A Prescindere Da Me

Pubblicato il 10 ott 2019
Provided to IT-tvs by Universal Music Group
A Prescindere Da Me · Niccolò Fabi
Tradizione E Tradimento
℗ A Polydor release; ℗ 2019 Universal Music Italia Srl
Released on: 2019-10-11
Associated Performer, Vocals, Producer: Niccolò Fabi
Producer: Roberto Angelini
Producer: Pier Cortese
Producer: Costanza Francavilla
Composer Lyricist: Niccolò Fabi
Composer Lyricist: Alessandro Bavo
Auto-generated by IT-tvs.

Commenti

  • Chi tace non è vero che acconsente È solamente che il rifiuto non sempre trova le parole Anche io modestamente non capisco ma resisto E ammutolisco dal disgusto

  • Si muore nel rigore Nel movimento assente Nel pensiero senza amore E io è di questo che ho paura

  • E l'itinerario umano non prevede alcun ritorno Ma un'andata un anno come un giorno Solo sabbia colorata Nell'ampolla sottostante della mia clessidra Il tempo non si sfida

  • Il tempo non si sfida.

  • Con tutto il rispetto per i contenuti sempre molto intensi dei testi, le canzoni più recenti di Fabi a me suonano sempre più irritanti.

  • Ho perso tutta la mia famiglia nel giro di qualche anno...NON È FINITA.... e ancora vivo e respiro...grazie Nico...💗

    • Ti auguro con tutto il cuore di ritrovare la pace e la gioia ❤Vivi per loro e per quello che verra' sicuramente tutto avrà un senso !

  • Ho i brividi, grazie ❤️

  • “Non è finita....” per fortuna ci sei tu Niccolò. Grazie

  • Non si può prescindere da te e dalla tua musica. ...un cuore che batte

  • La coerenza, il coraggio, l'onesta" intellettuale di quest'uomo non finiscono mai di stupirmi

  • Brivido .... Bella

  • Un poeta.

  • C'è sempre qualcosa che ci tiene in vita e accende le nostre speranze, anche quando le nostre aspettative sono state deluse e il nostro percorso umano sembra non avere sbocchi degni.

  • Fabi lo aggiungerei senza ombra di dubbio insieme ai grandi cantautori ....raffinatezza infinita.

  • ma cosa c'entrerò io con tutto questo? sembra scritta per me. Meravigliosa. C'è tutta quella gamma di emozioni che si vivono quando le tegole ti cadono in testa. Smarrimento, rabbia, impotenza e poi ti stupisci, perchè dal fondo di questo buco nero spunta un'energia fievole e calda che mette pace. Non so cosa sia, ma la canzone la descrive benissimo

  • L’ascolto e mi emoziono ♥️ grazie sensibile Uomo

  • Non posso fare a meno di piangere ascoltandola

  • top

  • Ti paragoneranno a Faber per la tua capacità di mettere una melodia nelle tue poesie. Il tempo è gentiluomo.

  • Tocchi le corde del cuore e dell' anima. Un ricamatore di emozioni. Grazie

  • Niccolò ha una sensibilità cosi delicata, così preziosa. Nelle sue canzoni (e forse in lui, chissà...) c'è una malinconia, che è quasi gioia. È difficile da spiegare come concetto, ma grazie a questo riesco ad apprezzarlo perché lo sento affine. E la sua musica riesce a portarmi in luoghi, stati d'animo, pensieri che non so definire con parole conosciute.

    • Nelle sue parole non so bene , nelle tue senza dubbio

    • ho avuto la fortuna di incrociarlo una volta per strada e ti assicuro che è davvero come canta e come sembra...davvero una persona luminosa e splendida

    • Mah... Niccolò usa la sua in maniera creativa, io, al massimo, nella capacità d'ascolto. Comunque grazie!

    • Anche nelle tue parole leggo la stessa sensibilità.

  • Secondo me c’è una grande citazione in questo brano

  • Chiudo gli occhi e ascolto questa poesia... Grazie Niccolò

  • TESTO: La strada si fa stretta ed è più stretta ad ogni giro di lancette perché estuario non è un delta questa strada alla fine non dà scelta alla fine non c’è scelta e l’itinerario umano non prevede alcun ritorno ma un’andata un anno come un giorno solo sabbia colorata nell’ampolla sottostante della mia clessidra il tempo non si sfida il tempo non si sfida tu muoviti per sempre pigramente si muore nel rigore nel movimento assente nel pensiero senza amore e io è di questo che ho paura perché quando mi fermo è arrivata la mia ora Non è finita non è finita può sembrare ma la vita non è finita basta avere una memoria ed una prospettiva a prescindere dal tempo non è finita non è finita nonostante tutto il male non è finita fino a quando ho una memoria ed una prospettiva a prescindere dal tempo a prescindere da tutto a prescindere da me Chi tace non è vero che acconsente solamente che il rifiuto non sempre trova le parole anche io modestamente non capisco ma resisto e ammutolisco dal disgusto ma cosa centrerò mai io con tutto questo cosa centrerò mai io con tutto questo comandanti fateci il piacere se prendete decisioni decisive sulle nostre vite fatelo soltanto nel momento successivo a un vostro orgasmo grazie a quell’attimo di pace avremmo un mondo senza rabbia un mondo senza guerra Non è finita non è finita può sembrare ma la vita non è finita basta avere una memoria ed una prospettiva a prescindere dal tempo non è finita non è finita nonostante tutto il male non è finita fino a quando ho una memoria ed una prospettiva a prescindere dal tempo a prescindere da tutto a prescindere da me a prescindere da me a prescindere da me

  • che meraviglia!

  • L attacco Mi fa pensare un po' ad ostinatamente..

    • TheNovadomus a me ha fatto pensare a “Strade” di Tiromancino e Sinigallia. E il fatto che il testo inizi con “la strada” mi fa pensare ad una citazione

  • ti adoro e ti ringrazio..... "...Chi tace non è vero che acconsente solamente che il rifiuto non sempre trova le parole anche io modestamente non capisco ma resisto e ammutolisco dal disgusto ma cosa centrerò mai io con tutto questo cosa centrerò mai io con tutto questo..."

  • Piacevole angoscia, insieme a quello del 2016 , il più bello, anzi, vicino ai miei pensieri, sbagliato aggettivo.

  • Grazie!!

  • Meravigliosa....

  • Quanto mancava un disco come questo in questo periodo

  • a prescindere da tutto, a prescindere da me, è molto bella

  • Questa canzone è meravigliosa

  • Che brividi, un poeta che entra dentro...quando ti sento mi sento, forse, meno solo in questo mondo...

  • Una luce nel buio musicale che ci circorda... Grazie.

  • Io ammutolisco dalla meraviglia, invece.

  • Battiato 😰😰😰questa è magia ?!?! Maestriiiiiiiiii❤

  • Bellissimo il chorus di questo brano: liberatorio...

  • Sei il numero uno

  • Ancora altre tue parole bellissime..grazie Niccolò ❤

  • Che classe che artista ma già lo sapevano non mi meraviglia la tua bravura. Bravo Nicolò unico

  • Semplicemente meravigliosa.

  • SEMPLICEMENTE GRAZIE❤🌹per questo tuo ultimo lavoro, testi che fanno sognare e riflettere, arrangiamenti che dispiace non poterli sentire dal vivo👏👏👏👏🌹

  • Non vedo l'ora stanotte di infilarmi le cuffie e godermi tutto il tuo nuovo capolavoro... Sei unico!

  • la più bella del disco...grazie per ciò che ci doni!

  • Quanto sei mancato....quanto!! Bentornato

  • Album psichedelico... sublime... elegante... che dire...

  • ...Chi tace non è vero che acconsente, solamente che il rifiuto non sempre trova le parole, anche io modestamente non capisco ma resisto e ammutolisco dal disgusto... 😢 Grazie Niccolò 😢 ❤🌟❤🌟❤🌟❤🌟❤🌟❤

  • Stupenda a dir poco,grazie mille per tutte le emozioni che ci dai,che trasmetti.Un maestro che vale in una maniera paurosa,spettacolare.

  • Capolavoro! Forse la più bella.

  • ho ascolto solo a Prescindere da me ed ero per strada...mi sono dovuta fermare, una emozione fortissima, brividi .. mamma mia che botta!!! quando una canzone ti mette in pace con il mondo..quando pensi ma questo uomo come fa a farmi emozionare così..quando pensi ma come fanno quelli che non conoscono o non ascoltano Niccolo Fabi quanta bellezza si perdono ...grazie Niccolo' di essere parte della mia vita ...solo la bellezza salverà il mondo..

    • io lo ascolto da sempre da"Dica" ad oggi, la canzone che adoro però non è stata apprezzata da tanti si tratta di "io" la trovo spettacolare.

  • Un mondo senza rabbia. Niccolo' sei Vita per tutti noi che ti amiamo. Una parola, sempre la stessa, GRAZIE !

  • Sa sempre cosa dire e come farlo

  • Tutto il disco è permeato musicalmente da una trama e colori europei e mondiali. Il suono viaggia e spazia oltre i confini nostrani e conferisce forza alle parole, in un connubio che raramente si trova in produzioni italiane

  • se volevi superare te stesso e stenderci ci sei riuscito

  • Uomini tali dovrebbero essere chiamati dai politici per dialoghi costruttivì. .salverebbero il mondo

  • ".. Non è finita, non è finita, nonostante tutto il male non è finita.." Quanto costa mantenere queste parole.. Senza misurarle in denaro ma in volontà e soprattutto, fede; la certezza che continuerà davvero..

    • Quanto costa accettare quell'a-prescindere...

  • A prescindere da tutto, tu dai pace! ❣

  • Il primo ascolto è già sublime ❤️

  • Ed eccoci qui..grazie Maestro