Cosa c'è dietro al cavo sottomarino tra Hong Kong e Los Angeles finanziato da Google e Facebook

Pubblicato il 13 set 2019
Vogliamo creare la televisione dei cittadini. Ci aiuti? Con Paypal: paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: byoblu.com/sostienimi.
___
Si chiama Pacific Light Cable Network ed è il cavo sottomarino più veloce della storia. Promette di battere tutti i record, collegando via internet Los Angeles e la Silicon Valley ad Hong Kong, attraverso 12.800 chilometri di altissima tecnologia. Un progetto da mezzo miliardo di dollari che porta la firma della Pacific Light Data Communication, azienda sussidiaria della China Soft Power Technology Holdings Limited costituita nel 2015. Fra gli investitori, due nomi su tutti: Facebook e Google.
Farebbe un po' strano che i due colossi californiani abbiano deciso di staccare assegni così importanti, se non fosse che Hong Kong è una città del tutto straordinaria, capace di ospitare ben 7 milioni di abitanti, e molto spesso tappa forzata di chi è diretto nella Cina meridionale. Shenzhen, la città impero mondiale degli smartphone, è lì a due passi. Basta attraversare il confine. Hong Kong è una regione ad amministrazione speciale, Shenzhen è Repubblica Popolare Cinese senza se e senza ma. Ad Hong Kong navigare su Facebook o scaricare la posta da Google non è un problema, a Shenzhen è possibile se non grazie a una tradizionale rete di connessione privata, anche detta VPN.
Ma perché, dunque, Google e Facebook hanno deciso di partecipare al progetto del cavo fra Los Angeles e Hong Kong?
Certamente si tratta anche di una mossa tesa ad anticipare le grandi industrie di telecomunicazioni, con le grandi web company decise a prendersi tutto. Ma il vero obiettivo sembra essere l’ex celeste impero da un miliardo e trecento milioni di abitanti. Che diventano utenti, quando entrano in gioco i dati. Dentro quel cavo subacqueo ci sarà un’incredibile quantità di fibre ottiche di nuova generazione, in grado di mettere in contatto più di un miliardo di dispositivi del tipo Android. I dati (e le informazioni in essi contenute) viaggeranno inizialmente a 120 terabit al secondo. Una velocità decisamente elevata. E del resto chi vince la guerra delle comunicazioni si prende il mondo, e con esso il controllo dell’uomo, divenuto un insieme di bytes dentro al quale pensieri, desideri, ambizioni saranno ben presto trasformati, quasi per magia e quasi alla velocità della luce in consumi, acquisti e merci. In una parola: in beni di consumo.
Così succede che a fine agosto, mentre la posa del cavo lungo il fondale dell'Oceano Pacifico è stata quasi completata, il dipartimento della Giustizia statunitense, secondo un rapporto pubblicato dal Wall Street Journal, attraverso un gruppo di agenzie governative conosciuto come Team Telecom, ha bloccato la richiesta formale di Google e di Facebook di accensione della connessione ad alta velocità. Il motivo? Problemi di sicurezza nazionale legati - guarda un po’ -, alla presenza di un investitore cinese nel progetto.
Si tratterebbe del Signor Peng, titolare della Telecom&Media Group Co, che sì collabora attivamente con i colossi della Silicon Valley, ma anche con la cinese Huawei, leader della nuova tecnologia 5G, e in quanto tale principale bersaglio del presidente Donald Trump. L’azienda del Signor Peng è tra i principali operatori di telecomunicazioni in Cina ma, secondo il Team Telecom, coordinandosi con il governo cinese starebbe contrastando le proteste in atto ad Hong Kong. Proteste iniziate improvvisamente pochi mesi fa, quasi a ricordare le primavere colorate dei Paesi arabi, ricchi di risorse energetiche, e sviluppatesi proprio nel bel mezzo della guerra dei dazi, l’offensiva dichiarata da Trump contro Pechino e contro la nuova Via della Seta che, facendo saltare tutte le regole del commercio internazionale, ha messo in crisi il sistema multilaterale e minaccia l’economia globale.
Questa sarebbe la prima volta che gli Stati Uniti respingono una licenza di accensione della rete internet a un cavo sottomarino. I cavi sottomarini costituiscono infatti la spina dorsale di internet, trasportando circa il 99% del traffico dati mondiale.
D’altronde, un internet di queste dimensioni, che sceglie come alleati i nemici di Trump, fa paura anche all’America First, progetto tanto agognato proprio da Trump. E forse non è un caso che a Davos il miliardario Jack Ma, fondatore della cinese Alibaba, abbia tuonato: “Non con la tecnologia, ma per via della tecnologia, il mondo arriverà alla terza guerra mondiale”. Nel silenzio della nuova Europa di Aquisgrana.
___
Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

Commenti

  • Tutto per controllarci in ogni secondo noi grandi consumatori

  • un bellissimo video pillola che merita approfondimento

  • Ma come? Non ci sono più i satelliti?

  • Claudio, illuminaci su come informarci appropriatamente. Siti, fonti, informazione libera.

  • Scusate, ma i satelliti a cosa servono??? ( se esistono...)

  • È possibile che sia questa (e quella vecchia) cablatura a disorientare e far spiaggiare grandi cetacei come balene su varie coste delle nazioni? ...cioè, mi spiego... è possibile che in qualche modo, questi cavi rilascino una perdita di segnale che poi, si propaga nei mari? (Contando il fatto che l'acqua è un grande conduttore quando si parla di "suono").

  • Non credo che si possa arrivare ad una guerra armata. Tutti avrebbero troppo da perdere. Sarà ed è già iniziata, una guerra di informazioni e commercio senza esclusione di colpi. E chi ci sta nel mezzo ne pagherà molte delle conseguenze. Ma una guerra armata tra Cina e USA? La credo altamente improbabile. Uno, perché sarebbe devastante più di tutte quelle passate messe insieme. Secondo, gli USA si sono già misurati coi Cinesi in Korea e le hanno buscate di brutto. E gli armamenti cinesi di quegli anni erano decisamente inferiori a quelli di oggi. Non dimentichiamo che la Cina, con tutti i suoi difetti dati dal fascismo del pensiero unico, investe cifre enormi in ricerca e sviluppo. Mentre in UE, si spendono cifre ancora più enormi per ingrassare la criminalità dei banchieri e dei capitalisti arrembanti e criminogeni

  • Si parla di prima e seconda guerra mondiale... forse è il caso di parlare anche di prima e seconda guerra fredda...

  • La terza guerra mondiale non è come tanti la immaginano (con bombe atomiche, non ci sarebbe vincitore) i grandi ormai lo sanno! ma saranno guerre commerciali e guerre pilotate a tavolino "senza (tanti) morti e sangue". Quella del 2009 è stata una di quelle... E ce ne saranno altre. Non sono piu i governi che governavano, ma le multinazionali governano i governi... Anzi scusate è gia così...

  • Ma il mare non è troppo profondo per fare passare un cavo cosi grosso ?

  • a forza di tuonare sulla terza guerra... si finirà per creare una egregora capace di realizzare se stessa e la coscienza collettiva sarà perfino pronta ad accettarne l'idea. forse è il caso di evitare di parlarne e magari lavorare a livello sottile, in profondità, sotto sotto per scongiurarla.

  • ...e tutti che credono che le connessioni sono tramite satelliti... Cavi e antenne a medio raggio...grande bioblu!!!

  • Prima di tutto, vi prego di scusarmi per il mio terribile italiano. La cosa che non capisco è perché il governo degli Stati Uniti direbbe che ha fatto Google e Facebook smettere di usare questo cavo, quando in realtà, Google e Facebook sono il governo degli Stati Uniti. Sarebbe lo stesso del governo degli Stati Uniti dicendo a sé stesso che non può fare qualcosa. Non ha alcun senso e non c'è dubbio nella mia mente che si tratti di un mucchio di bugie. Non bugie raccontate da voi , ma dal governo degli Stati Uniti. Oggi, tutti sappiamo che Google e Facebook erano finanziati dal inizio dal In Q Tel, il braccio delle investimenti dal governo e erano fondati come arma del governo. Per cui, se vedete un storia che dice che il governo Americano ha fatto qualcosa contro uno di questi compagnie, potete capire istantaneamente che è tutto una finta. Adesso, dobbiamo solo capire cosa sta VERAMENTE succedendo e per che motivo loro vogliono che crediamo che questa storia è vera! Forse vogliono che pensiamo che non è possibile per toglierci l'idea che le proteste sono dirette dal USA e farci pensare che sono organiche. Che sono veramente un rivoluzione, invece della finta revoluzione di colore che abbiamo davanti ai nostri occhi. Grazie veramente per il video ed ancora, scusami per l'italiano!!

  • Ma a cosa servono questi km e km di cavo, quando ci sono i satelliti?

  • Per vedere i pornazzi della sirenetta......

  • C'è grossa crisi. Non sappiamo quanto stiamo andando. Perché dove? Come quando? E miagoli nel buio. Ma la risposta è dentro di te. Epperò è sbagliata!

  • E poi ci sono io che viaggio a 1.3mb/s è imposto i video su youtube a 320p

  • Non c'ò capito 'na sega.

  • Il mondo dei pazzi...ma se guardate bene in profondita questi pazzi hanno tutti la stessa provenienza...analizzate e troverete.......

  • Claudio non siamo Bytes, al massimo siamo qbyte, il cervello non ragiona a 0 e 1 siamo molto di più ;) comunque gran servizio grazie per tenerci informati

  • grazie a dio si muore

  • Credo sia arrivato il momento Di Promuovere un'iniziativa di riunire in un'unico canale ,tutte le forze importanti oggi presenti nella rete che fanno informazione libera. Esorto Messora che si faccia promotore di questa iniziativa. mettere al riparo da attacchi della censura, con una base di significativa di Personalità importanti ,a partire Messora, Ratto, G.Chiesa, Arnalodo Pietrangeli, tanto per citarne alcuni. Contare su un sostegno di un pubblico unificato con donazioni ad un unico forte canale. L'unione fa la forza. Conto su di te Claudio, sei l'unico che può farsi promotore di questa importante iniziativa. grazie

  • tra pochi anni quando elimineranno il contante con la scusa di combattere i pagamenti in nero saremo del tutto schiavi di questi colossi del web . il dispositivo che avremo e con cui faremo tutto ci controllerà 24 h su 24 .

  • Pauraaaaaaa basta tecnologia

  • Con tanti cavi sotto acqua.. Ditemi à che servono i satelliti..?? Solo per capire.. 🤖🚀

  • Rinunciare allo smartphone con qualche accorgimento è fattibile e pure benefico... ma è solo una soluzione temporanea. Non bisogna illudersi perchè la societá si dirige (o meglio viene diretta) verso il transumanesimo con due grandi vantaggi per il potere: consumismo e soprattutto controllo totale sul suddito. L'unica possibilitá di difendersi diventerà presto o tardi l'isolamento.

  • Io rivoglio la tecnologia 2D: il doppino della SIP.

  • Mi piace la conclusione: " nel silenzio della nuova Europa di Acquisgrana!"

  • Rothschild

  • La pronuncia di ‘journal’ è assolutamente sbagliato. Cheers

    • byoblu that's right. You've hit the nail on the head.

    • Non in maniera così smaccata dai.. ma è vero: probabilmente la U non si pronuncia.

  • A byo Blu, avete fatto un video interessante, ma purtroppo con il problema del cavo subacqueo a fibre ottiche, si sono immessi i soliti terrapiattisti che mettono in dubbio della terra sferica e dei satelliti, e altre idiozie. Ormai sto notando che in rete è da intelligenti e da elite credere nella terrapiatta e amenità varie. Credo anche io che ci sono dei poteri forti che controllano il pianeta e anche noi. Ma dare dei dementi e zombie a noi (normali cercatori), mi fa arrabbiare assai , e gradirei che voi che gestite il canale di prendere una posizione e dichiarare ai signori terrapiattisti che hanno rotto con le loro fissazioni e trovare complotti in ogni luogo e di astenersi di partecipare ai video con post idioti. Grazie.

    • @iuri vedo che non sai scrivere bene l'italiano, perciò ti abbuono gli strafalcioni che scrivi, ma per il resto di piatto c'è solo il cervello il tuo. Ridi ridi infatti si dice che il sorriso abbonda sulla bocca degli stolti e tu quello sei (idiota) come tutti i terrapiattisti del pianeta. Adieu.

    • @Sono sempre Presente ...finire la scuola e un dovere,...per saper parlare...e dopo parliamo....cellai ancora dubii sul la forma della terra...TI PREGO::IL TUO POCHISIMO,ma POCHISIMO CERVELLO sta al nivello della TERRA PIATA.....vai dritto sempre e lo trovi...HIHIHI

    • @iuri Che fai non rispondi ti si è appiattito anche il cervello??.

    • @iuri Senti non mi ti cago più di tanto, i dementi come te stanno bene solo in casa di cura, e come cura giornaliera ti sparerei in orbita a fare il satellite e poi ti ritirerei giù con il cavo a fibre ficcato prima nel cuxo. Sveglia o ti serve l'elettroshock??. Che fissati sti piattisti del caxxo.

    • ...byo blu te lo dice: cavi sotomarini,e tu ancora credi ai satelliti che si uzano per internet....e si girano intorno a la terra SFERICA...hahaha i soliti SFERICI che pensano che TERRA si GIRA intorno ai SATELLITI hahaha...ti prego signor SFERICO,mI dispiace ma non serve un dottore per dirmi che sei totalmente ASSENTE.

  • grazie! finalmente mi è stata risposta la domanda che da qualche giorno mi stavo ponendo. cioè il motivo per cui l america ha iniziato a finanziare altri disordini e questa volta ad hong kong. mi fa veramente troppo ridere come il governo americano faccia tutto alla luce del sole, eppure nessuno faccia nulla, dando credito alle stronzate sulla democrazia, che loro tanto amorevolmente e con grande amore per le persone degli altri paesi, dovrebbero esportare, più gratis di una partita di droga. ah gia gestiscono anche quella, giusto.

  • Vorrei evidenziare 3 punti: 1) Tipica strategia della Cina. Gli investimenti strutturali sono fatti sempre in partnership (dove possibile che gli stranieri entrino) con un partner locale. FB e Google non avrebbero mai avuto la licenza di attaccarsi alla terra senza il partner locale. 2) Quanto valore avrebbe la richiesta della Cina di avere accesso alle acque del Pacifico qualora dovesse reclamare la difesa del cavo come interesse nazionale? (La conquista del Pacifico e' il vero obiettivo della Cina) 3) Google e FB sono aziende private, globali alla fine (il che significa che non sono solo dipendenti dal mercato americano) e come in tutte le aziende private comandano gli azionisti. Chi sono gli azionisti di FB e Google? Detto questo: a chi ancora non vede di buon occhio i dazi di Trump alla Cina, domando: in Cina non e' possibile accedere a FB, Twitter, Google, IT-tvs, Instagram, Pinterest etc... non sono questi dei dazi del 100000% ovvero invalicabili? Saliti.

  • Grandeeeeeeee E sul progetto Solar dove si sta sviluppando un nuovo motore elettrico. Che avrà svariati utilizzi dove c’è Cina e Renault come patner

  • Sempre meglio direi .

  • Gran bel Servizio! Grazie 💙

  • ma come ci dicono che ci sono 16000 satelliti per le telecomunicazioni, e alla fine ci ritroviamo cavi sottomarini e torri Elf ovunque...sarà che questi satelliti sono una bufala?

  • più di cosa c’è sotto andrebbe capito cosa passa dentro il cavo che non per nulla è sommerso.

  • Morale della favola....?

  • Questa rete sottomarina , che impatti ambientali provoca alla fauna e flora marina ? Forse gli stessi che il 5G provocherà agli esseri terrestri ?

  • PERCHE' USANO CAVI SOTTOMARINI?...VE LO SIETE MAI CHIESTI?....ANNI E ANNI CHE SI USANO I CAVI SOTTOMARINI! ........PS: ALTRA NOTIZIA CHE PUO' INTERESSARE...."BILL GATES HA AMMESSO LE SCIE CHIMICHE"....(LA NOTIZIA RICERCATELA NELLA STAMPA DI LINGUA INGLESE DAL GIORNALISTA DONOVAN ALEXANDER) UN ABBRACCIO.

  • Claudio sei un grande!! Bellissimo reportage!!

  • ma se il 99% delle informazioni viaggia attraverso i cavi sottomarini, a che servono e dove sono tutti quei satelliti per le comunicazioni? Ho forse preso un abbaglio, per non vedere così lungo? ...

    • @Cristian grazie al cielo qualcuno che gli spiega come stanno realmente le cose .... La stragrande maggioranza dei commenti sono tutti filo complottisti al limite del ridicolo.

    • la latenza satellitare è elevata (percorso tra satellite e terra); il costo del lancio, la potenza dell'oggetto, la copertura territotiale dell'oggetto, la curva della terra, la vita dell'oggetto satellite ... i satelliti hanno una convenienza relativa solo su certe cose non sul traffiico rete di massa (diciamo consumistico) quindi un satellite è meno costoso per certi obbiettivi, ma se devi fare una rete di satelliti magari conviene un cavo sottomarino.

  • cosa utilizzi come microfono

  • Speriamo che qualche pescecane se lo mangi ancora prima di funzionare...

  • Casaleggio previde che la Terza Guerra Mondiale sarebbe avvenuta nel 2020.

  • Molto Interessante

  • E tu Claudio, non l'hai ancora posato il tuo di cavo sottomarino?! Cosa aspetti? Hehehehe :D

  • ...... ma non ci sarebbero i Satelliti ? 😁😄😂 Però continuano a posare i cavi in fibra ottica. !

  • recentemente numerosi esponenti di gruppi finanziari degli UK/Rothschild stanno avanzando l'ipotesi che il dollaro verrà rimpiazzato dalla moneta Cinese. fate voi i calcoli, che abbiano già deciso di spostare il centro economico e di potere ad Hong Kong..? se è così sarà scontro aperto tra finanza e DeepState Americano

  • Grazie mille per tutte le informazioni che dai alla gente :) !

  • Il paese dove è nato il liberismo globale sta iniziando a pagare le conseguenze del mostro che ha creato......enormi corporazioni più potenti del più potente degli stati

  • La frase di Jack Ma sulla terza guerra mondiale è da tenere in considerazione.

  • Quanti di voi ritengono che questo cavo possa rendere possibile il controllo di droni militari a distanza? credete sia un pensiero sciocco da profano? in effetti lo sono. :) 5G, antenne a tappeto su tutte le città, cavo che collega il continente americano con quello euroasiatico, tutti i dispositivi tecnologici controllati da un intelligenza artificiale (remota?) auto che guidano da sole,... e poi...? droni dass'alto (magari anche a forma di disco volante)???!!! ??? devo dire che 15 anni fa mi sembrava ridicolo, e impossibile da credere, che esistono clubs segreti gestisti da esseri disumanizzati e disposti a tutto pur di mantere le cose come stanno, e cioè A LORO ESCLUSIVO VANTAGGIO! Oggi scopro che le cose stanno messe ancora peggio! Per cui mi viene da pensare che certi esseri sono pronti davvero a tutto. Condivido con voi il mio pensiero distopico!

  • E spero che arrivi presto sta terza guerra mondiale

  • Spero solo che non esiste la reincarnazione, perché non vorrei proprio ritornare fra qualche anno su questo mondo.

  • Ma con tutti i satelliti 🛰 dobbiamo ancora tirare cavi ...?!!!! Ho il sospetto che la terra non è proprio tonda 😏 dubitate gente dubitate

    • Che tristezza però , andare nello spazio 🚀 inviare satelliti 🛰 per poi renderci conto che il cavo tirato da due elettricisti , trasmette meglio di ogni altra cosa. Siamo tornati indietro nel tempo ! Marconi inventa le onde radio , tesla ci porta l’attenzione all’etere, noi puntiamo tutto sul 5g che ci friggerà le cervella. MA QUANDO DOBBIAMO FARE LE COSE FATTTE BENE ECCO CHE TIRIAMO I CAVI ! 🤷‍♂️ non capisco ! Grazie comunque è un saluto a tutti

    • Andrea Di Bella con i satelliti hai una distanza troppo grande dalla terra e più intermittenza, ma con i cavi vai praticamente alla velocità della luce, e sto parlando del ping(ritardo di trasmissione dati in millisecondi ms), quindi ping più alto vuol dire più lag e trasmissione dati( oppure connessione internet) più lenta. Hai bisogno di ms bassi e distanza ravvicinata perché i dati vanno alla velocità della luce di 300.000 kilometri al secondo, i satelliti sono troppi km distanti dalla terra per avere bassi ms

    • pigi bene non perdere tempo a risponderci allora , spendi il tuo tempo a contrastare il fenomeno “terra piatta” con argomenti plausibili. Buona vita caro 😉. Va già bene che non mi hai insultato e lo apprezzo.

    • È proprio vero come si parla di qualcosa di strano e molto più di interessi monetari, e di dominio del mercato, spuntate voi terrapiattisti come le macchie, a insinuare che la terra non è tonda che i satelliti non esistono e amenità varie, ma ormai siamo vaccinati e non vi seguiamo più di tanto siete un disco rotto.

  • Un video pesante come il piombo, grondante di informazioni importantissime, da approfondire senza indugio. Messora gigantesco. Sono orgoglioso di averlo finanziato. E non meno orgoglioso di disdire ogni anno il canone RAI, una vergogna inaudita, estorta nelle bollette dell'energia elettrica.

    • Scusa come disdici il canone RAI? Grazie

  • Chissà cosa starà pensando Ugo Mattei... Grande video ByoBlu!

  • Gran bel video, comunque, il futuro che arriverà' a me fa ribrezzo e anche paura.