Il tuo MICROONDE è da SOSTITUIRE? Quante Radiazioni dove abiti? scoprilo con MUSTOOL MT525

Pubblicato il 30 mar 2019
Rilevatore di Radiazioni: goo.gl/gGYyWC Cambia il tuo Microonde se è vecchio con uno di questi due super scontati che raccomando: amzn.to/2HL5nBq e amzn.to/2HMFf9l
Super occasione da non perdere: Abbonamento Prova gratuita 3 mesi a Amazon Music Unlimited: amzn.to/2QMTTyi
Chiedi qualsiasi canzone e ti sarà suonata!
Puoi abbonarti e poi disdire dopo 3 mese gratis se vuoi
Da provare ;)
Offerte interessanti scelte da me via Telegram: t.me/sindromedashpping
Pagina Facebook: goo.gl/brSDXx
Vediamoci anche su Instagram: goo.gl/adchek
Attrezzatura che utilizzo per la realizzazione dei video: amzn.to/2IH9cF2
Il mio miglior microfono da ebay: goo.gl/BCEEV8
Il mio super PC assemblato apposta per il montaggio video con Adobe Premiere Pro amzn.to/2pxU3xd
Music by: 0ptikill - Ambience of Wubs
#Rilevatore #Radiazioni #Microonde

Commenti

  • Rilevatore di Radiazioni: goo.gl/gGYyWC Cambia il tuo Microonde se è vecchio con uno di questi due super scontati che raccomando: amzn.to/2HL5nBq e amzn.to/2HMFf9l Super occasione da non perdere: Abbonamento Prova gratuita 3 mesi a Amazon Music Unlimited: amzn.to/2QMTTyi Chiedi qualsiasi canzone e ti sarà suonata! Puoi abbonarti e poi disdire dopo 3 mese gratis se vuoi Da provare ;) Offerte interessanti scelte da me via Telegram: t.me/sindromedashpping Pagina Facebook: goo.gl/brSDXx Vediamoci anche su Instagram: goo.gl/adchek Attrezzatura che utilizzo per la realizzazione dei video: amzn.to/2IH9cF2 Il mio miglior microfono da ebay: goo.gl/BCEEV8 Il mio super PC assemblato apposta per il montaggio video con Adobe Premiere Pro amzn.to/2pxU3xd Music by: 0ptikill - Ambience of Wubs #Rilevatore #Radiazioni #Microonde

    • Ciao Issam, innanzitutto complimenti per i tuoi video Smart! Molto interessante questo giocattolino! ...Ma dove posso scaricare il manuale di istruzioni? Grazie

    • Ma dov'è il codice sconto?

    • Bellissima recensione, grazie! Capita proprio a fagiolo, poiché dopo parecchi anni ho riacquistato un forno a microonde (ho provato a farne senza ma.. eh, è comodo..), ma con la bimba in casa ero preoccupato proprio delle radiazioni. Per cui lo utilizzo quando lei è in un altra stanza. Acquisterò questo “coso” perché sono molto interessato all’argomento (ho impostato lo spegnimento del Wi-Fi notturno, non ho tv / telefoni nelle camere, ecc..) e voglio capire quanto effettivamente è “sano” l’ambiente. Poi l’azienda dove lavoro si trova sotto un traliccio dell’alta tensione, mi sono sempre chiesto quanto questo sia un problema... Grazie mille, sei un grande 😉👍🏻🔝

    • Ho un microonde whirpool degli anni 90 che va da dio non sono ancora cotto per adesso....

    • Molto molto interessante.

  • I sapientoni stupidi che vogliono chiarire ogni cosa senza sapere quello che dicono, io ho questo apparecchio e anche se non sarà preciso rivela comunque le onde elettromagnetiche, e lo reputo molto utile.

  • Ciao Issam! Bellissimi questi video. Ne fai uno anche sul contatore Geiger-Muller? Magari con sonda pancake. Sarebbe super interessante! Ho sempre avuto la curiosità di andare a fare la spesa con uno di quei rilevatori per vedere un po' come sono messi i pomodori (esempio) che arrivano da Napoli, Crotone, eccetera..

  • @ciskje71 A Cerveteri prima di arrivare al paese c'e' una cabina di smistamento di alta tensione, li, avevano fatto costruire (abusivamente) a una cinquantina di metri un'abitazione, ci vivevano una coppia, proprietari di un piccolo supermercato a gestione familiare. Dopo circa 4 anni il marito si e' ammalato, e in pochi mesi e' morto, sette mesi dopo lo ha seguito la moglie, tutti e due stessa diagnosi, Sarcoma di Ewing, neoplasia profonda. Vallo a dire a loro che le onde non ionizzanti non sono nocive, o pensi che il tutto sia soltanto una coincidenza?!

  • Funziona a cernobil

  • Forse è il caso di fare alcune precisazioni sulla misura dei campi elettromagnetici. La normativa (italiana od europea) impone dei limiti in funzione della frequenza delle onde. Lo strumento che mostri non infica la frequenza, ma solo la misura del campo magnetico ed elettrico con una buona precisione per una frequenza di 50-60 Hz... ovvero per campi elettrici e magnetici quasi stabili. Inoltre lo strumento a quanto ho capito non può essere impostato nei limiti di campo che non corrispondono ai valori europei per campi magnetici statici (a basse frequenze o frequenza nulla). Misurare con questo strumento l'induzione delle linee alta tensione che sono trifase a corrente alternata può quindi essere sbagliato. Non saprei dire se sovrastimato o sottostimato.

  • Sono un tuo fans però questa volta hai proprio cannato. Elimina questo video alla Vanna Marchi

  • dopo questo video issam chiuderà i suoi canali e andrà a vivere in una caverna XD XD XD P.S. non hai fatto la prova con i quadricotteri o altri modelli radiocomandati ;p

  • Scusami, ma come non ci sono problemi del forno a microonde, per quanto riguarda le radiazioni segna 140. puoi ricontrollare darmi qualche spiegazione sono veramente interessato alla soluzione. Sicuramente acquisterò l'apparecchietto. Grazie

  • Scusate,ma voi perdete tempo a commentare questo buffone? Prima di tutto è un farmacista ,pieno di soldi,che non fa un cazzo tutto il giorno e riempe le sue giornate da fancazzista a comprare cazzate,consumista allo stato puro. Ha svariate ditte che lo pagano per recensire prodotti inutili e voi coglioni a spendere soldi. Per quello che l'Italia va a rotoli perché è pieno di pecore che seguono un idiota che vi fa spendere soldi in cazzate.

    • Ma scusa tu quando ti svegli non consumi l'acqua corrente per lavarti,non usi l'auto e la benzina?non ti sei mai fatto un viaggio per vedere cosa c'è intorno a te,non hai comprato un dispositivo per poter commentare questo video io ci penserei un po'su riguardo alla tua provocazione,issam e simpatico,mai scontato fa lasciare un sorriso in un mondo ormai saturo e marcio di un consumismo che non esclude nessun uomo civilizzato Chi più e chi meno e inutile prendersela con gente a caso i veri potenti generali e politici e quelli che nasceranno dopo di essi in seguito a una società sbagliata continuano e continueranno a fare i loro sporchi interessi

    • 🤣🤣🤣🤣

  • Caro Issam, sono un tuo fan ma con la descrjzione djli quel coso stai facendo solo inutile terrorismo. Tantissime imprecisioni nel video, sopratutto quando parli della torretta della telefonia. Lavoro nel settore e so di che parlo. Senza offesa eh...

  • Interessante, forse il video più interessante in assoluto, sto cambiando casa proprio per eccesso di radiazioni da campi magnetici pulsanti. Comunque in futuro se entrerà in testa alla gente questa tematica il valore delle case sarà dato anche dall'inquinamento elettromagnetico e finalmente toccando le tasche delle persone si farà qualcosa di valido, ben vengano questi aggeggi, grazie issam 👍👍👍

  • Infatti Rosario Marciano ne parla da anni forse uno dei primi in Italia; i metalli che si trovano nell’ambiente e finiscono nel nostro corpo aumentano la forza dell’esposizioni elettromagneticha...Molto importante Mauro Libertucci;La Terra è... aggiunge dei grandi tasselli...grazie...

  • Ciao, vorrei acquistarlo ma non trovo il codice coupon per lo sconto come dici nel video.. grazie Issam!

  • Sarebbe interessante anche la prova di un contatore Geiger low cost...

    • @Giuseppe Sa Beh il radon nelle cantine direi che è piuttosto normale soprattutto se il terreno è di origine vulcanica e le fondamenta poggiano direttamente sul terreno o direttamente dentro la casa se è fatta in tufo. Si ariegga e basta. Ora che il cemento sia mescolato con ceneri radioattive non mi sembra sia alla cronaca dei giornali. È anche successo sia stato mescolato con uranio ma diciamo che è stato un "metodo ecobomico" per smaltire rifiuti. Posso capire (no non posso) odiare la globalizzazione ma perché uno dovrebbe importare della sabbia o materiali esili da molto lontano aumentandone i costi?

    • @drGremi Radon nelle cantine, cemento mescolato a ceneri radioattive sono nella cronaca dei giornali.... Poi con la globalizzazione compriamo materiali da tutte le parti del mondo, hanno controlli "ferrei" come da noi ?

    • Per? Scoprire che le banane sono radioattive (e hanno una radioattività pari ad un BED [banana equivalent dose]) perché contengono potassio e dire che fanno male e linkare in vendita banane senza potassio e integratori al potassio?

  • Un mio amico lo aveva e me lo ha prestato, ho notato una cosa strana, l'ho appoggiato sull'armadio o sul muro il valore saliva intorno ai 200v metro, dove ho controllato ovviamente con c'era passaggio di linea elettrica

    • @SINDROME DA SHOPPING posso provarlo, infatti la cosa è strana 🤔

    • Non è possibile se ci sono radiazioni da qualche parte arrivano

  • Ciao Issam, son sincero nel dire che mi sei molto simpatico ma con questo video proprio non ci siamo, con rispetto parlando. Quello è uno strumento utile giusto per farsi una passeggiata, niente più. Sono state affermate o date per certe una marea di cose prive di qualunque fondamento scientifico se non totalmente false (esempio: "cellulare fatto meglio o fatto peggio, solo con questo apparecchio potete conoscere i valori", falso; ci sono delle leggi ben precise e i produttori devono obbligatoriamente dichiarare i valori SAR; non è un caso che Xiaomi di recente abbia dovuto ridurre tramite un aggiornamento le emissioni di alcuni modelli dei loro smartphone; ci sarebbe da aprire poi un'intera discussione a riguardo ma giusto fermarsi qui). Lo stesso apparecchio da 15€ (!) definito a più riprese "magnifico" vorrei proprio vedere che caratteristiche tecniche (reali) abbia , quali test ha superato e quale ente lo abbia certificato. E' un giocattolo ed ha la stessa valenza delle app per cellulare che fanno esattamente la stessa cosa. Non voglio addentrarmi poi in discorsi tecnici relativi ai cavi ad alta tensione (un classico 380kV produce circa 10 micro Tesla che si azzerano a 50-100 m) o al WiFi (o addirittura al Bluetooth che emette quasi 0) che sennò non si finisce più; ricordo solo che l'intensità di un campo magnetico (che si misura in Tesla (quello terrestre varia tra 30 e 60 micro Tesla) mentre i V\m misurano l'intensità di un campo elettrico (quello terrestre varia tra 50 e 500 V\m), cosa ben diversa...!) diminuisce addirittura col quadrato della distanza (sapete che l'uso di un fon per capelli è di gran lunga più dannoso, a livello istantaneo ovviamente, rispetto a un cavo AT sopra una casa? Oppure che un'antenna per telefonini ha pochissimo effetto se ci si pone esattamente sotto di essa visto il suo effetto magnetico ad arco\cono?); dico solo tanta attenzione quando si trattano certe tematiche...! Lasciando da parte il discorso clickbait, talvolta a mio avviso pure legittimo, a tutto c'è un limite nel cercare di vendere roba alla gente! Non si gioca con la salute delle persone ;) Scusate il lungo post ma di fronte a certe affermazioni riguardanti la salute delle persone è difficile far finta di niente. Al prossimo video e grazie delle curiosità che sollevi P.S. i valori che ho citato sono ufficiali WHO e IARC.

    • si effettivamente il cellulare misura uguale

    • è vero che sto strumento è poco serio, allo stesso prezzo trovi roba più seria

    • Non è la stessa cosa di un app telefonica. Non è vero che il wifi non fa male. È vero che il cellare fa più male di un antenna telefonica o come c di chiama se il segnale è basso e deve mantenerlo

    • Non mi pare che abbia detto che con questo strumento puoi sostituire una perizia professionale.. io non l'ho sentito, per informazione io ho richiesto una perizia da un tecnico arpat che è venuto in casa mia e ha misurato con strumentazioni professionali i valori misurati non si discostavano poi cosi tanto da quelli misurati dallo strumentino da 20 euro, quindi per quello che costano sono più che utili.

    • @Giuseppe Liguori non è per lo strumento. È il pressapochismo allarmista col quale issam ha trattato l'argomento. Sinceramente sono deluso perché lo stimavo.

  • Precisazioni costruttive: 1) solo le radiazioni ionizzanti ad alta energia sono in grado di modificare il DNA di una cellula 2) la maggiore fonte di radiazioni ionizzanti sono i raggi cosmici (le stelle intorno a noi emettono particelle molto cariche), ed è per questo che un tumore può venire molto più facilmente ad un pilota di aerei, perché è meno protetto dall'atmosfera. L'esempio classico sono anche le UV, cioè proprio le radiazioni del sole sulla pelle. 3) le onde radio NON sono ionizzanti 4) nessuno studio ha rilevato la cancerogenicità delle radiazioni non ionizzanti (radio ad esempio) 5) sotto un ripetitore di cellulari si è protetti perché si è nel cono d'ombra (e infatti si prende malissimo col cellulare) 6) un microonde non emette radiazioni ionizzanti, crea un campo magnetico che mescola le particelle di acqua scaldandole, anche se esistesse un microonde grosso per un uomo moriresti arrosto MA non di tumore. 7) le radiazioni non ionizzanti (le radio ad esempio), non generano modifiche al DNA, ma sono in grado di scaldare e anche parecchio e sicuramente oltre una certa soglia non fanno bene.

    • Solo per essere rompipalle al 6 le mette in rotazione in quanto le molecole d'acqua sono polari, per il resto tutto giusto 😎

  • Issam ho il tuo stesso modem mi potresti dire a quanto lo devo tenere lontano dal mio letto che ce l ho in camera?

  • Questo video offre uno spunto molto interessante e parla di un argomento ancora molto poco discusso. Mi permetto però di criticare un paio di cose: il primo valore, misurato in V/m indica l'intensità del campo elettrico, il secondo, come ben dici, del campo magnetico. In generale sono due campi diversi anche se spesso correlati. Ho avuto però la sensazione che la pericolosità sia stata trattata in maniera un po' superficiale arrivando a conclusioni un po' affrettate e senza essere approfondite. Sui reali effetti alle lunghe esposizioni in realtà le cose divengono molto complicate e l'assorbimento da parte del corpo può dipendere da vari fattori come la frequenza. Ad esempio hai effettuato campionamenti a frequenze molto diverse, dalla linea di trasmissione ad alta tensione (50Hz) al WiFi (2,4GHz o 5GHz), se vai a vedere le tabelle vi sono vari valori raccomandati. Nell caso della linea di trasmissione elettrica il limite del campo elettrico è fissato a 5000V/m quindi 2 ordini di grandezza in più. Inoltre, per avere misure affidabili, lo strumento deve essere certificato e calibrato più volte durante il suo ciclo di vita. Dando informazioni così e arrivando a incomplete deduzioni potresti diffondere eccessivi allarmismi. Concludo dicendo che è utile sensibilizzare sull'argomento e di seguire i consigli per cercare di limitare quanto il più possibile l'esposizione a qualsiasi tipo di radiazione. Semplici accorgimenti come lo spegnimento del WiFi (oramai in molti router si può programmare) in orari notturni possono portare solo ad una diminuzione di probabilità di effetti collaterali, oltre a un risparmio energetico. Detto ciò spero apprezzerai questa critica. Grazie, bel video!

    • @zarbonida In realtà ero un po' ironico sulla gabbia di Faraday, ad ogni modo consiste in una gabbia metallica di opportune caratteristiche che isola l'interno dalle onde elettromagnetiche. È un po' scomodo schermare tutta casa. A quel punto neanche potresti ricevere chiamate o la radio. Cerca però di non farti venire troppe paranoie, a mio avviso è molto più dannosa l'esposizione alla luce solare. Non sono un esperto di radiazioni sono solo un ingegnere energetico. La radiazione ultravioletta causa infatti danni certi e talvolta permanenti. Quindi cerca di limitare le esposizioni perché è sempre bene ma non esagerare altrimenti dovresti vivere in un bunker.

    • @Sciaio ho appena ricontato tutti i segnali wifi che vede il mio telefono e sono 56 di cui 8 hanno un segnale ottimo. Mi sento rovinato, temo per la salute mia e dei miei familiari. Ho un bambino di 2 anni e un'altra è in arrivo a maggio. Per favore, può approfondire la soluzione di faraday? Dove si compra? C'è qualche guida su IT-tvs?

    • @zarbonida Scendi giù e stacchi il contatore a tutti. A parte gli scherzi, il segnale viene attenuato molto dal solaio e generalmente non riesce a passare due solai. Se ne vedi un centinaio c'è qualcosa che non va, non dovresti vederne più di 15-20. Resta il fatto che quello più potenzialmente pericoloso è il tuo perché si trova nel tuo appartamento e quindi, se ne hai la possibilità lo spegni, se inoltre tutti fanno questo ragionamento hai risolto. In alternativa puoi costruirti una gabbia di Faraday così puoi stare al sicuro da tutte le onde elettromagnetiche.

    • Dove abito io, ho visto che ci sono un centinaio di modem wifi. Come faccio a spegnerli tutti durante la notte?

  • Issam con questo video rischi di diffondere allarmismi pericolosi. In quella via dove ci sono le linee di alta tensione vivono famiglie con bambini!!! Come credi che si sentano dopo aver visto e sentito quanto dici? Soprattutto se prendono per vere le informazioni che dai, ricavate da uno scatolino da 15 euro!!!

    • @SINDROME DA SHOPPING mi ripeto, sulla base di cosa dici che non sono false? Per dimostrarlo bisognerebbe eseguire una misurazione di una fonte nota (quindi sapere già prima il valore del campo elettrico ad un metro, ad esempio), ad una distanza ben misurata, in un ambiente isolato (non irradiato dall'esterno). Hai fatto tale misura? Se si facci un video cazzo! Sarebbe super interessante.

    • @ciskje71 Se vogliamo spaccare il capello il manuale recita 5hz-3500Mhz (quindi arriverebbe poco sopra la banda bluetooth e wifi se non sbaglio). Questo sempre dando per buono che i cinesi non abbiano scritto valori a cazzo.

    • @SINDROME DA SHOPPING già perché sono le tue informazioni ad essere false, quello è un rilevatore di campi a 50hz nulla di allarmante come hai fatto.

    • Le informazioni ricavate dalla scatolina da 15 euro non sono false e se ci sono famiglie con bambini in quelle abitazioni secondo me è giusto che indaghino sulla sicurezza della loro abitazione.

  • smartphone in carica invece?

  • Grande, ma il coupon è scritto da qualche parte? non lo trovo...

  • Ciao Issam, l'unico problema e sapere quanto potrebbe essere attendibile questo rilevatore elettromagnetico, cioè se è un rivelatore elettromagnetico di buona fattura e non da valori a cavolo😅

    • @SINDROME DA SHOPPING ok, non voglio accanirmi, per favore mi spiegheresti sulla base di cosa "Non da valori alla cavolo"?

    • @SINDROME DA SHOPPING in base a quale titolo, asserisci che "funziona"?

    • @SINDROME DA SHOPPING Grazie Issam per la risposta😉

    • Non da valori alla cavolo se no non lo avrei recensito

  • Potrei sbagliarmi, non so ma secondo me con tutti quei Sonoff in laboratorio è normale avere valori così alti per questo la domotica a mio parere solo con protocollo Zigbee...

    • No perché in altri punti non da valori così alti, ce una parte del video tagliata per evitare che diventi di 30 minuti dove ho scoperto che sono i due monitor che sono sul tavolo a provocare il tester

  • L'avere una SRB (Stazione Radio base) 3:28 sopra la testa è il punto meno dannoso rispetto ad averla a 50-100-200m davanti a casa. Infatti stare sotto ad un'antenna, il cellulare avrà meno campo rispetto al essere in traiettoria ad uno dei 3 fasci. Ed in più si beccano diversi mila € all'anno di affitto! ;) Chiaro, il non averla è la situazione migliore. Ma con l'avanzare del 5G, ne avremmo una ogni 50m, dunque.... Potresti andare alla ricerca di un'antenna di "Radio Maria"... ;)

  • si pero' POI occorre anche un rivelatore di radiazioni per misurare le radiazioni emesse dal rivelatore di radiazioni... ad libitum.👀

  • Sarebbe stato interessante analizzare che differenza c’è in un auto tradizionale ad ibrida a 100% elettrica

  • Ogni tre parole un errore, io me ne accorgo perché la fisica l'ho studiata, ma buona parte del tuo pubblico non penso abbia gli stessi strumenti. Ti consiglierei di correggere il video, ma c'è talmente tanto lavoro da fare che mi sa che faresti prima a rifarlo da capo. Mi dispiace, a questo livello è praticamente come se avessi fatto un video su alieni, rettiliani, scie chimiche e compagnia bella. Ciao.

    • Si alieni, rettiliani e compagnia bella possiamo anche essere d'accordo, ma non paragonare le "normalissime scie di condensa" e disinformazione...è un trucchetto banale...

    • @Paolo Tommasini per giocare si, può valere la pena (infatti io l'ho comprato), ma se ci si aspetta di farci delle misure non dico accurate, ma verosimili, non penso sia un buon acquisto. Per dirne una, le onde elettromagnetiche sono una grandezza tridimensionale e sono abbastanza sicuro che l'apparecchio misuri una sola direzione alla volta. Nelle mani di una persona che conosce la fisica qualcosa può dare, ma se già si ha dei dubbi su cosa andare ad osservare e non si ha idea di quali siano i limiti dell'apparecchio, ritengo sia più deleterio che altro. E' il classico oggetto/affermazione scientifico che essendo difficile da capire, crea dei mostri. Spero di essere stato il più possibile esaustivo.

    • Secondo te non ne vale la pena acquistare il rivelatore?

    • Esatto, video di pura disinformazione. C'è una stupidaggine ogni 3 parole

  • Argomento molto interessante, la mia perplessità è soltanto 1: è davvero preciso uno strumento che costa così poco? Ha qualche certificazione ufficiale?

    • E' solo un giocatottolo Andrix, vale quanto le app per telefoni che fanno la stessa cosa. Veridicità e correttezza dei risultati? Zero. Questo si può affermare anche senza averlo testato per il semplice fatto che non può materialmente avere i componenti necessari per fare rilevazioni di qualità (fermo restando che non vengono specificate caratteristiche tecniche (reali), né enti di certificazione, eccetera). Va bene parlarne come simpatico gadget\giocattolo ma finisce lì sinceramente ;)

    • È preciso? Non so quanto! A quanto pare dai commenti su banggood è stato confronto con strumenti professionali e il risultato è stato sorprendente. Leggi i commenti. Cmq dai test che ho fatto io è attendibile e fa bene il suo lavoro

  • PayPal ringrazia Issam 😥

  • Ciao collega Complimenti per il video interessantissimo 👍🏻

  • Grazie ISSAM ... Ma prova a fare vedere appena agganci la chiamata!!!🤔🤔 Lì sì che si frigge!!!🙄🙄🙄

  • purtroppo le cellule "pazze" non vengono riconosciute dall'organismo anzi, esse vengono super foraggiate di glucosio e ferro per farle moltiplicare all'infinito (o meglio dire: fino alla morte della persona).

  • Issam mi sa che dopo questo video i paranoici dell'elettromagnetismo saranno il doppio, inizieranno tutti a controllare le loro prese e ogni oggetto elettronico della casa , pure il pacemaker e l'apparecchio acustico del nonno 😆

  • Si però così si fa solo allarmismo in stile striscia e le iene Le radiazioni pericolose sono quelle ionizzanti, solo quelle interagiscono col DNA tra queste i raggi UV. Non le onde del forno che invece sono innocue... Se il microonde non è ben schermato si rischiano ustioni o scottature, quindi va comunque controllato. Per quanto riguarda i cellulari non ci sono studi scientifici che ne attestino la certa pericolosità, tutti i test fatti hanno dato risultati discordanti, quindi per precauzione si consiglia di non tenerli a diretto contatto col corpo. Ma appunto è una precauzione non esiste prova scientifica che siano dannose le onde emesse da questi apparecchi. Anch'essi emettono onde non ionizzanti. Un cellulare emette meno onde più prende (ha "campo"), meno campo ha più onde emette per restare attaccato alla linea, se non prende ne emette il massimo. Non mi dilungo oltre andatevi a leggere gli articoli dell'AIRC per farvi un'idea corretta in merito

    • @Manuele Rettore alla base del metodo scientifico non c'è l'induttivismo filosofico. Ai risultati delle ricerche non ci devi credere, ma analizzare se funzionino o se sono stati fatti errori.

    • @Raffo Slash Si ma infatti pure a me Issam e si suoi video stanno simpatici, critico solo questo specifico video sotto vari aspetti, nulla di più, non sono un hater.

    • @Andry G a me i video di Issam piacciono, sinceramente non capisco perché abbia fatto questo video in questo modo. Ok doveva promuovere un prodotto... Però avrebbe potuto impostare il video in maniera un po' diversa

    • @ciskje71 esatto!

    • Sinceramente è imbarazzante la quantità di falsità affermate nel video; dal GPS\bluetooth, all'antenna nel tetto, ai cavi AT, a come ha chiamato i campi e i valori del giocattolo, ecc ecc ecc. Video da terra piattista o scie chimiche o alieni (e dal mio punto di vista pericoloso visto che cerca di vendere con la salute delle persone)

  • Le prese elettriche emettono radiazioni? Dal forno le microonde non possono uscire a meno che non vi sia un buco di almeno 12 cm in compenso però è equipaggiato con un enorme trasformatore che genera un potente campo magnetico necessario per alimentare il generatore di microonde che funziona a 2000 V. Se il suddetto trasformatore è fatto bene allora più del 95% del campo magnetico che genera se ne resta all'interno del circuito magnetico (il pacco lamellare), se sull'etichetta c'è il marchio CE allora devo presumere che l'oggetto sia conforme alle normative e per tanto adatto all'uso domestico. Faccio questa precisazione per dire che se non ci possiamo fidare nemmeno di questi istituti per il controllo della qualità allora è proprio finita. E' accertato che ad essere nocive sono le cosiddette radiazioni ionizzanti ovvero radiazioni aventi un'energia tale da riuscire a separare un atomo dai suoi elettroni di valenza. Per quanto riguarda le altre non lo so. P.S. Sui manuali delle istruzioni dei telefonini c'è scritto il valore dell'intesnsità di radiazioni che quel modello emette ma la gente li legge sti manuali? Però almeno quelli che fanno le recensioni dovrebbero farlo.

  • Vi dico che questo strumenti non sono da considerare nemmeno come indicazione di massima o orientativa. Parlo da chi si occupa professionalmente da 10 anni di misure in campi elettromagnetici sia sul civile che sull'industriale. Un analizzatore buono costa sopra i 10k€ e solo 3 marche acquistabili in Italia, Orione, Narda e Microrad.

    • Ma al di là delle misure (mettiamo l'apparecchio sia perfetto e abbia più strumenti per rilevare le diverse frequenze) non c'è una cosa detta bene. Dalla differenza delle radiazioni ionizzanti è non ionizzanti ai banali concetti di campi elettromagnetici. E soprattutto pericoloso o no non ha senso se non si parla di dati. Cioè meglio un fisso che un portatile? Ma che Diamine. Il GPS che trasmette meglio disattivarlo in chiamata? Se sapesse di che parla saprebbe che si tratta di agps quindi il GPS non trasmette, semmai essendo stato disattivato è partito il download delle effemeridi da connessione dati

    • Finalmente qualche commento sensato, video di pura disinformazione

    • Non si può misurare, con un apparecchio settato sulla bassa frequenza 50 HZ, un cellulare, un wifi, un forno a mw, il bluetooth, etc cioè l' alta frequenza. Tali misure sono fuorvianti. Concordo con Fabrizio.

  • Sei utile e prezioso oltre che simpatico. 😃 Un abbraccio ai tuoi meravigliosi cuccioli

  • "L'antenna gps consuma tanta corrente e irradia", "ha un campo magnetico abbastanza forte". ???????? Un video tanto inutile quanto assurdo. Non e' possibile neanche contare gli errori, sia concettuali che di spiegazione che dai. e dai commenti che ti sono arrivati, faresti piu' bella figura a toglierlo da yt e considerare questo "coso" come un ridicolo giochino con la lucina, il sonello e tanti numerini che cambiano. ho ancora male alle orecchie.

    • Un applauso, mamma mia che tristezza... si gioca sulla salute delle persone solo per cercare di fare soldi, allibito (e seguo Issam da tempo e mi sta pure molto simpatico)

    • confermo. Le antenne GPS ricevono e basta, non c'e' comunicazione con i satelliti.

  • Molto interessante! 👏

  • Studio infermieristica e sono radioamatore! Da buon farmacista non potevi spiegarla meglio!! Grande Issam!!!!!

  • Scusami Issam, ma non ho mai sentito tante inesattezze/approssimazioni tutte assieme. Le radiazioni ionizzanti (quelle pericolose per l'uomo) non le misuri sicuramente con quel giocattolo. Da quello che ho visto sembrerebbe sensibile solo alle basse frequenze di campi elettromagnetici, quindi quelle innoque per l'organismo. Io rimuoverei il video, rischi di creare allarmismo dove non c'è, o peggio ancora, di creare un falso senso di sicurezza dove invece ci sarebbe da allarmarsi (e lo strumento sarebbe muto). Se uno si compra una cinesata inutile come giochino, alla peggio sta buttando i propri soldi, ma qui si parla della salute delle persone.

    • @SINDROME DA SHOPPING a giudicare dai commenti non mi sembra sia stato recepito come hai scritto di volerlo comunicare, poi fai tu. A creare dei mostri ci si mette pochissimo. (Io il giocattolo c'è l'ho e mi sento di dire che quello che trovi scritto nel manuale di istruzioni rasenta la fantascienza).

    • Quoto parola a parola, è solo un giocattolo e concordo sulla pericolosità del video vista la marea di stupidaggini dette (con rispetto parlando). Non si gioca (o forse è meglio dire "non si cerca di fare soldi vendendo oggetti") con la salute delle persone

    • @Mrmaciomacio esatto, purtroppo quel che si ottiene con questo video è solo disinformazione.

    • Salve! "tra virgolette" non va bene... l'informazione dovrebbe essere: onesta, veritiera e corretta... mettere le "informazioni" fra virgolette fa pensare a poca onestà minor verità e poca correttezza... hai toccato un argomento delicato e se hai letto tutti i commenti già quacuno ha scritto "A parte le ricerche ufficiali di cui non credo assolutamente"... si credono le cose dette da qualcuno "tra virgolette" che ha fatto una ricerca "scientifica" con uno strumento da 16 euro e non si credono le ricerche ufficiali... tu che sei un medico laureato pensa a cosa dici e fai... devi essere più attento e meno "virgolettato" te ne prego...

    • L'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) ha classificato i campi elettromagnetici a radiofrequenza (CRF) come cancerogeni di gruppo 2B, ovvero come possibilmente cancerogeni per gli esseri umani ma non ci sono degli studi sufficienti per dimostrarlo o dimostrare il contrario o non c'è l'interessa di farlo. In ogni caso ci sono delle soglie legali di precauzione che non vanno superate e comunque il meccanismo che ho spiegato tra virgolette è per far comprendere le cose alla gente comune senza studiare biochimica quindi va capito e preso come è "tra virgolette"

  • praticamente e' impossibile essere fuoti dalle radiazioni elettromagnetiche...

    • Forse intendevi viverci, perché non ci sono sotto al tunnel , in fondo al mare o in una grotta etc etc.....

  • Ciao Issam, vorrei farti una precisazione e darti un consiglio. Nel primo caso quando parli dell'antenna presente sopra il palazzo la situazione paradossale che si viene a creare è che proprio quel palazzo si trova alla minore esposizione in quanto sito in un cono d'ombra. La seconda questione è relativa alla misurazione delle emissioni prodotte dal cellulare: se fai le misure quando il cellulare prende bene questo emetterà poco perché troverà facilmente la linea e troverai valori bassi; se ripeti l'esperimento in una zona dove prende a stento troverai lo stesso cellulare emettere molto di più perché fatica a trovare una linea stabile e lo riscontrerai dalle emissioni e dal consumo di batteria. Potresti farci un video ad hoc.

    • @zarbonida emette di più quando c'è una trasmissione voce e quando prende poco..chi dice di no è un ignorante, semplice..

    • @frederickkk1985 no

    • @frederickkk1985 si

    • Il cellulare emette di più quando è in chiamata?

  • buon compleanno issam

  • Il danno lo fanno le radiazioni ionizzanti! Il campo elettrico è un altra cosa.. Se non citi le fonti sono parole al vento..

    • @drGremi se è per questo la scienza deve anche dimostrare che non fanno male ma fino a oggi non lo han fatto, sappiamo sicuramente che le frequenze dei cellulari influenzano il sonno, dal 2008 ci sono notevoli pubblicazioni in merito, senza fare allarmismi ovviamente inutili andarci cauti è doveroso.

    • @losky169 La scienza funziona al contrario. Sei tu che devi dimostrare che fanno male e se non lo dimostri per la scienza non fa male.

    • No mi spiace senza ricerche e prove certe non bastano, il rischio direi che è abbastanza grande o no?

    • @losky169 magari qualche miliardo di utenti con il telefonino bastano in trent'anni per avere qualche prova..

  • Scusate se scrivo fuori tema, ma avrei bisogno di qualcuno che mi possa aiutare. Il mio problema riguarda la bici elettrica Fiido d1, Issam l'aveva provata el'ho ordinata anche io, mi è arrivata i primi di settembre del 2018, sono riuscito a fare 3/4 passeggiate e poi è rimasta in garage da novembre, l'ho caricata a gennaio senza usarla e poi adesso ho cercato di caricarla senza successo. collegando il caricabatteria alla rete e alla bici si accende il led verde e non il rosso, girando la chiave il dispay si illumina, come se la batteria è carica al massimo, in modalità elettrica e alzando la ruota e girando la manopola, il motore gira regolare. quando scollego il caricabatteria, girando la chiave il display cerca di accendersi ma si spegne subito e la bici non va in nessana modalità. Volevo chiedervi cosa può essere successo, e se è la batteria o cos'altro. Ringrazio chi volesse gentilmante rispondermi, mia mail: paggio213@gmail.com

  • Contatore geiger

  • Un bel giocattolino, per "andare a caccia di radiazioni" si può anche usare il magnetometro integrato nello smartphone, comunque degli strumenti seri costano decisamente di più

    • Bravo, la valenza e veridicità dell'apparecchio è pari alle app per cellulari...

  • Grazie Issam per avermi instillato una paura che ancora non avevo.

  • Grazie Issam questo apparecchio è indubbiamente utile per avere una comprensione ed una linea approssimativa giusto per vedere effettivamente in una casa e nei vari ambienti quanto siamo esposti ad apparecchi che potrebbero essere dannosi 👍

  • Riprovalo per strada quando sarà diffuso il 5G che ci facciamo 4 risate...

  • Preso grazie mille issam

  • Preso

  • Grazie Isam bel video

  • Ma che frequenze rileva?

  • issam cosa ne pensi di friend 2 share? lo conosci?

  • E' solo un giocattolo, ma è carino. Occorre anche vedere la frequenza della radiazione. Se vuoi divertirti prova a misurare le lampade a risparmio energetico (quelle prima dei led)

    • @zarbonida non le ho mai misurate.

    • @Maurizio Maraia grazie per la risposta. Assurdo! E quelle a led?

    • @zarbonida emettono come 20 cellulari

    • Cosa succede con le lampade a risparmio energetico?

    • ne ho uno simile, sono giocattoli inaffidabili

  • Mi fido di te, ed ho fatto alcuni acquisti da te consigliati, tutti ottimi. Grazie Issam