Alberto Bagnai Vs Luigi Marattin - l’integrale di Byoblu

Pubblicato il 23 ago 2019
Dona oggi, resta libero. Con Paypal: paypal.me/byoblu. Con altri mezzi: byoblu.com/sostienimi. Oppure installa il browser "BRAVE" e sostieni Byoblu semplicemente guardandolo: brave.com/byo469
___
Alberto Bagnai, economista e presidente della Commissione Finanze del Senato, e Luigi Marattin, economista e deputato PD. Due universi tanto opposti quanto materia e antimateria o - se volete - quanto il diavolo e l'acqua santa. Uno scontro che dall'iperuranio ieri sera, 22 agosto 2019, si è materializzato ad Alzano Lombardo: crisi di governo, economia pubblica, euro e Unione Europea, Flat Tax, mercato del lavoro, banche, imprese, rapporti fra Nazioni... Non esiste un tema che accumuni la Lega e il Partito Democratico. Come sarà andata? Byoblu c'era, e ha realizzato per voi "Bagnai Vs Marattin". Buona visione.
___
Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram

Commenti

  • Allora Marattin è anche uno sveglio per carità, ma Bagnai è veramente straordinario, forse al momento la più grande intelligenza di cui dispone la politica italiana, spero che Salvini gli dia tutto il margine di manovra possibile e gli si affidi con fiducia sempre maggiore come vedo sta già avvenendo negli ultimi tempi(anche perchè io l'ho votato Bagnai il 4 marzo e ne sono orgoglioso)... Comunque grazie Byoblu perchè questo intervento mi ha chiarito tantissime cose su cui avevo ancora qualche dubbio anche se nella sostanza già conoscevo le argomentazioni di Bagnai riguardo la crisi(e anche sul resto), argomentazioni che qui vengono esplicitate in modo preciso e senza lasciar spazio ad ulteriori dubbi di sorta. Dibattito interessantissimo e che dovrebbe entrare in casa di ogni italiano(soprattutto grillino). p.s. Mi fa piacere vedere come Bagnai si trovi a proprio agio in un partito "leninista" come la Lega, evidentemente favorito dalla sua provenienza culturale che lo rende un perfetto Rivoluzionario Conservatore post-moderno... ah dimenticavo, al Voto subito!

    • @matmanz sé segui il suo blog, spiega benissimo perché ľeventuale svalutazione non é un grosso problema, e non per forza diventa inflazione.

    • L'incontro finisce con Bagnai che dice, in sintesi: il riequilibrio di forze nel quadro europeo è fondamentale, ma essere troppo aggressivi e distruttivi irrigidisce l'interlocutore, bisogna però essere fermi, ma dialettici. Per anni, la sua battaglia per un drastico l'ital-exit era stata il suo vero marchio di fabbrica.. in questo video di fatto dice che la moneta non è più il centro della questione internazionale e del rapporto Italia-Ue. Sull'Iva siete davvero tranquilli e a posto? A me pare sia stato molto confuso all'inizio per poi tirare fuori dal cappello in un secondo momento una teoria un po' strampalata. Sto cercando di capire questa vostra adorazione nel merito, ma anche andando a vedere il suo prestigio accademico si rimane piuttosto delusi: professore ordinario di un Università di provincia. Allora mi nasce il sospetto, soprattutto quando lo vidi chiare il capo con Boldrin, ammettere i pericoli della svalutazione, che sia uno che abbia ceduto al narcisismo: ha trovato un ambiente in cui tutti lo osannano e può dimenticare la propria irrilevanza scientifica.

    • Messora ma un bel video di denuncia sul fatto che Borghi ha speculato sul btp Italia per arricchirsi non lo fai? No perchè certe operazioni sono degne di Soros

    • Ma cosa diavolo dici? Bagnai la più grande mente di cui dispone la politica? Dio santo quante fregnacce che mi tocca leggere. Bagnai è un poveretto che prende in giro chi non ha le capacità di capire le puttanate che vomita

    • INVITO CHIUNQUE PENSI CHE BAGNAI SIA UNA GRANDE MENTE DELL'ECONOMIA AD ANDARSI AD ASCOLTARE IL CONFRONTO TENUTOSI NEL 2014 CON IL PROFESSOR BOLDRIN. GIUSTO PER FARSI UN OPINIONE ONESTA BASATA SU FATTI E NON IDEOLOGIE DA QUATTRO SOLDI

  • Cosa dice marattin adesso che il suo partito vuole rimodulare l'IVA?

  • qui è emerso con Bagnai che in Italia ,il progetto economico europeo/germanico è un progetto politico che ,nel lungo periodo tende ad asservire il sud Europa come sbocco interno dei suoi prodotti quando la congiuntura internazionale penalizza le esportazioni dell'apparato produttivo tedesco. Ma quel progetto per funzionare deve avere un BCE targata Germania e un mercato bancario funzionale alla politica di potenza che per ora è in condominio con la Francia. L'Italia è stata castigata con il pretesto del debito pubblico ,in mancanza del quale ne avrebbero trovato un altro. Bagnai non ha potuto dire in quella serata che la Lega sta subendo gli errori che ha fatto in passato e che ora si fanno sempre più evidenti le conseguenze del non avere avuto una rappresentanza italiana(non solo partitica) idonea a comprendere che ci stavano scavando la fossa.Ora quei personaggi non si fanno più vedere in giro a rivendicare che la UE è bella perché ci farà ricchi( un'affermazione sciocca di un prof. fallito e sopravvalutato dai media vergognosamente anti-italiani.

  • Marattin, a parte quando ha spiegato come mai l'architettura istituzionale italiana non è proprio stata partorita per funzionare efficacemente, visto che nasce dopo l'invasione 'Mericana, è totalmente 👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎 ed il nostro Prof. Alberto Bagnai è 👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍👍 ovviamente 😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊😊

  • ByoBlu, hai commesso un errore, il tizio in questione non si chiama "Marattin", il suo nome è Burattin.

  • CHIACCHIERONI senza palle divisi e perdenti per vocazione.

  • Bagnai è un grande, Marattin è un pdino ignorante e in malafede, però su una cosa gli devo dare ragione: il fatto che i 5s non avrebbero permesso di fare una manovra finanziaria contro l'europa era chiaro e a conoscenza di Salvini e Bagnai sin dalla campagna elettorale per le europee, si vedeva lontano un miglio che i 5s avevano cambiato idea sull'Europa. Poi dopo il risultato delle europee e il voto dei 5s per la Von Der Leyen, era chiaro il passaggio dei 5s dalla parte del PD pro europa. Quindi era quello il momento giusto per stanare il m5s. Borghi aveva proposto i minibot, per altro previsti dal contratto, ma non voluti da Tria e Draghi. Bene su questo avrebbero dovuto imputarsi e far cadere il governo oppure imporre un rimpasto togliendo Tria. Invece Salvini ha peccato di ingenuità politica, ha creduto a Zingaretti e Mattarella che gli assicuravano che alla caduta del governo giallo verde si sarebbe andati al voto, e invece lo hanno inc.ulato.

  • E purtroppo......fu fatto l' inciucio.

  • Se Salvini é forte é perche é poggiato sulle spalle di questi giganti. Sono fiero di essere elettore della Lega per queste persone.

  • LA STORIA DELLA GUERRA E UNA BELLA PALLA LA GUERRA LA PERSA ANCHE E PIU DI NOI LA GERMANIAAAA E ALTRI STATI X CUI LASCIAMO PERDERE SIETE UNA BANDA DI LADRI DI TRADITORI QUESTA E" LA VERITA AVETE SVENDUTO IL POPOLO VERGOGNATEVI LADRI LADRONI

  • Il video potevate anche chiamarlo: “Il Professore Alberto Bagnai porta a lezione lo scolaretto Alberto Marattin”. Ma capisco che sarebbe stato troppo lungo.

  • Marattin fighetto purgante

  • Marattin ma vattene a fanculo!

  • Grazie mille per aver pubblicato questo confronto INTERESSANTISSIMO. Dovrebbero essercene di più! Apprezzo e rispetto Bagnai, ma Marattin dà una risposta molto più concreta, suffragata da spiegazioni e procedure che neanche conoscevo e mi ha fatto piacere venirne a conoscenza. Ovviamente Bagnai era nella posizione (scomoda) di dover supportare la linea del suo partito circa "i perché della crisi".. ma le motivazioni non reggono...e lo stesso Marattin lo fa presente in maniera pulita.

  • Dallo scendere in campo all’entrata in scena è un attimo: metti un clavicembalista e un pugile insieme e la commedia è servita.

  • Sono 50 cazzo di anni che fate credito!!!!Siamo indebitati fino al collo,fate cadere un governo per indebitarci ancora di piu????

  • Bagnai davvero mediocre. Traccheggia sull'IVA, passa metà dei suoi interventi ad autoelogiarsi per stupidaggini, fa passare la discesa della disoccupazione spagnola dal 20% al 14% come se fosse un dato negativo, nasconde che i risparmi su RdC e Quota100 derivano dal fatto che nessuno ne sta usufruendo perché i provvedimenti sono stati scritti in maniera diversa da come erano stati promessi e anziché rispondere sul merito della Flat Tax si mette a parlare di "dove si riuniscono gli economisti di maggioranza".

  • Marattin non ti preoccupare troppo,non vorrei che non dormissi in questi giorni, magari restassi sveglio a vita....ora vaffa

  • non se po fà sti confronti tra un nephilim della finanza e un topolino leccaculo di repubblica,basta guardarlo in faccia quanto sia idiota e in malafede marattin.....dai!!

  • Per me Marattin è stato nettamente superiore,Bagnai solo Slogan e confusione.

  • Grandissimo Bagnai👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻👍🏻

  • Quanto alla "Repubblica Parlamentare" di Marattin, consiglierei allo stesso di ripassare quanto scritto alle pagine 369-370 del testo di Istituzioni di diritto pubblico di Costantino Mortati, Cedam 1958

  • "Purtroppo è così". NO, NON E' COSI'! Se il Parlamento decide di non onorare le clausule, non le onora! Che ci mandino i carri armati se vogliono. SE NON VOGLIAMO NON LE PAGHIAMO, PUNTO!

  • Bagnai fa veramente vomitare.

  • Marattin è chiaramente più preparato e preciso, mentre Bagnai non riesce ad argomentare le proprie posizioni con argomenti definiti e circostanziati ed è spesso costretto a buttarla in caciara con battutine demagogiche su "poltrone" anche dal di lui culo peraltro tenute in caldo (ma questo non lo dice).

  • Dibattito già ascoltato un paio di volte e posso dire: sul piano dei contenuti tecnico - economici davvero ben fatto, del resto sia Bagnai che Marattin sono due menti molto formate, ma...ma sinceramente non credo un qualsivoglia partito politico in Italia prenderá davvero in considerazione un' uscita dall' Eurozona ( che è quello che ci vorrebbe ), anche una manovra da 50 miliardi in deficit ( che poi io sapevo essere da 10 quella della Lega ), come propone Bagnai mi sembra difficile da attuare (procedura d'infrazione?). Finché siamo in un sistema di vincoli europei con la politica monetaria nelle mani di un istituto indipendente dalla politica degli Stati (la BCE), solo le proposte del PD sono attuabili e comunque vanno nella direzione sbagliata. Quindi in pratica non credo vi sia un qualsivoglia partito politico davvero interessato a cambiare le cose, seppur con un' ottima dialettica cerchino di convincerci del contrario. Si andrà a votare come si è sempre fatto dai tempi della DC e PCI, ovvero per il meno peggio. Un saluto a Byoblu, come sempre impeccabile servizio di informazione.

  • Puttanate

  • Marattin non ha un minimo di visione sociale. Racconta aspetti particolari di un tutto infinitamente più grande, racconta la tessera del puzzle, non il puzzle

  • Morattin borioso ma preparatissimo.

  • Ma vergognatevi. Borghi è il primo a speculare sul debito pubblico e avete pure il coraggio di parlare? Ma tacete che non siete diversi da De Benedetti. Siete uguali

  • Marattin espone con cristallina chiarezza, e competenza, fatti, logica, cause, effetti. Bagnai risponde a slogan e battute da bar sport. Applausi grassi dei Beoti ammaestrati. Quesa è la Lega. Tristezza.

  • Questi due esponenti politici, da due non ne fanno uno, sono opposti ma pari per faziosità e opportunismo ideologico. Si elidono a vicenda, per fortuna non avranno mai incarichi di governo insieme al M5S. Quando parlano omettono informazioni importanti nel tentativo di intortare chi li ascolta. Spregevoli.

  • ancora con 'sta storia dell'IVAAAAAAA... ma basta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!.... aprite le finestre, ARIA!!!!!!!!

  • A MARATTIN ,INTERESSA CHE LE TASSE NON AUMENTINO, COME BARZELLETTA FA VERAMENTE RIDERE!

  • I mercati finanziari sono i nostri risparmi... Tradotto: da quando siamo nell'euro possiamo perdere i nostri risparmi! Perche non la dici tutta Marattin?

  • L'economia non puo funzionare perche siamo nell'euro. Mastricht non permette allo Stato di pagare le imprese private che lavorano per lo Stato. Il problema e' l'euro!

  • Ci vuole un piano economico alla Adolf Hitler inutile stare a parlare..

  • Gli eretici faranno ben poco. Leggo sul giornale: "La Lega tiene le commissioni: ​così ora può frenare i giallorossi"

  • Mercati e Bruxelles gli amici di marattin, i nostri nemici . Nn c'è altro da aggiungere!

  • Bagnai dice l'ovvio con discorsi importanti ma banali oramai. Tutti hanno capito... Solo quelli in malafede propongono ricette vecchie e fallimentari alla prova dei fatti.

  • Marattin inadeguato filomercantilista, infarcito di nozioni di base errate e fermo credente di una visione tolemaica dell’economia.

  • marattin il solito inascoltabile

  • Grande prof Bagnai. Mi auguro vedere aumentare il suo peso specifico nella lega. Le sue idee, il suo pensiero, la sua preparazione saranno calamita per innumerevoli altri consensi. Bravo.

  • INVITO CHIUNQUE PENSI CHE BAGNAI SIA UNA GRANDE MENTE DELL'ECONOMIA AD ANDARSI AD ASCOLTARE IL CONFRONTO TENUTOSI NEL 2014 CON IL PROFESSOR BOLDRIN. GIUSTO PER FARSI UN OPINIONE ONESTA BASATA SU FATTI E NON IDEOLOGIE DA QUATTRO SOLDI

  • Qualcuno mi spiega perché Salvini non parla di queste motivazioni, ma ripete come un disco rotto solo che ci sono stati "troppi no"? secondo me ogni leghista parla a una diversa parte del proprio elettorato e cerca in ogni modo di tenerserlo buono, per cui Bagnai parlerà di certe motivazioni e Salvini di altre.

  • Quanti commenti da seguaci che bevono bugie...

  • Bagnai bugie...

  • Mamma mia, non posso crederci che qualche mese fa seguivo "pedissequamente" Bagnai. Tante parole verosimili, diverse battute accattivanti e incredibilmente tutte bugie. Mi sono preso un colpo sentendomi vicino a Marattin... Ancora con questa vergogna dello sprecare soldi per far partire l'economia, non vi accorgete che è una pagliacciata? I paesi seri, investono più pesantemente del necessario quando l'economia privata rallenta più del dovuto, così da una piccola mano. Ma noi finché non tagliamo dipendenti pubblici inutili e incompetenti, finché non liberiamo il mercato dalla burocrazia e dall'influenza inutile dello stato, finché non lasciamo morire le aziende che devono morire e non accettiamo che chi è bravo e si impegna fa soldi mentre chi si trascina viene licenziato; è profondamente dannoso spendere soldi.

  • Bagnai for president,dovrebbe essere il nostro rappresentante al posto di Salvini,estremista e opportunista, ha fatto cadere un governo perfetto,in un momento sbagliatissimo senza togliere ai Benetton la gestione delle autostrade,proprio una settimana prima nell'anniversario della caduta del ponte Morandi,vergogna!

  • Bagnai è bravissimo a parlare per ore senza dire assolutamente nulla. Un economista che non riesce a dare alcuna spiegazione tecnica al suo pensiero e si limita alla mera retorica. Un discorso privo di contenuti perché contenuti non ce ne sono, evidentemente. Che tristezza.

  • Bagnai top! Ho lasciato un like positivo al video, ma non mi appare conteggiato, 1800 erano e con il mio 1800 rimangono. Stessa cosa succede anche sul canale del Ministro Paragone. Però... tutto funziona perfettamente su un canale inutile che parla di videogiochi. Scusate questo commento non troppo attinente. Grazie Byoblu

  • Bagnai un gigante!!

  • Vabbè marattin ha fatto la lezioncina ma niente di più!!!

  • Marattin si conferma esattamente come pensavo fosse: dice delle cazzate immani, però le dice con apparente intelligenza.

  • Bagnai fa lo spaccone ma, in realta', vuol solo ridurre i salari reali di chi lavora per far gli interessi di chi non lavora ma e' assistito. Come lui. Svalutare, detto dallo stesso Bagnai, implica diminuire i salari reali dei lavoratori.

  • Metto il like ma non lo conteggia. Sarò gomblottista a pensar male?

  • ottimo e logico Marattin, scarso Bagnai, impreciso e difficile da seguire.

  • Luiggi co.....one !!, i salari sono stagnati, fermi, incchidatti da 20 anni, destrutti per vostra destruzione del art. 18 della Costituzione, che hannopromosso PD e Forza Italia,Constituzione..quella che avete saltato e omesso di votare 4 VOLTE mettendo prepotentemente governi tecnici tirati fuori della galera INCONSTITUZIONALMENTE abbassandosi le muttandine per ordine del Bilderberg club, Aspen Italia, Rostchild e amici & associatti, senendo negli stessi uffici a Milano e Roma nei tempi di renzilandia. Cominciamo benne, cercare d'impaurire la gente perché andare a votare. L'errore é di chi alza i prezzi quando si deve andare a votare cercando impaurire la gente cosi non cerca di cambiare nulla per paura. CO......NE. !!! Bagnai, sogni troppo, non farai mai nulla senza permesso di quelli lá, vendi specchietti di colore !!! come fai se sono sedutti sempre gli stessi Massoni nei posti di comando, sei uno di loro anche, solo utillizzi il discorso del sentimento nazionalista per prendere voti, come tutti della Legha, giá servi di quelli al fianco di berlusca, siete stati sempre alla conoscenza di tutto; adesso fatte finta di niente...peccato la gente credde en voi, credo perche gia non rimane piu nulla per cercare di cambiare; VERGOGNATEVI, anzi..non avete proprio vergogna.

  • se volete perdere 1h e 32 min. della vostra vita guardate tutto il video

  • Marattin sui tempi della crisi ha perfettamente ragione.