Doctor Who - Insomma, 'sta nuova stagione? (Spoiler-Free)

Pubblicato il 8 ott 2018
▼▼Hey tu, dai un'occhiata anche quaggiù!!▼▼
Doctor Who è finalmente tornato con l'undicesima stagione. Il Dottore di Jodie Whittaker sarà stato all'altezza delle aspettative?
*-*-* Caleel fa parte del Programma di Affiliazione di Amazon *-*-*
▼▼ SE TI INTERESSA ECCO I LINK PER ACQUISTARE DA AMAZON ▼▼
amzn.to/2lW1EUO
Magliette:
Se anche tu vuoi una fantastica maglietta come la mia, entra nella pagina di Pampling cliccando qui: goo.gl/53qWXk
...e durante l'acquisto ottieni uno sconto del 15% inserendo il mio codice CALEEL8

Socials:
Facebook: facebook.com/Caleelyt
Instagram: instagram.com/caleelyt/
Twitter: twitter.com/ar_rednic

Commenti

  • caleel ti ricordo che quando ha portato rose alla fine dei giorni della terra con un cellulare lei mentre la terra finisce parla con la madre milioni di anni prima e non lo fa con il cacciavite sonico che meraviglia di idee

  • io adoro doctor who ma ti dirò non riesco a capirete se mi e' piaciuta o no amando mat smit in modo viscerale forse è solo che mi devo abituare al fatto che sia donna la serie comunque di fatto è bella e fatta molto bene sono riusciti a trovare degli eventi storici interessantissimi e credo che conoscere la propria nonna da giovane sia una fantasia di tutti quella puntata ho pianto come ho pianto quando è morto il doctor mat smit

  • 13:38 in realtà @Caleel nella prima puntata della 5° si vedeva che il dottore è praticamente un hacker , certo concordo che l'avrebbero potuta fare un po' meglio però tutto sommato ci sta

  • Minchia fra seeee idem amy è la migliore ahhahaha non mi è mai piaciuta Clara

  • Non è un commento maschilista, ma un dottore donna è OGGETTIVAMENTE sbagliato. Mi spiego meglio. Doctor Who ha 56 anni ed è la serie più lunga di tutta la storia, e durante tutti quegli anni il Dottore è sempre stato un maschio e ha avuto un carattere maschile. Dire che una donna possa interpretare il Dottore è come dire che gli uomini e le donne sono uguali, cosa che ovviamente non è vera. I maschi trasmettono emozioni diverse rispetto alle donne e viceversa (non sto dicendo che quelle maschili sono migliori) quindi, dopo una caratterizzazione maschile di 55 anni il dottore non può essere donna. Il Dottore sarebbe potuto essere donna o se fosse sempre stato donna o se avessero fatto un Dottore donna e un Dottore uomo.

  • Come ho detto, io sono un assoluto fan della serie, del tipo che legge anche i fumetti e i libri, tuttavia, non mi è mai piaciuta la cosa che creano dei personaggi o situazioni, che potrebbero diventare importanti per la trama e, almeno per ora, sono state abbandonate; un esempio che potrei fare per un personaggio dimenticato è la figlia del Dottore, invece, una situazione potrebbe essere, la Clara con il battito cardiaco arrestato ed Io che fuggono sul secondo Tardis rubato dal Dottore... secondo me, sarebbero questioni da approfondire. Un personaggio che mi dà torto su questa faccenda è quello del Maestro, che torna nell'ottava stagione come Missy, tuttavia, quando nella seconda parte de La fine del tempo il Maestro scomparve insieme al pianeta Gallifrey, almeno io, non mi sarei aspettato di rivederlo...

  • Le uniche due cose che non mi sono piaciute nell'undicesima stagione son state: il nuovo interno del Tardis, sai, ho sempre apprezzato gli interni eleganti, tipo quelli del dodicesimo Dottore e il nuovo modo di vestire del nuovo Dottore, insomma, mi vesto meglio io quando mi preparo al buio per andare al lavoro perchè mi fanno male i rumori e la luce, ma lei, è andata in un negozio! Insomma, quello che voglio dire è che se ti rigeneri per la prima volta come donna, non vuol dire che tu sia autorizzata a vestirti di merda... che prenda esempio da Missy!

  • Poi, penso di essere fortunato perchè, almeno per la prima volta che guardo una puntata di Doctor Who, sospendo l'incredulità

  • Io, penso di esser stato fortunato, o, come direbbe Harvey Dent, mi son creato la mia fortuna, perchè, per me è stato tutto nuovo, dato che, non solo per questa stagione, ma anche per le precedenti evito i trailers come la peste

  • cacciavite sonico : dottore = bacchetta : mago

  • Per ora con le puntate che sono uscite quella che mi ha fatto emozionare e piacere come significato e dal punto di vista episodio di DW è sicuramente la 11X3 "Rosa" , però mi mancano troppo i Dalek o gli angeli piangenti :'(

  • Abbiamo trovato finalmente una serie di cui non capisci una minchia 😂 dire che finalmente i companions vengono introdotti bene rispetto al passato fa pensare che tu non abbia visto le altre stagioni 😅 sparano dentro 3 companions in una puntata dicendo 3 cagate l'uno, e sarebbero stati introdotti meglio di Clara o amy? Ma anche della stessa rose...ma va...

  • Sul tardis a come era finito lo speciale di natale perforza dovevano mettere almeno un episodio in cui era assente

  • Hey Adrian Sono quello che non ha mai visto un tuo video in vita sua XD Ora sistemo i miei errori sennò Matilde mi squarta vivo :3

  • Scusa, ma chi non odia Clara Oswald?

  • (SPOILER)visto il secondo episodio, una cagata, banale e a basso costo, considerando che per realizzare dei robot hanno camuffato male degli attori, e per delle creature assassine hanno usato bende volanti…….patetico anche il nuovo Tardis.

  • Secondo te in italiano tradurranno come "Io sono la Dottoressa!" il "I'm the Doctor" di questa puntata? Oppure saranno gli americani a cambiare il nome del/la protagonista come fecero col Maestro, diventato Missy?

  • Anche a me io ho amato tennant e la sua interpretazione e mi aspetto grandi cose da sta stagione

  • Pretendo un video sulla seconda puntata, con la tua opinione sulla sigla, il nuovo TARDIS e, soprattutto, le tue teorie circa le due trame della stagione introdotte.

  • Il mio dottore preferito è sempre stato tennant , spero che tredici vista la grande somiglianza possa spodestarlo >.< .

  • ottimo video ma come tutti i tuoi video Calel, riguardo ai Companion io ho amato Rose,Donna e..Clara ahahah ,però riguardo la storia della ragazza impossibile credo che poi era arrivata alla sua conclusione dopo la prima stagione di Capaldi, era la ragazza impossibile per Matt, anche se mi è piaciuto il rapporto tipo padre e figlia tra Capaldi e Clara, Bill ..in qualche modo mi ha ricordato Marta..forse per il Maestro? ahah, cmq sembrava simpatica ma era un personaggio creato per una sola stagione, vediamo se i tre nuovi compagni si faranno amare....mah vediamo

  • solo a mequesto dottore ricordava il dottore di smith?

  • A me la puntata è piaciuta tantissimo pur con tutte le imperfezioni (la faccenda della nonna di Ryan mi ha fatto cadere le braccia, poteva essere gestita meglio), anche se comunque mi sono sanguinati gli occhi nel leggere come avessero tradotto letteralmente il termine "Doctor" con "Dottoressa"; lo so che in teoria è corretto, però no, vi prego, sarà una cavolata ma io i prossimi anni leggendo e sentendo "Sono la Dottoressa" non posso reggerli. Per il resto, ho amato anche io il fatto che abbiano introdotto e caratterizzato prima i companion, perché effettivamente tendono a caratterizzarli dopo un po' di puntate e quindi faccio una fatica tremenda anche io prima di affezionarmi (Martha e Amy non le ho sopportate per praticamente tutta la terza e quinta stagione, ma comunque alla fine le ho amate, mentre Clara non la sopporto, quindi siamo in due), sono curiosa di vedere come svilupperanno le dinamiche del gruppo perché non credo che il Dottore abbia avuto così tanti companion già legati tra loro nella vita "di prima", per non parlare di come mi interessi vedere come evolverà il rapporto tra Ryan e Graham ora che non hanno Grace. Oltretutto amo come questo gruppo sia formato da persone di sesso, età e anche origini etniche diverse le une dalle altre, perché una cosa che ho sempre amato di Doctor Who è che bene o male hanno sempre cercato di inserire modelli in cui identificarsi per tutti, ragazzi e adulti. In generale sono molto curiosa per questa stagione proprio perché, come hai detto tu, il fatto che Thirteen sia una donna spalanca le porte alla tematica sociale della disuguaglianza di genere e spero con tutto il cuore di vedere questa cosa non solo nel passato, ma anche nel futuro nonostante speri che lì le cose vadano un po' meglio... Un'altra cosa che mi attira tantissimo è la questione della disprassia di Ryan, perché è un disturbo di cui non si parla mai e mi piace il fatto che vogliano affrontare questo discorso tramite uno dei personaggi principali, diffondendo informazioni che potrebbero aiutare a una maggiore comprensione della disprassia. La scena dopo i titoli di coda mi ha lasciata un po' con l'amaro in bocca perché aspettavo la solita panoramica sulla stagione, e invece hanno messo un elenco di attori che compariranno e okay, ci sta, ma anche io ne ho riconosciuto UNO, e per quanto sia stata felice nello scoprire che Alan parteciperà a una puntata dello show, l'ho trovato abbastanza inutile. Ultime considerazioni molto random: anche a me Jodie ricorda tantissimo Tennant come atteggiamento ed espressività (i loro sorrisi sono identici) e sì, effettivamente si parla troppo poco di DW su questo canale 💙

  • A me, nel primo episodio, Jodie è sembrata una fusione tra Eleventh e Capaldi

  • Da quando il Dottore è diventato ufficialmente una Dottoressa, non riesco a fare a meno di chiedermi come reagirà nell'iniziare a sperimentare sulla propria pelle tutti i vari pro e contro dell'essere donna...in particolare, penso che sarebbe troppo bello vedere 'The Doctor' alle prese con i primi scleri mestruali 😂😂 è una trashata, lo so, ma l'idea mi fa troppo ridere

    • Oppure visto che è alieno non ce l'ha e si semplificano la vita :')

    • In realtà, non nego di aver pensato ESATTAMENTE la stessa identica cosa ahhaha

  • Adrian piccolo OT: Leggi Mistborn. Penso potrebbe piacerti molto. MOLTO

  • Doctor Who è la mia vita ti prego fai più video 😍😍e sono solo alla 10 stagione perché devo aspettare mia sorella per finirla…😭comunque David tennant è il mio preferito 💙

  • Sinceramente per i primi minuti (prima che comparse il Dottore) lo stile mi è sembrato così diverso da quello solito che ho dovuto ricordarmi ripetutamente di star guardando DW. Non mi ha infastidito, né dispiaciuto, ma sicuramente sono rimasta stupita, e forse questa volta riuscirò a farlo apprezzare anche ai miei amici meno interessati allo show. Il Dottore, come un pochino mi aspettavo, è l'unico punto fermo in questo episodio pieno di cambiamenti, perché nonostante la rigenerazione e le relative evoluzioni rimane sempre il Dottore. Alcune scelte mi hanno lasciata perplessa (non mi sarei mai aspettata di dire una cosa del genere se non per Moffat, wow) ma alla fine sono molto curiosa e non vedo l'ora di sapere cosa ha in serbo Chibnall! (e il colpo di scena sì, molto telefonato) Che poi, la butto lì, hai valutato l'idea di parlare, anche brevemente, di tutti i nuovi episodi che usciranno? Visto che l'idea di parlare di più di DW c'è, perché non approfittare dell'occasione?

  • Io non ti seguo da molto tempo ma apprezzo molto i tuoi video, nonostante abbia molto apprezzato molti dei personaggi companion, sono sempre stata molto “doctor who» .rispetto capaldi questa è una delle serie che è cresciuta maggiormente rispetto al passato, che fosse prima nella scienza e poi in una sorta di magia o serie.di

  • E’ vero che con questa undicesima stagione ti danno carta bianca, ovvero puoi iniziarla senza aver visto le precedenti, ma non puoi farlo con le altre. Se non hai mai visto la classica, va bene iniziare con la nuova, ma partendo dalla prima stagione, non dalla quinta per esempio. Non so se hai capito quello che intendo. In questa stagione ho visto un ricordo dell’era di RTD, nelle prime quattro stagioni lui era solito introdurre le compagne accennando molto anche alla famiglia. Per esempio a Rose e a Donna fanno sentire molto l’importanza dei familiari cosa che con Moffat è sparita e forse è proprio questo il motivo per cui tanti si sono sentiti un po’ estraniati durante questa prima puntata, perché l’ultima volta che ci hanno dato un intro con i companion e la loro vita è stata con Davis. Capisco le forzature, ma sono davvero piccolezze se stiamo a vedere l’episodio completo che per me è stato davvero bello. Non mi preoccupo per Jodie mi è piaciuta molto, ho visto degli accenni al Dottore di Tennant ma soprattutto al dottore di Matt Smith però ha anche un suo stile e mi piace!

  • Partivo prevenuto dal dottore donna, ma gia' da quando l'ho vista nella puntata di natale mi ha fatto simpatia, a me al contrario di te Capaldi ha annoiato, ho preferito di molto Tennant e poi Smith, questo dottore mi incuriosisce, mi piace come stile ed anche, forse un po' superficialmente l'abbigliamento, lo trovo "pazzeriello" al punto giusto. Per quanto riguarda questa prima puntata sono abbastanza d'accordo su tutto, non mi ha deluso e il finale incuriosisce molto... vedremo...

  • Almeno sei stato onesto su perché ti piace Amy. Credo che l'aspetto fisico sia l'unico motivo per il quale possa piacere

  • Per essere rapidi: Doctor Who riguarda il cambiamento. Se la gente non lo capisce, amen. Per essere lunghi: Riguardo Tennant, Jodie ci ha recitato insieme per 3/4 anni, magari qualcosa l'ha presa da lui. Il suo Dottore assomiglia a un misto 10 e 11 Dottore, ma già è molto diversa. Adoro che la "sua cosa" sembra essere il costruire le cose. Sembra un Dottore molto meccanico e mi stra-piace! (La scena dello screwdriver è un figata, credo sia il mio secondo preferito dopo quello di River). Sulla sceneggiatura: i pilota non sono mai grandi episodi, l'unico veramente bello è stato L'Undicesima Ora di Matt Smith, gli altri proprio meh. Sui companion dipende moltissimo da Chibnall! Come creatore e showrunner di Broadchurch, si vede che lui è molto bravo a costruire personaggi e la loro psicologia, il che mi fa essere molto speranzosa sui famigerati character developments che Moffat ha mandato a cagare così allegramente. Chibnall e Moffat sono molto molto diversi come scrittori e la cosa che davvero potrebbe un po' preoccuparmi è che Chibnall è un po' meno estroso, ma vedremo. I companions mi piacciono, io adoro i Doctor team, quindi preferisco tanti companions (e anch'io ho ODIATO Clara da morire, madonna. Se non guardo abbastanza Capaldi è per colpa sua) anche se sono un po' basic per ora (anche se già adoro Graham). Nel complesso è un buon primo episodio: molte spanne sopra The Christmas Invasion e Rose; forse è alla pari con Deep Breath, con la differenza che lì ci si focalizza subito nel rapporto tra Clara e il Dottore, mentre qui sono tanti quindi è un po' più complesso. 13 mi ha preso prima di subito e l'unica altra volta che mi era capitato era con 9 (tutt'oggi il mio Dottore preferito). Comunque a me piace Chibnall come Showrunner ed ero veramente satura di Moffat, quindi sono di parte. - - - - - SPOILER Il cellulare è super-forzato, ma credo che abbiano voluto sottolineare le capacità meccaniche del nuovo Dottore. Pensaci: lavora in un meccanico, sono in un cantiere, si crea il cacciavite da solo, si crea il teletrasporto da solo... cioè, chiaramente l'essere un meccanico sarà la sua cosa! E poi, dai, Tennant manipolava cose a caso ogni volta! Sono stra d'accordissimo con lo screwdriver! Bellissimo! Era proprio il Dottore all'ennesima potenza! Concordo la forzatura con i companions, spero che ci mostrino i loro dubbi e poi la decisione di andare con il Dottore. Su Grace: francamente pensavo sarebbe rimasta a casa, punto. A livello di scrittura, non mi è piaciuta la sua morte, però credo sia stata funzionale a molte cose e, comunque, mettere una morte vera nel primissimo episodio è anche un forte establishment delle cose da oggi in poi. Ricordiamoci che Moffat è stato celebre per i continui reset e risorgimenti di personaggi. Ho idea che Chibnall abbia voluto mettere un punto e accapo. Credo sia stato coraggioso. La scrittura è a volte un po' acerba, Chibnall si dovrà abituare al suo nuovo ruolo in DW (ricordiamoci che è stato uno degli scrittori under Moffat Era, mentre è stato lo showrunner di una serie poliziesca/detective che non aveva nulla a che fare con lo sci.-fi, quindi credo sia un po' difficile per lui inizialmente). La cosa che mi rende speranzosa è che ha lavorato con Jodie per anni e sa benissimo come dirigerla e che lei è praticamente il Dottore nelal vita vera, nelle interviste si vede proprio.

  • Ah dimenticavo, bellissimo video come sempre e ti prego parla di più di Doctor Who, su youtube se ne parla molto poco e dato che (al di là di tutto quello che possa uscire ora) rimane la mia serie tv preferita in assoluto ho BISOGNO di qualcuno che scleri e ne parli con me attraverso un monitor (forever alone xD)

  • NO! Sarò affrettata ma se deve continuare così per me è no. Sono d'accordo che la fotografia ha fatto passi da gigante e lo apprezzo, Jodie è stata favolosa e l'ho amata, molte scene (specialmente quelle con Jodie in realtà) mi sono piaciute molto lo ammetto e sono d'accordissimo nell'inserire novità all'interno della serie ma se devono farlo così radicalmente non è più Doctor Who. Dico questo perché ho letto che non vedremo più nessuna delle vecchie conoscenze, niente Daleks...niente Silenzio...niente Cyberman. Cioè è vero che il Dottore ha sempre contatto con nuovi alieni, forze che vogliono distruggere la terra, altri mondi o lui stesso...ma come si fa a non inserire almeno una volta i Daleks che sono i nemici numeri uno, lo stesso vale per il Silenzio, che per chi ha visto tutta la serie sa cosa significano per il Dottore... e il Maestro/Missy che non può essere morto così dai lo abbiamo visto andarsene ridendo e rido io dal nervoso pensando di non vederlo più XD non puoi togliermi tutto questo!! *piange* Spero tornino un po' delle musiche tradizionali che davano l'atmosfera a cui tutti si sono affezionati, almeno io ne ero innamorata. Ho fatto la tesina su Doctor Who spero non mi cada il mito come per Harry Potter sinceramente, pensare che per me debba finire alla decima stagione mi sento male. Ho visto il trailer del secondo episodio e sono rimasta -.- così, non mi ha dato niente, per non parlare del cattivo del Pilot, l'ho trovato orribile e no sense, non faceva nemmeno paura mentre ad esempio gli angeli piangenti pur non mandando scariche elettriche o gelate o strappare denti mi hanno sempre fatto rizzare i capelli, fatti cento volte meglio. Sappiamo che Chibnall voleva/vuole creare qualcosa che avvicini nuovi spettatori di ogni genere alla serie ma...è una cazzata, una scusa per fare di testa sua a perer mio perché dall'alba dei tempi si sa che Doctor Who è sempre stata una calamita per spettatori di ogni sesso ed età e chi più ne ha più ne metta. Però siamo all'inizio quindi metto sempre il beneficio del dubbio e sono pronta a ritirare tutti i miei pregiudizi anche nel caso non dovessimo più vedere i nemici storici nel caso venisse fuori comunque qualcosa di pazzesco coi prossimi episodi, quindi vedrò le altre puntate e poi tirerò le mie somme. Capaldi e Moffat però mi mancheranno sempre da morire.

    • @Don. mArts mi sa che hai frainteso le parole di Chibnall: lui ha detto che non avrebbe messo nemici vecchi nella stagione 11 ma che li avrebbe ricominciati ad usare subito dopo.

    • Alessandro Arsuffi infatti quello che spero io non è che mi ci metta i Dalek ogni episodio ma nemmeno che li elimini del tutto, perché dagli articoli che ho letto non è trapelato nulla sul farli tornare in grande stile ma semplicemente che vuole eliminare eliminare eliminare per cui in questo caso non sono per niente d’accordo.

    • I Dalek hanno rotto le scatole. Sono diventati ripetitivi. Se tu avessi seguito le critiche a Moffat sui forum inglesi, avresti scoperto che sono stati proprio o fan in madrepatria a sperare in un BASTA DALEK. Non per sempre, solo x una stagione, x far respirare e sperimentare la serie con nuove cose e poi farlo tornare all'improvviso e in grande lustro.

  • Allora vi consiglio di incominciare a guardare la serie classica, oppure di leggervi o di sentire i commenti stranieri sopratutto quelli inglesi, perché spesso (succede pure a me) che alcune cose sfuggano alla logica.

  • Io pure ho odiato Clara e amato Amy! Anche se il motivo è diverso: era rossa come me XD

  • Vorrei fare una domanda rivolta a chi ha visto la puntata: raga ma la sigla c'è stata? Non lo so se è colpa del sito che ho usato per vedere la puntata con i sub che l'ha tagliata(forse per sbaglio) oppure non c'era davvero.. A fine puntata sentivo che mi mancava qualcosa poi mi son ricordata che non ho visto la sigla iniziale

    • Alessandro Arsuffi infatti quella finale l'ho vista insieme alle foto dei futuri personaggi per questo mi chiedevo quella di inizio puntata che fine avesse fatto. Comunque grazie a tutti per le risposte☺️👍🏻

    • @Alessandro Arsuffi esattamente

    • In realtà abbiamo sentito la versione musicale nei titoli di coda e, se ascolti bene,è usata come sfondo musicale quando il Dottore precipita sul treno. Per vedere i titoli di testa invece dovremo aspettare il secondo episodio, come già anticipato da Chibnall in persona

    • No. No TARDIS, no VORTEX (no scherzo, però la sigla non c'è stata).

    • Nono, non c'era, ci sarà dal secondo episodio se non sbaglio 😀

  • puntata bella, ma nel complesso sembra troppo una copia di predator

  • Lei è figa