Elezioni, Zingaretti: "Roma umiliata, evitiamo di mandare in Regione gli incapaci 5s"

Pubblicato il 28 feb 2018
"Evitare, dobbiamo fare di tutto, che ritorni al potere di questa Regione chi la ha distrutta. Roma, umiliata e tradita dalle promesse senza alcun altra cosa che le promesse, che anche in Regione arrivi una classe politica di incapaci che racconti i problemi e non sa risolverli". Lo dice il presidente del Lazio Nicola Zingaretti nel suo intervento al cinema Adriano di Roma."Noi ci possiamo ripresentare per raccontare non che abbiamo risolto tutti i problemi ma che non è vero che non si può fare nulla anche di fronte ai problemi più complessi. Chi lo fa anche a Roma è perché spesso non è in grado di risolvere i problemi che denuncia", aggiunge. "A chi dice che non abbiamo risolto il problema delle liste di attesa io rispondo che le avete create voi con i vostri scandali. Noi ci impegniamo ad eliminare in cinque anni il precariato dalla sanità nella Regione Lazio. Di fronte a chi i problemi li racconta o a chi li indica e prova solo a trovare un capo espiatorio c'è il Pd, che i problemi prova a risolverli".

Commenti

  • Zingaretti fa politica da mezzo secolo e per questo ha smesso di andare a scuola...Stupido com'è, si illude ancora di convincere gli italiani a votare per il suo partito...Patetico!!

  • Restituite i soldi presi da mafia capitale e andate a zappare

  • Ancora un cazzaro spara merda avete rotto I coglioni con questi programmi di paraculi del PD buffone parlare per non dire niente bobo ha ha ha ha andate à zappare la madré terra italiana per fare qualche cosa di utile per l italia tutti voi del PD basta toglietevi dai coglioni grazie