DR 3: l'italo-cinese vista da Paolo Massai

Pubblicato il 2 ago 2019
La DR3 con motore 1.5 bifuel GPL è arrivata a Vairano. La B-Suv cinese ha una linea accattivante e un prezzo abbordabile. Ma come va? Ce lo spiega l'Ing. Paolo Massai in questo video.

ISCRIVITI al canale: bit.ly/4ruoteYT
Guarda tutti i nostri video: bit.ly/4ruoteVIDS

Seguici su
- Facebook: bit.ly/4ruoteFB
- Google+: bit.ly/4ruoteG
- Instagram: bit.ly/4ruoteIN
- Twitter: bit.ly/4ruoteTW

Visita QUATTRORUOTE.IT: www.quattroruote.it/

Commenti

  • Grazie per tutte le informazioni tecniche

  • Massai è il top

  • In soldoni: va meno e consuma di più.

  • Salve, volevo sapere qest'auto DR£ cos'à di cinese? Perchè è italo cinese? O si dice così.

  • Paolo Massai veramente l'eccellenza italiana e a mio parere un guru della meccanica capace di spiegare a tutti con parole chiare una tecnica a volte molto sofisticata grandissimo e unico

  • Un mio amico ha una dr 4 da 2 anni e per ora non ha mai avuto problemi. Non è certo una macchina per chi vuole correre o per chi vuole chissà quale performance. È una macchina ultra accessoriata e costa poco. In più è facile trovare officine autorizzate dr ormai. Puoi trovare una s-cross a quel prezzo, ma trovi una base e se la trovi ancora da immatricolare con promozioni particolari. Solo dacia con il duster ha prezzi aggressivi, ma anche li siamo con interni spartani e altri problemi. Se dr fosse acquistata a sua volta da una renault solo per la nomina venderebbe il quadruplo. Per fare un esempio

  • Peccato perché l' auto è molto carina all' esterno e all' interno .. manca motore e cambio al passo coi tempi

  • la comprerei solo se la dessero a 10 mila euro.....

  • Ing. Massai è il numero uno......in quanto alla DR3........se spendi poco, hai poco.....

  • Il motore lento ,il cambio sbagliato,un rollio che fa venire il mal di mare,uno sterzo non comunicativo,una radio che manco 15 anni fa (ovviamente in inglese e cinese)...Ma insomma una cosa fatta bene ce l'ha? Dovessi cambiarmi l'auto cercherei sicuramente eviterei l'acquisto di questa DR3.

  • Si scrive DR 3 ma si legge Chery Tiggo 2. Ma quale storia italiana... !!!

  • Questa è la recensione migliore che abbia mai visto, davvero senza parole

  • Prova interessante e la Dr3 non è uscita con le ossa rotte. La Dr (Chery), ha migliorato i suoi prodotti. Obiettivamente, non è male come auto e potrebbe essere presa in considerazione per un un'eventuale acquisto.

  • Salve signor Massaie, le sue spiegazioni sono meravigliose, potrebbe fare dei confronti sui motori che escono a metano di fabbrica, anche confrontando e diversi Seat, DR, Fiat...

  • Grandissimo Ingegnere! E' sempre un piacere ascoltarla! (... e comunque, che cinesata di auto!)

  • Ma dovete andarci tutti in pista con la dr3???ma dai giri in città a 50 allora la compri...marca italo/cinese...compriamo quelle estere...ma dai!!!

  • Sono due mesi che aspetto dei ricambi per una DR 3 l'auto e ferma in officina e ha solo due settimane di vita e non ce verso di sapere qualcosa ne dal concessionario ne da DR spero di riprenderla presto poi farò io una video recensione......

    • È una buona idea fare una recensione. Che ricambio stai aspettando?

  • Like obbligatorio, ma solo per l'ingegnere!

  • Un momento.....precisiamo....qui di italo non c'e' proprio niente a parte qualche componente magneti marelli e i loghi DR appiccicati....questa e' la CHERY Tiggo, progettata, assemblata e finita in Cina fin dal 2005!

    • Capitan Andy infatti vorrei capire se dr ha dato un contributo al progetto...

  • Come sempre hai per quello che paghi, per le signore che con il SUV portano il figlio a scuola trovo più onesta e sensata questa o un duster che un BMW X3... tanto ormai si sceglie l'ingombro ignorante fine a se stesso anche in città 😂😂😂

  • È un video sempre utile e interessante nonostante la dr 3 non sia così eccezionale

  • Il rumore di ferraglia della porta posteriore.

  • Praticamente un bidone...

  • Carina....a 10/11 mila euro la comprerei....Non di più..

  • Paolo massai un mito

  • Prima metto il like(perché leggo Paolo massi) poi guardo il video (lezione). Grande Paolo. 200 anni di buona salute

  • Al confronto la Dacia è un marchio Premium

  • In maniera molto elegante l'Ing. ha praticamente fatto capire quanto sia indietro tecnologicamente il motore di questa DR3.

  • bravo

  • Mi piacerebbe vedere una recensione così su un modello DR4. ho notato molte differenze. Lo sterzo è elettrico e anche il motore è differente. E' così che dovrebbe essere analizzata un'automobile.

  • in pratica una cinesata..porcheria

  • Bravissimo Ing.Paolo Massai.Spiegazioni tecniche comprensibili e alta competenza anche nella guida. Ottima esposizione della videoprova.Auguri a Voi tutti di Quattroruote.Grazie!

  • be mi spiace spiegazione fantastica ma a volte si vuole comprare un suv anche quando non serve.Quello e un Suv pericoloso e consuma...fortunatamente ci sono persone competenti come l ingeniere che delucidano sulle questioni tecniche.

  • Mah.......

  • Forse capisco una cosa su 100 di quel che dice Massai, ma temo di aver capito il concetto... Fa cagare?

  • 13.8 cavalli al chilo? Praticamente uno shuttle :) A parte gli scherzi, grande prova dell`Ing. Massai, come sempre.

  • Da una parte penserei: per chi vuole risparmiare... Dall'altra immagino le potenziali noie, la sicurezza quando devi fare un sorpasso, la qualità che non mi sembra eccelsa, i consumi, il comfort. Davvero: meglio la Dacia Duster. Ma forse dipende dal fatto che guido l'ibrido Toyota. Un altro pianeta

  • Insomma, niente di che sta macchina

  • L'entusiasmo di Massai nel recensire questa DR è sconvolgente.. 😂😂😂

  • La macchina sinceramente non mi dispiace ma x me il marchio dr è e rimane una cosa da sfigati. Meglio il marchio chery a questo punto.

  • L'ingegnere è bravissimo ed è sempre un piacere sentirlo... Ma che baracca di macchina! Perchè noi italiani andiamo a perderci con cose del genere? Mi pare che un livello del genere si sia raggiunto solo con il fiat 900 con le bombole sul tetto o con la duna

  • I'ing. Massai x quanto mi riguarda il top nelle prove auto!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Bravissimo una prova professionale, Nn le solite prove che tt bello e tutto va bene addirittura anche la parte telaistica.. Eccezionale che dire ancora??

  • Forse tra 20 anni sarà un marchio affidabile ora no

  • senza esp e un maiale ubriaco.......

  • Vorrei un video della dr 5 evo

  • VABBè è UN CATORCIO SI VEDEVA SUBITO NON SERVIVA L ESPERTO HAHA

  • Alla Dr non piace questo elemento.

  • questo è un vero recensore che spiega bene ed è molto comprensibile anche da chi ne mastica poco dell'argomento neanche da paragonare con certi suoi colleghi ed in particolare con una sua collega che sembra stia recitando la lezioncina imparata a memoria come fanno i bambini a scuola per quanto riguarda la macchina, che dire: - stile accettabile - sospensioni in linea - motore......una ciofeca (come diceva Totò) non so proprio chi la potrebbe comprare in Italia......a questo punto forse molto meglio la Dacia Duster.

  • ...e non ha parlato di freni e di spazi di frenata...

  • Un rottame in poche parole...

  • Zazza che competenza e che spiegazione perfetta, nonostante la difficoltà del tema.

  • Che dire ,, e un piacere sentirti parlare ,, magari ci fossero recensori preparati come te

  • Senza offesa per nessuno, ma quando vedo queste macchine per strada, mi domando con che coraggio si possono comprare

    • Mi chiedo la stessa cosa quando vedo Audi Q7, BMW X6, Range Rover che costano come un un'appartamento e vengono usate solo per prendere i figli a scuola o al massimo andare in ufficio senza mai vedere nemmeno un pò di strada brecciata.

  • Tutta da rifare

  • oggi ho comprato una dr

  • La solita merdomacchina

  • insomma un'auto di 20 anni fa.

  • Tutto molto giusto, è un auto decisamente vetusta MA il prezzo è in linea con l’auto!

  • Complimenti all'ing. Massai per la completezza e la tecnicità della video prova, niente a che vedere con certi ciarlatani che girano su internet