Cosa vendono i supermercati in Colombia | costo della vita e giro del mondo

Pubblicato il 25 apr 2019
Episodio: 092
Il nostro giro del mondo è una continua ricerca sociale, i supermercati, i negozi e i mercatini di strada sono uno specchio davvero molto indicativo di una società. Tentiamo di fare un video come questo per ogni paese che visitiamo, così da mostrare quali sono i costi della vita in ogni luogo e anche quali particolarità hanno i mercati di ogni distinto paese. Naturalmente buttiamo sempre un occhio ai prodotti Italiani, questi non mancano mai nei supermercati di ogni angolo del pianeta e così anche qui scopriremo delle cose interessanti.
Molti pensano che il Sud America sia uno dei luoghi più economici dove vivere, ma in realtà non è così. Facendo il giro del mondo in camper stiamo molto attenti alle nostre spese quotidiane, dobbiamo limitare molto il budget e così prestiamo molto riguardo ad offerte e differenze che si presentano di paese in paese. Qui in Colombia ad esempio ci siamo accorti che esiste una catena di supermercati molto economica rispetto ad altre, e addirittura molte cose sono più economiche rispetto ai mercatini di strada. Questa è una delle prime volte che ci capita in Sud America. Probabilmente si comincia a sentire un po' la competizione tra supermercati che diventano via via sempre luoghi meno di lusso cosa che invece non era vera in molti dei paesi che abbiamo visitato fin ora.
Sicuramente se siete interessati a scoprire cosa si vende nei supermercati in sud america, o in colombia questo è il video che fa per voi.
Non ci limiteremo però solo ai supermercati, faremo anche un giro nei reparto elettronica, cosa che qui da queste parti rimane sempre abbastanza costosa. Tuttavia fortunatamente l'assortimento di prodotti è molto vasto.
Chi siamo:
Simone e Lucia, una coppia in viaggio a tempo pieno dall'Aprile 2017 a bordo del nostro camion a cui abbiamo dato il nome Valentino. Siamo partiti dall'Italia non per fuga, tutt'altro, lo abbiamo fatto per scoprire il mondo che ci ospita, le persone che lo vivono, le loro differenti tradizioni, le infinite e affascinanti culture che rendono l'umanità la cosa più bella che ci sia. Siamo partiti per immergerci nella natura, per vedere e toccare con mano la fauna e la flora che arricchiscono il nostro pianeta rendendolo ciò di più prezioso che abbiamo. Viaggiamo consapevoli e orgogliosi della nostra cultura Italiana, qualcosa che fa parte di noi e del nostro modo di relazionarci con le persone e i popoli che incontriamo. Usiamo ciò che di prezioso il nostro paese ci ha donato per scoprire più degli altri, ma anche per contraccambiare con ciò che siamo.
Seguiteci sul nostro blog: www.stepsover.com
La nostra pagina Facebook @stepsover
Instagram @stepsover_ontour

Commenti

  • fantastico video! (vivo in Colombia e approvo tutto! :P ). Domanda off topic: che camera usi per fare i vlog?

    • Ciao, generalmente la gopro, oppure la gh5

  • veramente costoso

  • ...ma io quelle casse non le coprerei maiiiii

  • Burrata di Bufala? Quanti Ricordi. Io sono stato il primo a fare la mozzarella di Bufala. Medellin. 1990 era ancora vivo Pablo E.

  • El supermercado Exito es uno de los más caros en Colombia...

  • viva la vita!

  • Ma i prezzi dei prodotti sono senza o con IVA? Perché mi ricordo in America i prezzi erano senza IVA cioè l'iva veniva aggiunta alla cassa.

  • Molto caro. Vivo in Polonia ma i prezzi non sono quelli. Almeno 3 volte meno.

  • Sembri lo speaker dello spot tv della lidl ahahhaahah

  • l'exito è tra i piu cari ce ne sono di molto più economici con gli stessi prodotti 🤣

    • Mah, guarda non molto più caro di altri mi pare

  • Per loro la vita non costa poco ciao ragazzi

  • Ciao ragazzi vi seguo da poco .... complimenti per la vostra scelta di vivere così in giro vi lascio I like spero serva a contribuire

    • Ciro, grazie. Rimani con noi anche per i prossimi video 😁😁😁 anzi domani alle 21 un nuovo episodio

  • Stai dando i numeri Cmq bel video

  • Porca paletta ma costa tutto tantissimo....costa come qua in irlanda ma non penso colombiani abbiano gli stipendi degli irlandesi...come fanno a vivere?

  • bellissimo video siete fortissimi vi ho scoperto da poco e sto passando molto tempo per vedere tutti i vostri video. sono bellissimi. vorrei sapere se per ringraziarvi posso offrirvi un gelato. ciao bruno

    • 😁😁😁😁 ci basta sapere che sei con noi

  • la Barilla non e' Italiana, una volta

  • Gli oreo costano pochissimo in Italia costa molto di più ( vi adoro )🥰

    • Vero, qui poi vanno tantissimo 😁

  • Porca miseria rispetto all'Italia alcune cose nei supermercati costano quasi il doppio, diciamo che vivere li non e' proprio cosi' economico. Grazie del video ;)

    • No, assolutamente. Hai ragione, i prezzi sono alti un po' per tutto. Bisogna adattarsi e non sperperare nel superfluo

  • Hola Simone y Lucy, Soy Leticia Navarrete productora de Cafe, hortalizas y frutales orgánicos en Envigado super cerca de Medellin, supe que ya llegaron a estas lindas montañas, me gustaría invitarlos a nuestra finca e invitarlos a tomar un rico café de alta Montaña. Te escribi a tu facebook

    • Hola, Muchas gracias con mucho gusto 😁

  • E' più caro che in Europa. Se vai in Costa Rica è ancora peggio.

  • peccato che la barilla sia la marca più scadente di pasta

    • @STEPSOVER scadente non come prezzo ma come ingredienti e componenti che ha dentro

    • Diciamo che comunque anche qui non è la più cara

  • Conoscere il mondo ... anche così, vita vera.

  • Sbaglio o la guardia vi stava fissando? 😎

    • Ahahha immaginavo già il peggio da un momento all'altro 💂

    • Ci hanno dato il permesso di filmare ma ci tenevano sott'occhio 😁😁

    • Ci hanno dato il permesso di filmare, ma ci tenevano sott'occhio 😂😂😂

  • Questo video è per mia moglie lei sa tutti i prezzi: ciao alla prossima

  • Grazie ciao 🙂

  • Ciao ragazzi! Io sono dalla Colombia, Bogotá. Visto che andrete a Cartagena, vi consiglio anche di andare a santa Marta e Rodadero, c'è il Parco tayrona, patrimonio del Unesco, non potete non visitarlo, mi raccomando. Buon proseguimento.

  • Simone, ti voglio bene come a mio figlio !

  • Siete veramente dei grandi!!!!! Un saluto da Como!!!

  • Interessantissimo, documentato da veri esperti,Grazie del Bel racconto sembra di essere li con Voi..................

  • CONCORDO

  • CIAO, ES MAS COSTOSO COLOMBIA O ES ACORDE A LA CALIDAD.

  • È possibile acquistare il vostro libro in formato cartaceo?

    • Non Lo Zen E l'arte della manutenzione di un veicolo Overland. Sono quasi 500 pagine e stampato sarebbe dovuto costare troppo 😁

  • Minuto 12:31 Vogliamo un video di approfondimento!!

    • 🤣🤣🤣🤣 magari ci facciamo una grigliata 🤣🤣🤣 appena smette di piovere

  • ciao ragazzi a guardare il video della spesa mi è venuta fame 😋😋😋😋

  • la burrata è tipica delle localita dell'interno campano, sarebbe una specie di mozzarella con l'interno piu liquido .

    • Marcio, eh si lo sappiamo bene una volta provata non puoi dimenticarla 😁

  • Non ho letto tutti i commenti. Devo dire che in effetti i prezzi sono alti soprattutto se si tiene conto del loro salario che immagino sia inferiore a quello europeo o anche italiano. Il segreto è tendere ad utilizzare più possibile prodotti locali. È chiaro che avete fatto un video da italiani cercando prodotti tipo Olio extravergine di oliva, Nutella, Kinder ed altri che sono italiani e viaggiano mezzo mondo per arrivare su quello scaffale. Secondo me un colombiano medio raramente assaggia un Ferrero Rocher. Cmq il video è stato molto interessante. Grazie ragazzi. Buon proseguimento.

    • @STEPSOVER Più in generale elettronica a parte non mi sarei atteso un livello dei prezzi così elevato. Immagino che lo stipendio del lavoratore medio sia abbastanza basso e sia difficile seguire gli standard internazionali. Certo immagino che mangiando frutta, verdura, carne e fagioli la cosa sia differente. Avete poi già detto che per il cibo conviene, in molti casi, mangiare al ristorante.

    • Massimo, si in parte hai ragione, però considera che se i prodotti sono in vendita è perché qualcuno li ha richiesti. Considera anche che molti di questi prodotti non arrivano dall'Italia, Ferrero compresa che ha stabilimenti in mezzo mondo....

  • Ciao ragazzi, come al soltito non mi perdo mai un vostro solo video! Scusate se vi faccio una domanda non proprio pertinente all'argomento di oggi. Vorrei eliminare dal camper il gas ed adottare due fornelli ad induzione (3,1 Kwt). Purtroppo il mezzo ė un pò piccolo e riuscirò a montare sul tetto pannelli solari per un massimo di 560W. che riescono a fornire alla massima capacità circa 30A (quindi teorici).Non sono sicuro che i pannelli riescano a ricaricare le batterie al litio che vorrei installare per una potenza complessiva di 400A. Per la vostra esperienza quanto caricano effettivamente i pannelli rispetto ai dati di targa? Per il vs. stile di vita, non considerando la lavatrice, che potenza minima delle batterie serve? con il motore di Valentino riuscite a caricare le batterie mentre viaggiate per supplire alla eventuale bassa resa dei pannelli in condizioni meno favorevoli? Vi ringrazio per tutti i consigli che potrete darmi.

    • @STEPSOVER si avevo intuito, ma il mio tetto è purtroppo piccolino. Dovremo spostarci dato che non ho intenzione di citarmi di generatore. Solo un chiarimento per capire meglio i possibili consumi: quando non usate la lavatrice in media, quanti ampere consumate in media al giorno?

    • Ciao Alberto, il tuo impianto è a 12 volt? Non riesco a capire perché parli di 30A erogabili dai pannelli quando dici che vuoi installarne 560watt. 400 ampere al litio (immagino a 12 volt) significa 320 ampere utilizzabili, sono una buona scorta, diciamo che avrai circa 2 giorni di autonomia usando l'induzione, poi sarai a secco. Usando solo i pannelli diciamo che dovrai aspettarti più o meno un paio di giorni di attesa prima che le batterie siano nuovamente cariche. Parlando di giornate mediamente assolate. Il problema a questo punto è la ricarica perché dovrai dotarti di un convertitore dc dc buck boost per alzare la tensione in uscita dal tuo alternatore al fine di ricaricare le batterie, viceversa te le troverai sempre a circa l'80%. Detto quesro Se sei alla ricerca di un dimensionamento che ti concederà 2 o 3 giorni di sosta direi che può andare, ma non di più. Sfrotunatamente ritengo che per usare con soddisfazione una piastra ad induzione con soste lunghe sia necessario produrre più energia, l'accumulo è secondario...

  • Ah ah ma quanto siete simpatici ragazzi!! Avanti così ogni video è sempre più interessante....

  • Incredibile come sappiamo poco di questi paesi. Non avrei mai detto quei prezzi, ne tanto meno i prodotti. Mi chiedo quanto sia lo stipendio medio di un operaio. Grazie, anche questo video interessantissimo.

  • I ravioli allla bolognaise sono il meglio ahahah !!

  • Ma comprare e mangiare cibo di strada non può essere pericolo per la salute? Sono stato in Thailandia ed in altri e avevo effettivamente seri dubbi su l'igiene e la qualità dei prodotti e del modo in cui venivano preparati.

    • @Eleanor European tour i cinesi mangiano spessissimo cibo fritto e sono un miliardo e mezzo, noi invece a colpi di pizza,pane e pasta ci stiamo estinguendo.

    • Ma mangiare sempre fritto ti uccide ... poi chissà che olio di qualità 😂

    • Se sono robe fritte non ce problema, nell olio bollente muoiono tutti i germi

    • Biosgna prestare un po' di attenzione in effetti

  • Come fate a non conoscere la burrata nooooo ahahaha

    • Alessandro, non conoscevamo quella Colombiana 😁

  • Che sarebbe bello vedere nell'etichetta (sperando sia obbligatoria) l'indicazione del sito produttivo delle paste Conzazoni, Monticello, ecc. Ce le fate vedere? "Casino" è un marchio francese per quello scrivono "Bolognaise"...

    • Grazie, ciao!

    • Sandro, la Barilla era fatta in Francia

  • Ciao ragazzi,che dire interessante,si deve pur mangiare,ma visti i prezzi,forse conviene effettivamente mangiare on the road (si dice cosi vero?!),a patto di avere il fegato a posto,con tutti quei fritti,anche perche la sanità non credo sia gratis come da noi!!!Bello il video in coda con le anticipazioni sul prox video...non vedo l'ora,come mio solito vi saluto ringraziandovi per la condivisione e vi mando un grosso abbracio claudio!!!

    • Grazie Ciccio, ci vediamo Domenica

  • La bamba paghi 3 prendi 1

  • caspita la Nutella è carissima da loro, ma essendo un prodotto importato è comprensibile, la Nutella è famosa in tutto il mondo

    • Si, vero. D'altronde è anche la migliore 😁

  • Ragazzi....che dirvi ancora? Siete impagabili! Non ho mai trovato informazioni cosi pre cise puntuali...e soprattutto ..reali.

    • Grazie Enrico, un vero piacere

  • Preferisco i video con i paesaggi, ma va bene anche questo ciao buon proseguimento

    • Grazie Maria, vi vediamo Domenica per un video di viaggio

  • Come può mancare la mitica Barilla?😁😊😊😊😊👏👏👏e i Ferrero Rocher 🤩🤩🤩🤩🤩 ultimamente non riesco a vedere tutti i video che postate, ma quando ho tempo mi sintonizzo subito qui perché ne vale davvero la pena 😊👏👏👏👍👍👍👍

    • @STEPSOVER ci provo 😅PS. Non mi chiamo Carmela 😂😂😂

    • Carmela, pian piano cerca di vederli tutti 😁

  • buongiorno "cittadini del mondo" vorrei farvi una semplice domanda , girando per oramai più di due anni , che opinione generale vi siete fatti dell'italia? , in poche parole il confronto con i paesi che avete visitato , sono più i difetti o i pregi che immagino avrete notato . ovviamente intendo le abitudini i consumi oppure i comportamenti , guardando i video traspare molta semplicità tipica dei nostri anni 80 .

    • @STEPSOVER bellissima risposta, sono d'accordo di quanto detto. In Italia abbiano tutto ma non apprezziamo, ma penso sia anche una questione di cultura, il nostro paese molte volte è autolesionista a partire da chi dovrebbe valorizzare....... buona giornata a voi

    • Amavamo il nostro paese già prima di partire per questo viaggio, quando viaggi tanto e provi a tenere la mente sgombra da pregiudizi credo che difficilmente si può arrivare a giudicare il nostro paese. Ciò che dispiace è forse che non siamo in grado di valorizzarlo abbastanza, a volte si va in paesi che non hanno nulla e sembra invece che ci sia tutto.... In Italia forse siamo troppo abituati al bello, al buono e quindi ci serva tutto dovuto e certo. Dovremmo lavorare di più per far ricordare al mondo l'italia e tutto quello che ha da offrire

  • Oooohhh, ragà, se le moto non costano nulla lì, portatemi una Royal Enfield, por favor :-)

    • @STEPSOVER ok :-)

    • Sai che qui ci sono? Devo ancora trovare un concessionario e chiedere. Non credo siano economiche però. Ho visto in giro diverse Himalayan 👍

  • GRANDI RAGAZZI CONTINUATE COSI...CIAOOO

  • Non costa tanto e uguale come in Italia

    • @STEPSOVER Simone Guarda in privato su Facebook

    • È proprio questo il tema, non costa poco in proporzione al salario colombiano che in media è di 300$

  • La mostarda di Digione hahahahahhahahahahahahahahhaha

  • Ciao ragazzi bel video 👍🚛

  • Solo 18 min di video è crudele 😭

    • Marco, ci rifacciamo domenica con 30 minuti 😂😂

  • I "ravioli bolognaise" sono marca Casino (pronunciato con l'accento sulla "O"): una marca di supermercati famosissima in Francia, ecco perché "bolognese" è scritto "bolognaise": hanno lasciato la scritta francese :-)

    • :-D :-D

    • 🤣🤣🤣 ecco spiegato il motivo, ma allora ancora peggio 😁😁😁😁

  • Quei salumi ni ricordano tantissimo il mio viaggio in Russia.i salumi erano osceni. Ahahaj

    • @STEPSOVER assolutamente si, soprattutto se erano italiani. 😀

    • 😀😀😀 e pure cari magari 😅😅😅

  • Oltre alla Barilla mi sembra fossero presenti anche pacchi di pasta De Cecco sullo scaffale del supermercato colombiano. Video interessante come sempre

    • Si, ci sono anche quelli, costo pazzesco però dato che quella arriva davvero dall'italia

  • Assurdo veramente che costi così tanto il supermercato in confronto ad una cena al ristorante!!

    • Si, questa è una proporzione che faccio fatica a comprendere anche io....