Breaking Italy Podcast Ep4 - Dario Bressanini

Pubblicato il 5 ott 2019
Grazie a Nord VPN per lo sponsor: nordvpn.org/breaking
per avere uno sconto del 75% + 1 mese gratuito. Codice sconto: BREAKING
SUPPORTA LO SHOW! - www.breakingitaly.club
-Cose di Dario Bressanini
Referral Libri___
"Contro Natura" - amzn.to/32UtjsC
"Pane e Bugie" - amzn.to/32YNSEd
"Le Bugie nel carrello" - amzn.to/31M1Nh0
"La scienza della pasticceria" - amzn.to/30MIDWF
"La scienza della carne" - amzn.to/2V9eP5w
Canale IT-tvs - bit.ly/30MI2UV
Canale Instagram - bit.ly/2VadFXl
--FORMATO AUDIO:
Spreaker: bit.ly/2GBFand
Spotify: spoti.fi/2W1h7U3
iTunes: apple.co/2VG9xlA
----CONTATTI:
Twitter: bit.ly/zQtyfp
Instagram: bit.ly/shystagram
Facebook: on.fb.me/wq5fLb
PER CONTATTARMI VIA MAIL:
breakingitaly [at] gmail . com
Vi prego andate subito al punto, la corrispondenza non è il mio forte (e non offendetevi se non rispondo, cerco perlomeno di leggere tutto)
----ALTRO:
Facebook BreakingItaly (Solo link ai video): on.fb.me/wmJcfv
Gruppo su Facebook (gestito dalla Gentaglia) on.fb.me/YeGkUY
#DarioBressanini #Bressanini #Intervista

Commenti

  • Piacevolissimi, grazie.

  • Ammetto che ero rimasta indietro su Breaking Italy, ma poi, cercando qualcosa di intelligente da ascoltare.... scelta premiata! Complimenti.

  • Sono laureata in scienze ,ho insegnato 40 anni ,sono sempre interessata all'alimentazione e alla medicina ,ogni volta che faccio un bel bagno schiuma o quando cucino ascolto IT-tvs ,scelgo il primo video ,poi automaticamente vedo il secondo ...e così via ,ho scoperto il prof Bressanone che mi piace molto ,così lo seguo sempre ,adesso sono in pensione ,sono sessantenne e mi diverto molto studiando e seguendo i social ,complimenti !

  • Come se ad un convegno di economisti andasse a parlare (il plurilaureato) Oscar Giannino

  • Min#hia no, non parlatemi di mirto sardo che ho preso la peggiore viola della mia vita col mirto... 🤢😅

  • Continua così shy

  • Al minuto 2:13:03 sono uno di quei ragazzi che si é appassionato alla cultura in generale tra un video di minecraft e un video di shy o Adrian di turno😎❤️penso che noi giovani ormai ci diamo un educazione in solitaria grazie all'avvento di internet senza ovviamente togliere quella tradizionale scolastica.

  • mi piace che Shy prova a fare battute che farei pure io, un po' popolari senza considerare il lato scientifico, e poi Bressanini sembra non capirle perché è troppo colto e non può che pensare al lato scientifico

  • Scrivo solo un appunto. Come detto da Bressanini verso la fine, io sono uno di quelli che ha iniziato a seguire IT-tvs dal 2012 e prima (quando avevo 14 anni), seguendo Dredde, GabboDSQ, JustRohn, Zoda e tutta la melagodo e canali videoludici di quel periodo, con il passare del tempo, verso il quarto e quinto anno di liceo quindi verso i 18, ho iniziato a trovare piu interessanti i video di informazione, di scienza e con un contenuto più approfondito, seguo ancora alcuni canali videoludici ma piu che altro informazione o curiosità

  • Sogno un podcast di Shy che ospita Wesa. ♥️

  • Pensavo parlaste di sale rosa

  • Domanda di tipo costruttivo --> Una domanda interessante nel podcast è stata: "Si, ma chi la deve fare quest'informazione? come raggiungi i giovani, che tipo la TV non la guardano?" Un'altra domanda, secondo me propedeutica, potrebbe essere: "Ma perché focalizzarsi sui giovani?" "Parlando di Chimica in cucina, mangiare in maniera più responsabile e salutare,etc. ha senso pensare di rivolgersi ad un pubblico prevalentemente giovane?" I giovani sono una minoranza, quantomeno in Italia. Se di questa minoranza, ci concentriamo su di quelli che attivamente si preoccupano della loro dieta, andiamo a cogliere una nicchia nella nicchia. Io sono un rappresentante della categoria over 30, ma differenza mia che convivo da un paio d'anni, molti miei coetanei vivono ancora con i genitori, e sono quest'ultimi a scegliere attivamente ciò che viene messo a tavola. Non produrrebbe effetti migliori lavorare più "aggressivamente" (passatemi il termine) sui media maggiormente frequentati dalla fascia 40+/50+ piuttosto che "sui giovani"?

  • Cambiamento climatico, analfabetismo scientifico, informazione e divulgazione online, editoria-giornalismo-televisione, influencer instagram/youtube. 2 ore e 30 che volano. Grazie 🙏

  • Bellissimo podcast, mi avete tenuta incollata per tutte le ore

  • riassunto del video: "Olla olla olla, appari nella bolla!"

  • Per quanto mi riguarda avreste potuto continuare altre due ore e mezza a parlare ❤️

  • Buongiorno doc bentornato

  • Solitamente il signor Bressanini mi risulta molto antipatico, tuttavia grazie a questo podcast l'ho molto rivalutato. Shy N 1 🥰

    • @Eugenio Di Castro per alcuni suoi toni/modi saccenti. Ma ora seguo con grande interesse il duo canale.

    • Doriana Vitagliano Perchè solitamente antipatico?

  • A sto punto porta anche barbascura🙃

  • Interessantissimo il libro come chiave per l’autorevolezza! Ricordo il video in cui Bressanini parla dell’autorità nel mondo scientifico e dei premi nobel “sbroccati”, probabilmente non si tratta di una tematica legata all’età ma alla cifra culturale italiana che è legata a doppio filo all’eminenza dell’autore. Bellissimo podcast, complimenti!!

  • Interessantissimo scambio di idee e concetti. Mi piace molto quanto detto sulle bolle in espansione che si contaminano l'un l'altra e accrescono in qualche modo molteplici campi del sapere. Io ho 26 iscritti e un centinanio di visualizzazioni uniche... più che una bolla in espansione, sono una bolla di zanzara XD E visto i temi che tratto non penso di espandermi più di tanto... ma una cosa l'ho capita: siete entrambi dei grandi divulgatori perchè fate con passione, quello che vi piace! Grazie per il vostro tempo :)

  • Shy credo che tu assieme a tutto il gruppo di divulgatori di YT farete la rivoluzione dell'informazione. Ti stimo tantissimo per quello che fai e per come lo fai, grazie.

  • Dopo avervi sentito parlare di libri, come vi vorrei entrambi a disquisire a Pordenone legge! Sarebbe un sogno!

  • Shy sembra sempre non riuscire a stare dietro a quello di cui i suoi ospiti parlano. Dice "sisi", "ho capito", annuisce, ma le sue espressioni, il linguaggio del corpo e la mimica facciale fanno intendere tutt'altro.

  • In chiesa alla domenica mattina, si può far aggiornamento culturale... Si non col prete cattolico, ma con una platea di insegnanti che fanno una specie di tournee... Dico la chiesa perché c'è ne son tante, una per paese, ma anche nelle scuole va bene... Poi nel pomeriggio x chi vuole si fa ginnastica, o qualche altra cosa x socializzare in modo culturale e divertente... O in biblioteca anche, così la gente inizia a vederla come un luogo di cultura e non di silenzio

  • 32:10 Purtroppo si sbaglia. "Meat" è ogni tipo di carne. Forse l'ha confusa con "beef".

  • Greta sta diventando come il nostrano Burioni, ossia un enorme danno per la causa che loro stessi portano avanti.

    • theGREENWOODinn Il Blastaggio é riferito SOLO e soltanto a chi se lo merita. Ne ho visti un’ infinità di questi soggetti e si meritavano anche risposte peggiori. Basta scuse, altrimenti se hai esempi di persone che hanno ricevuto quel trattamento solo facendo domande “normali” dimmelo. Ah comunque lui dice sempre e sistematicamente che é un divulgatore e non un comunicatore. Poi comunicatore che vorrà dire non si sa. Non siamo tutti Barbero. Credi sia sempre una scusa che possono giocarsi i laureati su Internet? Andiamo

    • @Eugenio Di Castro la causa di Burioni è "vaccinate i vostri bimbi". Secondo te, con le sue abilità oratorie, basate sul blastaggio, sull'insulto e sollo sfottò, quante persone ha convinto? Grandissimo medico ma miserabile comunicatore.

    • theGREENWOODinn Questa è una scusa becera che usano i no vax e i negazionisti del CC . Una grande scusa del cazzo. A parte che Burioni é anche troppo paziente con la feccia, hai mai sentito una persona dire che non crede alla legge di gravità o all’ attriti solo perché aveva un professore antipatico? Dai per favore

  • Sempre molto interessanti i podcast!

  • Non puoi permetterti di fare Podcast piu frequenti altrimenti smetto di lavorare per seguirli!

  • Vorrei tanto Wesa

  • Io ho trovato un sacco interessanti, parlando di cibo, i libri di Lymbery (dead zone, farmageggon) e "il dilemma dell' onnivoro" di Michael Pollan. Soprattutto quest'ultimo!

  • Mi sapreste dire qual è il canale IT-tvs del museo di Chicago? non riesco a trovarlo, grazie in anticipo

  • Caro @Dario Bressanini e @Shy, discussione molto interessante su Greta. Mi dispiace però vedere un approccio verso di lei e verso le generazioni giovani come se fossimo tutti incompetenti. Da studente universitario in olanda e da attivista climatico mi sento in dovere di dire che ci sia bisogno di contestualizzare meglio la situazione. Greta non è una ragazzina a caso, ha un team di persone che la supportano e aiutano. I suoi discorsi non gli scrive come se fossero dei temi a scuola. Inoltre, lei rappresenta i milioni di ragazzi che sono scesi per strada il 20 e il 27 settembre a marciare in tutto il mondo. Greta è un simbolo e sa quello di cui parla. Voi dite che c'è bisogno di parlare di soldi. È vero, ma le nuove menti, i giovani, dovrebbero parlare di economia e cambiamento politico. Perché il futuro è nostro e le possibilità di salvarlo stanno scomparendo. Bisogna smetterla di dire che noi giovani siamo importanti, ma dell'economia devono occuparsi i più grandi. Siamo stati in grado di riportare gli occhi dell'opinione pubblica sul tema della sostenibilità e il problema del riscaldamento globale. Cosa che in molti non sono riusciti a fare prima di noi. È tempo di darci le redini. Di avere fede nei giovani. Perché le decisioni future, fatte dalle generazioni passate, perdono ogni significato. La rabbia che Greta mostra nel suo discorso da fastidio, perché è vera. Quella sensazione di colpa, che sentiamo quan sentiamo le parole "You have stolen my future!", è sintomo di colpevolezza e bisogna riconoscerla per andare avanti. Sino a quando le generazioni passate non ammetteranno i propri errori, il cambiamento di cui abbiamo bisogno potrà essere portato solo da noi giovani. Ci hanno rubato il futuro, e ce lo riprenderemo con intelligenza , coraggio e determinazione.

  • Invita Elsa Fornero, vorrei sentirla parlare tranquillamente senza essere sotto il fuoco incrociato.

  • Io onestamente trovo altre posizioni tra le persone che conosco, proprio il contrario: io nel mio faccio e quindi sono apposto. È proprio per questo che ritengo tutto ciò che è partito da Greta sia positivo perché tantissimi ti dicono proprio che basta quello.

  • Il professore si è rilevato ancora più interessante di quel che pensavo. Alessandro ti prego di non smettere mai con questo format: reggo a malapena un video di 10 minuti su yt ma mi sono spazzolato 6 ore di podcast senza sentirle. Ti amo

  • Il fatto dei suicidi dei contadini indiani a causa degli OGM l'aveva anche raccontata anche un mio professore di università, in un corso di ecologia nella facoltà di agraria!!

  • finalmente un podcast interessante: più ospiti come bressanini, meno politici!!!

  • Bisogna essere il cambiamento che si vuole intorno noi, per influenzare la politica in modo da fare scelte drastiche bisogna per primi dare il buon esempio come cittadini ad altri cittadini; anche se vi sentite assolti siete lo stesso coinvolti. Sentitevi pure tutti in colpa, trasmettetelo al prossimo e forse la politica ci seguirà.

  • Un intervista con Caparezza? Sarebbe un sono. Mettete mi piace se vi interessa così questo commento sale e magari mettiamo la pulce nell'orecchio ad Alessandro

  • 1:21:27 "faccio simulazioni al calcolatore" bello questo 1959

  • 2:23:39 Berlusca ahahah

  • Due ore e mezza volate via, complimenti!

  • Shy, ti ringrazio di intervistare queste persone. Io vorrei essere sempre informato, ma mi manca il tempo, e vedere che tu li intervisti...mi fa informarmare nonostante il poco tempo. Grazie💝

  • Grazie ad entrambi, due ore e mezza coinvolgenti ed estremamente arricchenti!

  • Seguo Breaking Italy da quando ne ho sentito parlare da Dario.

  • È il primo podcast che vedo tuo e l’idea è fantastica, bellissima “puntata”, peró un suggerimento: il montaggio video dev’essere più semplice, troppi tagli troppo ravvicinati al dialogo di uno o dell’altro. Ti do un consiglio: te immagina mentre monti il video di essere una terza persona che sei vicina a te e l’ospite e come “guarderesti” il loro dialogo: quando te fai la domanda all’ospite, non è che subito attacchi con l’altra camera quando parla l’ospite, quindi o dai quella frazione di secondo dove fai già vedere l’ospite prima che finisca la domanda (che è anche carino perchè vedi come reagisce l’ospite alla domanda) o rimani un pó più sul tuo sguardo nel mentre ti risponde l’interlocutore, perchè naturalmente noi quando guardiamo un dialogo non scostiamo troppo la testa per vedere chi parla e non ci focalizziamo troppo perchè sennó ci “affaticheremmo” troppo. E gli “okey” “mh mh” non c’e bisogno che tu li faccia sempre vedere, anzi, o prendi un’altra camera che faccia da generale che prende sia te che l’ospite, e se tu volessi fare un cambiamento quello sarebbe l’ideale, perchè tendenzialmente non hanno molto senso quelle “rispostine” perchè spesso distraggono. Parola di una montatrice ahah

  • Mi sono innamorato di Bressanini.

  • porta Alessandro Barbero

  • Sono a 22 minuti e devo dire una cosa giusto tanto per.... Bressanini lo vedo bene per dirmi che una volta che l'acqua bolle posso spegnere il fuoco che tanto la pasta cuoce lo stesso... in questo discorso però mi sembra davvero in difficoltà e contradditorio. E Shy è un signore a non volerlo mettere troppo in difficoltà perché avrebbe potuto demolirlo con due frasi, invece lo fa parlare e tanto ci pensa da solo a fare una figura davvero mediocre.

  • Pubblico podcast parlando di vari argomenti della vita di tutti i giorni. Se volete fate un salto

  • Complimenti, ho finalmente recuperato il podcast: veramente interessante, non conoscevo il professor Bressanini e inizierò a seguirlo da oggi. Grande Shy, questi podcast salgono di livello ogni volta 😃

  • Questo video mi ha fatto venire fame :-)

  • Hey ma Galileo Galilei non era un astrologo?

    • TheFinalFantasy Se Keplero fosse vissuto oggi sarebbe stato inondato di MEME tipo WE GUAGLIÚ BELLA STA PREVISIONE CHE LA TERRA RUOTA

    • Galileo era un fisico, che si occupava principalmente di astronomia, Keplero a quanto pare era sia astrologo che astronomo, si parla sempre di cosmo ma in maniera differente

    • TheFinalFantasy come Keplero del resto

    • TheFinalFantasy controlla meglio 😊

    • AstroNOMO

  • Ciao Shy, non commento mai ma stavolta devo farti e farvi i complimenti! Bellissimi contenuti: ore e mezza sono volate!!

  • Caro shy. Arrabbiata e rabbiosa non sono la stessa cosa. Si può essere arrabbiati senza essere rabbiosi

  • Ospiti che mi piacerebbe vedere: il dottor Vendrame di "Domande al nutrizionista" (anche se è dura perchè mi pare viva negli USA); Barbascura X, il Polemista Misterioso.

  • Non sono un complottista. Ritengo però che sia scorretto condannare di faciloneria estremista una ragazza che (consapevole o meno), in consesso coi potenti del mondo, porta la voce delle urgenze incuranti degli ostacoli e suscita emozioni in uomini che hanno responsabilità da "uber-uomini", i quali possiedono una capacità decisionale infinitamente superiore all'uomo medio in termini di portata d'azione e rapidità di esecuzione. E invece preferire un "grazie, capito, ora gli adulti - uomini medi, massa elettorale - se ne occuperanno. Mi sembra meno efficace, sia nel breve, che nel lungo periodo. In sostanza, perchè preferire la metodicità degli uomini-formica operaia alla spinta emotiva su di un manipolo di uomini che hanno il potere (legittimo poichè eletti) di bruciare o erigere il formicaio?

    • Ok, non è così facile e non son scelte che posson venire prese dal singolo. Ma non mi sembea del tutto onesto dire che l'opinione e l'azione di chiunque di noi abbia lo stesso peso, dal premier della nazione all'operaio. Lo sarebbe in una condizione di globale democrazia perfetta, al contrario la realtà vede delle democrazie imperfette come esempio virtuoso verso i molti governi alla cui guida ci sono poche persone.

  • Il continuo cambio di inquadratura da un pò fastidio e anche il continuo annuire

  • Ciao Shy, video come sempre ben realizzato e molto utile: con il Bressa si imparano sempre cose nuove! Certo, si nota la tua scarsa (e del tutto legittima) poca cultura in ambito gastronomico. In quella fase del video sei stato meno presente rispetto a quando si parlava di altri temi, ma ci sta. Te lo perdono... anche se ti sei perso, a parer mio, un sacco di spunti forniti dall'ospite. Peccato Detto questo, da anni penso che si sia un gran bisogno di valorizzare le redazioni scientifiche nel giornalismo italiano, siamo un paese di creduloni boccaloni... e mi fa un enorme piacere che l'argomento sia stato toccato nel tuo video, secondo me è un argomento molto attuale. Bellissimo anche sentirvi parlare di comunicazione e di gestione dei canali social/di divulgazione. Per tua praticità mi permetto di riassumerti i prossimi step del canale: - prossimo ospite: Cattelan. Lo stimo, non lo seguo ma è sicuramente il più citato dai tuoi ospiti... e poi c'ha la bolla più grande della vostra ;) - da abbonato del Post, aspetto di leggere un tuo editoriale settimanale/quindicinale sul sito. Non sfigureresti affatto. - sottotitolare in inglese i video - farsi regalare il mirto dal produttore e citarlo... senza ovviamente mettere l'add, poi lo metti il giorno dopo al massimo! ;) Continua così!