L’inspiegabile “vita da stalker” a Chernobyl

Pubblicato il 29 mag 2018
Puoi vedere il documentario sul viaggio a questo indirizzo: it-tvs.com/tv/video-taONlLyml6Y.html
Puoi seguirmi anche su Facebook: goo.gl/zH8dc0
Da adesso mi puoi seguire anche su Instagram: goo.gl/EeWC5c
“Stalker” è un film del 1979, diretto da Andrej Tarkovskij che negli ultimi anni ha finito per rappresentare un vero e proprio stile di vita, per alcune persone che si addentrano nella zona di esclusione di Chernobyl. Oggi, vi parlerò di questo strano fenomeno, oltre a farvi una sorpresa…

Commenti

  • Buonasera,devo contraddirti perché ci sono varie interviste dove parlano alcuni abitanti che attualmente abitano a Chernobyl o nei dintorni,perciò si anche se da poche persone e perlopiù anziani si è abitata

  • 3:11 "...poco dopo un disastro nucleare..." non si misura in anni.

  • Ma nella copertina del video perché c'è cus d'amato

  • Si questo è vero! Ci sono molte persone che si intrufolano di nascosto...ma non sapevo....si chiamassero Stolcher..grazie bel video e spiegazione...... Comunque x me è da pazzi...! 🙏🙏🙏👋

  • Sì può essere con i permessi, sì può anche arrivare a pripyat, servono i permessi, solo quelli

  • Il sangue quando è vecchio non è rosso, è dopo tanti anni sarebbe non più visibile. Creduloni!!!

  • mille mila punti a te per aver citato Tarkovskij

  • Ci sono degli anziani che vivono nella zona d'esclusione anche se è proibito ci sono vari documentari e questi anziani vivono di sussistenza e sono in buona salute anche se regna la solitudine

  • Un dislike perché non si rischia la vita per dei like sul canale. Non si fa propaganda sulle cose illegali, non si scherza con la radioattività. In questo video di 12 minuti ci son state ben 6 interruzioni pubblicitarie e ciò mi sembra un po’ esagerato. Per il tema e per la promozione indiretta dei crimini e per la propaganda sul rischio della salute ti metterei 100 👎. Il fatto che poi sconsigli il tutto è infine una grande ipocrisia . 👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎

  • Hai buttato i vestiti al tuo ritorno? Guarda che se le polveri radioattive ti vanno sui vestiti poi te le porti in casa e le radiazioni continuano.... Sono quelli il vero pericolo...

  • Comunque Chernobyl non è così affascinante come sembra, ci sono dei ragazzi ucraini che fanno dei vlog visitando perfino le cisterne esplose. Si è "illegale" e ci sono le radiazioni, ma dall'altra parte Pripyat è abitata, ci sono case, negozi, treni ecc. Davvero niente di che.

  • In realtà la zona di alienazione, che comprende la centrale di Chernobyl, la città di Pripyat e zone limitrofe è visitabile, ci fanno pure i tour. Gli accessi sono controllati, ma permessi.

  • okay, that shit suddenly appeared in my moby playlist... wtf youtube

  • Lo S T O C H E R

  • Comprati un paio di anfibi validi e ingrassali bene e vedrai che non te li bagni più

  • Bello parlare senza sapere...gli stalker sono gli abitanti di chernobyl. Se ti avvicini ti sparano a vista

  • Chernobyl è un centro urbano attivo e non è da confondere con Prypjat, comunque anche questa visitabile con agenzia turistica, tutto legale. Per quanto riguarda la Korea del Nord non è mica sulla Luna, ci si arriva tranquillamente in aereo e con agenzia di viaggi. Questo Petar vuole solo un pò di notorietà drammatizzando esperienze che in realtà sono alla portata di tutti.

  • Una parola per questo video: anuuu cheeki breeki iv damke!

  • Ma non c'è un modo legale. da poco dei ragazzi il cui canale si chiama urbax squad sono entrati a chernobil legalmente

  • a dormire in quei posti hai toccato troppe cose radioattive

  • I SAID DON'T STAND HERE COME IN

  • Però Oggi si può visitare anche con viaggi organizzati

  • Io l'ho visto più di una volta ma solo ora ne comprendo il vero significato

  • great!!

  • che app usi per la voce?

  • Io sono nato 2010 quindi 31 anni prima c era il film

  • Perchè nel titolo c’è scritto stalker ?

  • Vita da stolcher! Ah sì.... STOCHERRRR

  • ho visto il film... inoltre il gioco Stalker shadow of Chernobyl è ispirato al film

  • ma che ca**o dici!?? non e' illegale visitare Chernobyl e Pripyat se ti organizzi con guide del posto

  • Ma se è illegale; caricare il documentario in rete non creerebbe problemi al diretto interessato o allo stalker di turno poichè si vedono entrambi in faccia?

  • S.T.A.L.K.E.R Shadows of Chernobyl confirmed.

  • Stay Cheeky Breeky

  • ¡Buenísimo, jajaja ;)!

  • This isn't Moby...

  • Non so perchè mi da fastidio come pronuncia chernobyl

  • 40km a piedi li faccio abitualmente anche in montagna con uno zaino da diversi km in groppa in 2 giorni, il fatto di avere un nemico invisibile come le radiazioni che non sai da dove ti possa attaccare può mettere inquietudine, ma la vera cosa che mi trattiene è il più ben visibile nemico della polizia che a insindacabile arbitrio e giudizio ti può trattenere, accusare e malmenare sorprendendoti solo a camminare in una zona pericolosa (che poi saranno cazzi miei se voglio camminare in un bosco radiativo)

  • Perché lo fanno? È l' unico modo che hanno per sentirsi speciali e unici probabilmente la loro vita "normale" è grigia e piatta! Oggi c è una globalizzazione dei valori. Ma considera che in Italia per sentirsi speciali basta dedicarsi al volontariato. Li non è così! Il comunismo non ha ispirato valori prettamente cristiani. Comunque la globalizzazione avanza anche in Italia i ragazzini (Non tutti) hanno valori differenti dai nostri. Qualche dubbio? Chiedete direttamente

  • Comunque non è così difficile trovare degli stalker, sono solo pochi di fatto, poi comunque la polizia militare sa che ci sono continue intrusioni ma è stata posta di guardia per non far uscire quello che si aggira nella Zona, il tuo ospite è stato fortunato a non aver incontrato forme di vita per quelle poche che ce ne sono.Il suo stalker avrà evitato probabilmente le zone dove gli "abitanti" della Zona sono presenti. Comunque sconsiglio a tutti voi di non farlo, ci vuole molta resistenza sia fisica che psicologica, io sono abituato a certi sforzi e nei primi cinque giorni mi ha dato problemi solo la consapevolezza che in alcuni posti non eravamo soli.

  • Aaaahhh quanto vorrei farlo anche io😔😔

  • =

  • Ora che ci penso sta per uscire S.T.A.L.K.E.R 2

  • Questo mi ricorda il videogame S.T.A.L.K.E.R e la missiono di call of duty modern warfare

  • Voglio vedere questo film… non lo conoscevo, ma è il genere di film che mi ispira da matti…. lo cercherò… Grazie...

  • Ma per concludere i militari usano tute con maschere ecc...

  • Lo fanno perché ci sono diversi fattori, che da sempre affascinano l'essere umano, il fascino del pericolo, il fascino dell'illegalità, il fascino del macabro, il mistero, è li racchiude tutti...

  • Tutto sto macello, per morirsi di freddo tre giorni e assimilare radiazioni che ti trasformano in una metastasi con le gambe, io ci ho passato 12 ore a Chernobyl, con tanto di pranzo al ristorante e visita ai stessi luoghi che ha visto lui, legalmente e sopratutto in “comodità”, per quanto possa essere comodo camminare e salire decine di rampe di scale a -13 gradi

  • Wo

  • Povera Chernobyl un tempo bellissima è fiorente,oggi ridotta in macerie per colpa dell' uomo.😩💀☠️

  • Torniamo a casa, Strelok

  • tu lo sai che adesso invece ci vogliamo andare tutti.. l'hai fatto apposta...

  • Forte!! Complimenti per il video

  • io ci sono andato prypriat.... su cod 4

  • Luca, ma perché non fai anche un video su Craco, la città fantasma della Basilicata?

  • Prypjat è una città fantasma radioattiva. Per quanto sia curioso, non vorrei andarci fisicamente. Complimenti per il video.

  • No stolker ma si pronuncia stalker

  • La piscina del minuto 3:45 é quella che c’è nella scuola di PUBG MOBILE 😂😂😂😂

  • La voce è la parte più bella di questo canale

  • Ti prego non lo pronunciare così il nome di quella povera città di chernobyl

  • Ma come.hanno fatto Petar e lo stalker con le radiazioni?