Addio a Camilleri, il suo ricordo di Genova: "Avrei voluto abitare a Boccadasse"

Pubblicato il 17 lug 2019
(Agenzia Vista) - Genova, 17 Luglio 2019 - "Avrei voluto abitare a Boccadasse". Le parole dello scrittore Andrea Camilleri su Genova e su Boccadasse. Courtesy Primocanale

Commenti

  • Vorrei ricordare a VISTA che è morto anche Luciano De Crescenzo ma non gli avete dedicato nemmeno un misero secondo di video, perché mai?

  • Finalmente è morto. Sarebbe stato meglio che moriva da piccolo, ma non si può avere tutto dalla vita. Avremmo avuto meno romanzi sulla mafia, sulla Sicilia.Tutto ciarpame che ha contribuito alla nomina, per noi italiani, di Paese della mafia. Meglio che morivi da piccolo, vecchiaccio comunista, tu e quello stronzo di Saviano, stessa brutta razza.

  • Grande uomo !!!

  • Meglio a lui che a me, di sicuro non ne sentirò la mancanza