tutto, e sempre bello vedere persone così prese dal tema dell'esplorazione spaziale ^^

  • E questo sarebbe il video che dovrebbe smontare American Moon??! Sembra una lista della spesa ed è un insieme di parole inutili che niente hanno a che fare con le spiegazioni scientifiche. Chiaramente il tuo compito è quello di distrarre le persone dall'avere una opinione obbiettiva e dare un po' di speranza ai sostenitori del Moon Landing visto che sono stati mazziati da Mazzucco e da altri. Sarebbe meglio raccontagli la verità e finirla con questa farsa che dura da troppo tempo. Tu e la CICAP band volete e potete solo allungare il brodo perché sapete già che la battaglia é persa ! Sapete bene che nel 2024 non ci sarà nessuna missione lunare con equipaggio e sapete che gli scettici aumenteranno perché con il passare del tempo l'inganno verrà sempre più alla luce. Auguri !

    • @pier luigi c ma chi te lo fa fare di venire qui a fare brutte figure 😂 rimani sotto i commenti di american moon dove hai il sostegno di altri subumani come te, è meglio...

    • @pier luigi c L'anno messa nel museo dopo il ritrovamento. Scritto su wikipedia proprio la base delle informazioni...

    • @Pallino99 Quella Capsula ufficialmente era una capsula da esercitazione ma dato che è stata ritrovata il 12 luglio 1970(un giorno dopo il decollo di Apollo 13) e visto che presentava macchie bianche come quelle che si creano quando un veicolo dallo spazio rientra in atmosfera, non può arrivare da un museo poi trovarsi nel golfo di Biscaglia e presentare segni di corrosione da contatto con atmosfrera terrestre. Ad ogni modo..... Ricordati che nel 2025 tu e tutti i NASA BOYS verrete insigniti dell'ambito titolo di Boccalonem ad Dishonorem. Al 2024 ci conto, l'ho segnato nel calendario !!

    • pier luigi c Quella capsula era in un museo e poi è stata usata come Time Capsule ma immagino che tu abbia letto Wikipedia. Si ci rivediamo nel 2024 ricordati...

    • @Pallino99 ahahah !! Ti ho mostrato prove e tu rispondi in modo retorico. Ad ogni modo Polidoro sarà contento del tuo lavoro ma chi vedrà la discussione avrà due dubbi in più per essere scettico sugli allunaggi Apollo. 1° Si informerà sulla capsula recuperata dai russi nel golfo di Biscaglia( notizia riportata in centinaia di siti sul web in diverse linge). 2° Si renderà conto che la narrazione NASA fa acqua da tutte le parti e Attivissimo con la sua disonestà intellettuale si è dato la zappa sui piedi da solo. Ti lascio il tempo di elaborare il lutto. Auguri ! P.S. Ci aggiorniamo il 2024 giusto per notificare l'ennesimo posticipo della missione Luna con equipaggio !! :-)

  • 𝐌𝐚𝐳𝐳𝐮𝐜𝐜𝐨 (𝐜𝐡𝐞 𝐭𝐮 𝐮𝐬𝐢 𝐜𝐨𝐦𝐞 "𝐛𝐚𝐢𝐭") 𝐡𝐚 𝐟𝐚𝐭𝐭𝐨 𝟒𝟐 𝐂𝐇𝐈𝐀𝐑𝐈𝐒𝐒𝐈𝐌𝐄 𝐃𝐎𝐌𝐀𝐍𝐃𝐄!!! 𝐏𝐨𝐬𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐞 𝐜𝐡𝐞 𝐓𝐔 𝐍𝐎𝐍 𝐬𝐚𝐩𝐩𝐢𝐚 𝐝𝐚𝐫𝐞 𝐔𝐍𝐀 𝐒𝐎𝐋𝐀 𝐑𝐈𝐒𝐏𝐎𝐒𝐓𝐀???(𝐦𝐚 𝐟𝐚𝐢 "𝐬𝐩𝐫𝐞𝐜𝐚𝐫𝐞" 𝐚 𝐜𝐡𝐢 𝐭𝐢 𝐬𝐞𝐠𝐮𝐚 𝐎𝐋𝐓𝐑𝐄 𝟐𝟐 𝐦𝐢𝐧𝐮𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐯𝐢𝐭𝐚???) Ma andiamo avanti: it-tvs.com/tv/video-6comw1-0DZE.html A questo cosa rispondi? E LUI è un VERO INGEGNERE della NASA...SECONDO TE starebbe "sprecando" anni e anni della sua vita per un problema che NON ESISTE???🙀🙀🙀 P.S: Io mi sono "disiscritto" l' anno scorso, ma se su 250K iscritti ti seguono il 10%...𝐐𝐔𝐄𝐒𝐓𝐎 𝐝𝐨𝐯𝐫𝐞𝐛𝐛𝐞 𝐟𝐚𝐫𝐭𝐢 𝐩𝐨𝐫𝐫𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐞 𝐝𝐨𝐦𝐚𝐧𝐝𝐞 !!!

    • @Davide C. Don't panic.

    • @Lorenzo D'Angelo " profanando il sacro valore del numero 42" Cosa???😮😮😮🙀🙀🙀😲😲😲

    • @Davide C. Per rispondere a quanto affermi, che si basa sul video farlocco e tagliato di uno yt che evidentemente NON ha competenze scientifiche (pensa un po' che prova sconvolgente), questa è la trascrizione INTERA (non tagliata e farloccata dallo IT-tvsr) di quanto ha detto Kelly Smith: Buona Lettura. "My name is Kelly Smith and I work on navigation and guidance for Orion. Before we can send astronauts into space on Orion, we have to test all of its systems, and there’s only one way to know if we got it right: fly it in space. For Orion’s first flight, no astronauts will be aboard. The spacecraft is loaded with sensors to record and measure all aspects of the flight in every detail. We are headed 3600 miles above Earth, 15 times higher from the planet than the International Space Station. As we get further away from Earth, we’ll pass through the Van Allen belts, an area of dangerous radiation. Radiation like this can harm the guidance systems, onboard computers or other electronics on Orion. Naturally, we have to pass through this danger zone twice: once up, and once back. But Orion has protection. Shielding will be put to the test as the vehicle cuts through the waves of radiation. Sensors aboard will record radiation levels, for scientists to study. We must solve these challenges before we send people through this region of space." Temo tu abbia completamente frainteso non solo quanto detto da Kelly Smith, ma anche il senso stesso di quello che intendeva. Soprassediamo sul fatto che, secondo i complottari, un ingegnere della NASA, in una trasmissione ufficiale della NASA, avrebbe fatto una simile dichiarazione (registrata non in diretta) con una tale "nonchalance". Plausibile, indubbiamente..la NASA che ufficialmente smentisce sè stessa in una trasmissione ufficiale e registrata... non fa una pence, vero?

    • Solo per il fatto di avere posto 42 domande, profanando il sacro valore del numero 42, Mazzucco andrebbe processato per direttissima.

    • @Denis Scialfa Grazie per la risposta. Smith dice CHIARAMENTE che si deve trovare un modo per attraversare le fasce di Van Allen PRIMA DI INVIARE PERSONE in queste regioni dello spazio (testuali parole dette da K.S:). E NON parla di "migliorare" vecchie tecnologie ecc. NON LO DICE MAI!!! Ora, potete giocare sulla "semantica" quanto vogliate, ma ritengo che l' affermazione (NON CONTESTATA da alcun scienziato degno di titolo) di Smith sia ASSOLUTAMENTE CHIARA e (non per tutti, evidentemente😉😉) INEQUIVOCABILE! Ora entro in servizio, a domani per le prox risposte. Saluti da Zena.

  • 25/05/1961 inizio programma Apollo 27/01/1967 disastro Apollo1 motivazioni: "tutto gestito malissimo", "tutto fatto male", "molta negligenza", "materiale scadente e poca cura". 09/05/2017 chiusura inchiesta su incidente Apollo1 Revisione del progetto, capsula rifatta completamente, licenziamento di personale e assunzione di nuovo personale, progetti tolti ad alcune aziende ed affidati ad altre. 09/11/1967 lancio di Apollo4 senza equipaggio con nuova capsula di comando nuova, riprogettato e costruita a tempo di record. Qualcosa continua a non tornarmi, o al secondo progetto hanno partecipato le migliori menti e i migliori ingegneri del 900 ed al primo topolino, Pippo e cip e ciop, oppure la tempistica qualche dubbio lo lascia ad una testa pensante.

    • @ALEX80sa dire progetto completamente nuovo non è sinonimo di progetto che parte da zero, Adrian non ha detto nulla di sbagliato. La cosa più importante che ha citato è più soldi. Quando si aumentano le risorse ad un progetto la crescita non è lineare ma esponenziale (utilizzo questa parola nell'accezione linguistica comune non matematica). Inoltre Adrian su questo punto è stato chiaro nella risposta al tuo commento

    • Io mi sono attenuto alle parole dell'autore del video, il quale ha parlato di progetto completamente nuovo, con nuovi progettisti,nuove aziende interpellate, nuovi materiali, nuovi e più severi test e collaudi sui materiali . Se fossero state solo modifiche sul progetto esistente fatte dallo stesso team di progettisti non avrei avuto nulla da obiettare.

    • @ALEX80sa Non è che il progetto è stato cambiato in toto ma rivisitato in toto quindi molte soluzioni giá prese vengono mantenute o soltanto adattate a nuove implementazioni e modifiche adottate. Ma il punto fondamentale è che proprio concettualmente ti approcci alla questione in modo sbagliato perché non ci sono metri di paragone nella Storia di progetti di tale portata in termini di risorse e volontà politica quindi su quale base si può affermare che la tempistica è incoerente? In realtà un altro esempio lo si potrebbe individuare, sebbene in scala decisamente minore in quanto a risorse investite ma pur sempre consistenti, nel progetto Manhattan dove siamo passati dalla prima reazione nucleare a catena auto-alimentata in laboratorio il 2 dicembre del '42 al primo ordigno nucleare mai esploso il 16 luglio 1945; solo due anni e mezzo dopo circa.

    • Si ma concettualmente non trovi anomalo che un progetto nel quale si è lavorato per 6 anni abbia fallito miseramente....... e un nuovo progetto in 6 mesi partendo da zero (parole di @link4universe che parla di navetta nuova di zecca) con nuovi ingegneri, con nuove aziende, con test sui materiali e sulle procedure molto più stringenti abbia superato tutte le prove? Ho parlato di anomalo e non di impossibile, attenzione.

    • @ALEX80sa non ho detto che sono date sbagliate ma che sono date a casaccio che non dicono niente di tutto ciò che è avvenuto tra un evento e l'altro. Quando 400.000 persone e centinaia di aziende con a disposizione miliardi di dollari lavorano ad un unico progetto in sei mesi si possono fare un sacco di cose. Tutte documentate e rendicontate, quindi se hai la pazienza e le competenze tecniche per farlo ti puoi ricostruire tutti gli aggiornamenti e le implementazioni effettuate in quei mesi che hanno permesso alla missione di proseguire

  • Adrian contento di vedere un'altra tua perla sul web, ma la cosa che mi fa un po arrabbiare è che stai dando adito ad un emerito ignorantone che cerca di fare soldi con i complotti.

  • Pensavo fossi un altro youtuber farlocco invece sei in gambissima. Bravo. +1 iscritti.

    • Hai visto anche il lavoro che ha fatto chiaro&semplice? Alla fine dovendo rispondere alle stesse domande spesso e volentieri arriverete alle stesse conclusioni.

  • Pessimo video, 22 minuti di chiacchiere inutili. Come dice Mazzucco? Tecnica di debunking nr.5: Mandare a vedere. Nel 1967 il programma Apollo era pieno di problemi e sono stati tutti risolti entro luglio 1969. Per capire come, è sufficiente andarsi a leggere migliaia di pagine tecniche e di resoconti di spesa dell'epoca. Grazie...qui tutti abbiamo il tempo e le competenze per approfondire la questione autonomamente. Ma il lavoro di un divulgatore scientifico non dovrebbe essere quello di spiegare in parole semplici concetti difficili al grande pubblico? Non dico di andare a fondo di ogni singolo dettaglio tecnico, ci vorrebbero decine di ore di video, ma almeno un paio di argomenti avrebbero potuto essere presi come esempio ed approfonditi, magari con i riferimenti diretti alla documentazione specifica. Un po' come fa Mazzucco, per intenderci. Vabbè....aspettiamo i prossimi video per dare un giudizio complessivo.

    • Questo è il primo video della serie sulle premesse. Nel secondo, sulle risposte alle domande, sarà pieno di esempi così :) basta portare pazienza. Per quanto riguarda la documentazione, capisco che sia lunga da leggere, ma il punto è proprio che per questa tesi abbiamo tutta quella documentazione di tutti quanti i problemi risolti. Mentre non c'è nulla dalla parte contraria che dimostri che non ci siamo andati o che ci sia mai stato un complotto. Poi come sono stati affrontati i singoli problemi lo vedremo anche nella seconda parte: dai motori delle navicelle, alle radiazioni alle comunicazioni etc, ma qui in queste premesse mi premeva sottolineare che non è vero che la NASA non aveva il tempo o possibilità di risolverlo. E come prova abbiamo ogni documenti per vedere che l'ha fatto. Primo passo è mostrare che la documentazione c'è, poi andremo nei dettagli. E' vero che non è facile seguire così tante diverse tesi ma è il meglio di quello che sono riuscito a fare restando più onesto possibile nei vostri confronti, cercando di argomentare tutto e leggendomi io per primo tutto quel malloppo che non volete leggere, per poterne fare poi i riassunti. Grazie in anticipo per la pazienza e fiducia nel seguirmi ancora. Poi come dicevo, per qualsiasi dubbio specifico, puoi sempre scrivere qui nei commenti e farò del mio meglio per rispondere

  • Eccolo qui il vostro eroe eh eh imgur.com/a/aufkIOe

    • matteocicaloni, io invece non mi ricordo di te. Considero solo i fartade le fart come te no. Attento che se qualcuno preme il pulsante (o tira la catenella) sparisci

    • @marco m. ah mi ricordo di te. Sei il subumano specializzato nel fare screen 😂

    • Certo che avete la coda di paglia

    • non sei il primo che cancella i commenti (chiaro&semplice e anche altri) allora per evitare di perderli li salvo. Cmq aspetto sempre la risposta (chiedi l' aiuto da casa) eh eh

    • Aggiungo che la risposta Lol è perché mi fa ridere che si debbano fare gli sceen dei propri commenti, con i propri commenti a lato, per ripostarli poi da altre parti costruendoci attorno poi un caso che non c’è . Stiamo discutendo, non siamo in guerra. Stai un po’ più sereno. Aggiungo poi, senza voler toglierti nulla, che il canale riceve circa fra 500 e 1000 messaggi/commenti al giorno, quindi può succedere che mi perda qualche pezzo per strada. Non pensare ci sia nulla di misterioso dietro.

  • E cmq hanno fatto finta di avere problemi. In realta' il lavoro piu grosso che e' stato fatto dalla nasa e' stato far credere a tutti che erano in merda. Gli alieni avevano gia dato tutti i progetti a Kennedy

  • Anche le missioni Apollo sono piatte