Breaking Italy

Breaking Italy Breaking Italy

  • 1 659
  • 128 420 642
Breaking Italy è uno show online dal lunedì al venerdì nel quale Alessandro "Shooter Hates You" commenta le notizie più interessanti della giornata: dalla cronaca agli esteri, passando per tecnologia, videogiochi, politica e molto altro.
E-mail: breakingitaly@gmail.com

Video

BREAKING CONTEST!
BREAKING CONTEST!18 giorni fa
PROTESTARE
PROTESTARE5 mesi fa

Commenti

  • il solito video spiegato alla perfezione.. aaaaaaahhh se non ci fossi tu :D

  • Shy é un rettiliano!!! 😱😱😱😱 Ah noh però ha detto responsabilità, allora niente 😂

  • Si pronuncia "chechua", comunque.

  • "Morales" della favola: O muori da eroe o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo.

  • Geniaccio, quando l'esercito ti "invita" a dimetterti e ti comunicano che sei ricercato tu come lo chiami?

  • Scrivo questo commento nella maniera più oggettiva possibile perché voglio che si sappia la verità e mi fa incazzare che si consideri Evo Morales come la vittima che afferma di essere nei social. Mi scuso per il mio italiano arrugginito. Ho 20 anni e sono un boliviano che ha passato la sua infanzia in Italia ed e' tornato in Bolivia qualche anno fa. Evo Morales ha truccato le elezioni e questo e' un fatto, ma comincio dal principio. Evo si spaccia per pacifista, ma non lo dice che lui e' entrato al potere piu' o meno nello stesso modo, forzando il vecchio presidente dittatoriale, Gonzalo Sanchez de Lozada (Goni), a scappare negli Stati Uniti nel 2003 dirigendo i contadini e gruppi etnici (soprattutto aymara, dato che e' la sua etnia anche se non sa nemmeno parlare aymara e ci sono dubbi che davvero appartenga a questa etnia ma vabbè sono speculazioni) ad uno sciopero nazionale dove ci sono stati piu' di 60 morti e definito "octubre negro". Si postula nelle seguenti elezioni e le vince con un gran consenso da parte dei contadini e di varie minoranze etniche, ma anche dalla popolazione in generale per aver combattuto contro il dittatore "Goni". Evo quindi avvia il suo "processo di cambio" (venne chiamato così da lui) e inizia una serie di riforme popolari mirate a beneficiare contadini e minoranze e anche zone rurali dimenticate da governi incompetenti precedenti al suo. Questo gli garantisce il consenso di una gran parte della popolazione dato che in bolivia questi gruppi rappresentano una bella fetta della popolazione. In questo primo mandato modifica la costituzione trasformando la Repubblica di Bolivia nello Stato Plurinazionale della Bolivia, questo piu' avanti gli consentirà di candidarsi 3 volte come spiegato bene nel video. Prima di finire il terzo mandato pero con tutte le cazzate che ha detto come "mangiare pollo fa diventare gay" e che "in cuba che c'e' democrazia" il grande ammiratore di Fidel Castro e di Hugo Chavez decide di proporre un referendum che lo abilita a un'altra repostulazione (ha deciso di non proporre la repostulazione indefinita come legge per non provocare rivolte e perdere il referendum, ma sono sicuro che l'avrebbe fatto se non rischiasse cosi tanto) pero dopo un’intensa battaglia politica piena di corruzione e bugie l'opposizione fa saltare fuori che Evo ha un figlio illegittimo con l'ex compagna e questa viene anche accusata di vari delitti tra i quali arricchimento a spese dello stato e uso indebito di influenze (Evo). Questo fatto fa perdere a Evo Morales di poco il referendum, lui quindi si considera una vittima dell'opposizione e fa appello a il "Tribunal Supremo Electoral" (TSE) che comprato e nelle mani di evo gli concede la repostulazione per "diritti umani" anche se viola la costituzione e la repostulazione per la quarta volta non e' un diritto umano (o almeno penso…). Lo scontento della popolazione continuava a crescere e i suoi consensi diminuivano anche tra i contadini, soprattutto nei cocaleros (coltivatori di foglie di coca) di La Paz siccome si vedevano meno beneficiati dalle licenze che i cocaleros di Chapare avevano. Zona notamente connessa al narcotraffico dove si nascondono laboratori per produrre cocaina e dove le foglie di coca "sparivano”. Il governo le attribuiva al commercio ma la quantità prodotta era cosi immensa e le persone collegate con le piantagioni si arricchivano cosi tanto da produrre qualche dubbio. (in questa zona rurale, in culo al mondo dentro una foresta si costrui anche un aeroporto internazionale che non veniva quasi mai usato per voli commerciali.... ~Continuo nelle risposte siccome youtube non mi fa postare un commento piu' lungo~

    • Arrivano quindi le elezioni del 20 ottobre di quest'anno organizzata dallo stesso organo corrotto (TSE) che ha concesso la repostulazione incostituzionale di Morales. La maggior parte della popolazione chiede a Evo di non candidarsi per evitare essere considerato un dittatore e provocare rivolte e morti nel paese, lui però si candida lo stesso provocandole. La maggior parte dei boliviani si mise d'accordo per votare per il candidato dell'opposizione piu' forte, Carlos Mesa, il quale fu vicepresidente durante gran parte del governo dittatoriale di "Goni", però rinuncio alla fine e fu anche presidente durante il governo provvisorio dopo che Goni scappo. (Non era il massimo come candidato, ma era meglio che mandare il paese in crisi e almeno lui non stava tentando di rimanere per sempre al potere) Quindi Mesa si dimostrava molto forte in queste elezioni e a parer mio le avrebbe vinte se non fosse perché il TSE era in mani a Evo. Durante il conteggio dei voti in tempo reale (computerizzati, non ufficiali) si prevede quasi certamente che si andrà al ballottaggio, ma quando il conteggio e' completato all'83% questo si ferma, NON per problemi tecnici, ma perche' il TSE obbliga all’istituzione del programma a fermarlo per ben 23 ore completamente ingiustificate. Quando finalmente si fa ripartire il conteggio questo pone a Evo come vincitore delle elezioni senza possibilita di andare al ballottaggio con un guadagno di punti improvviso. Vince anche con il conteggio ufficiale. Per non bastare si trovano anche centinaia scatole piene di schede votate nascoste in proprietà private e sorge il dubbio su che schede stia contando il TSE. Tutto questo fa arrabiare gran parte della popolazione boliviana che a questo punto chiede la rinuncia di Morales, o al meno il ballottaggio. Lui non accede a nessuna delle due e anzi si beffa delle accuse. Il giorno seguente si organizzano scioperi nazionali, manifestazioni, si bloccano tutte le strade importanti in tutte le citta boliviane, si grida alla rinuncia di Evo. Non credo di poter spiegare a parole la scala alla quale e’ arrivato lo sciopero, e la gran percentuale della popolazione che ci ha partecipato, ma posso dirvi che non si potevano usare macchine a 4 ruote, ci si doveva muovere in bici o in moto e schivare i posti di blocco come meglio si poteva, c’era odore di gas lacrimogeni in tutta la citta’ e si udivano i petardi tutto il tempo, le citta’ erano ricoperte di fumo, grida di manifestanti (me compresso) ed erano completamente bloccate. Le università, scuole, trasporti pubblici, negozi e tante altre istituzioni smisero di funzionare. La polizia lavorava 24 ore su 24 e dormiva per terra, quasi senza cibo e senz’acqua dal giorno delle elezioni, questo nella mia citta dove il capo della polizia aveva connessioni con il MAS (partito di Evo). Ora bene Evo per far tempo decide di porre alla OEA (organizacion de estados americanos) come ispettore delle elezioni e si atterra al loro giudizio. Pero nel mentre manda i cocaleros di Chapare alla mia citta per reprimere gli scioperi e le rivolte, provocando scontri, feriti e 2 morti (solo nella mia citta’) usa questa tecnica in tutte le regioni della bolivia pagando gente per andare a scontrarsi con quelli che chiedono la sua rinuncia, usando contadini, lavoratori delle mine e malviventi per denaro. (cose confermate da tutti quelli che sono stati catturati). dopo settimane di scontri, scioperi e manifetazioni la polizia stremata della mia citta’ decide di unirsi alla popolazione e ammutinarsi. Da qui nasce una reazione a catena nelle citta’ principali del mio paese. La gente va a gridare alle stazioni di polizia di prendere esempio dalla mia citta e unirsi alle manifestazioni, chiedono di proteggere la costituzione che dice che Evo Morales e’ un presidente illegittimo e sta attentando alla costituzione. Nel giro di un giorno la polizia in quasi tutte le citta si ammutina. Chiedono pero’ che la popolazione gli appoggi nel governo successivo a chiedere piu’ diritti siccome sono stati maltrattati in questo governo. il giorno dopo i militari chiedono pubblicamente a Evo di rinunciare senza pero aver agito in queste ultime settimane in favore di nessuno. Evo quindi senza l’appoggio ne dei militari, ne della polizia e neanche dei “mineros”. E’ costretto quindi a rinunciare e nascondersi nel chapare con i suoi cocaleros, fino a poche ore fa clandestinamente, ora si sa che e’ in volo per il messico partito dal aeroporto costruito in quella zona nella foresta. Su Twitter scrive quanto sia stato un buon presidente e dice che ora i “golpisti” (cosi li chiama) se la vedranno con lo sconteto e gli sfida a vedere se riusciranno a mantenere il paese in ordine, lo stesso giorno ci sono rumori di gente arrivata dal Venezuela de da Cuba (veri o no) e si provocano saccheggi nelle varie citta del mio paese, la situazione sfugge di mano alla polizia che e’ ancora ammutinata e varie citta ardono in fiamme, mercati, negozi e stazioni di polizia da dove vengono prese armi da gente probabilmente allineata al MAS, nella capitale arrivano ordate di contadini che urlano guerra civile ed Evo li incita dalla clandestinità mentre scappa in Messico. Ora la polizia ha richiesto l’intervento dell’esercito che e’ uscito solo poche ore fa, si sentono spari continuamente fuori casa mia ed i vicini si barricano nelle strade e in casa. Evo ora usa la scusa che l’esercito sia uscito per accusarli di golpe. Questa e’ solo una piccola parte della storia delle ultime settimane dove non ho incluso le truffe milionarie e di come sia diventato l’uomo piu’ ricco della bolivia, no ho incluso i rapimenti e gli stupri perpetrati da gente che lui ha pagato per placare le rivolte, non ho incluso le centinaia di cazzate che ha detto pubblicamente che mi mettevano imbarazzo a pensare che fosse il presidente del mio paese, non ho incluso tutti i casi di corruzione e collegamenti con il narcotraffico, ma spero basti per farvi fare un po’ di ricerca e non credere ingenuamente a parole di politici con interessi che fanno soffrire ancora di piu’ il mio paese (es. presidente argentino e tanti altri). Se qualcuno vuole dati, piu’ informazioni o notizie rispondero nei commenti. Grazie Breaking Italy per almeno aver svolto ricerche e non essere caduto nel pensiero lobotomizzato che ho visto dappertutto su internet da persone che non avevano neache mai sentito parlare della Bolivia.

  • Ancora piu semplice : < Il Sud America e' il giardino degli USA (diciamo pure anche orto, visto il loro raccolto) , nel corso degli ultimi 20 anni hanno perso molta influenza, si stava formando il Mercosur , un mercato comune sud americano, con obiettivo di creare una moneta unica e un impianto simile a quello del MEC europeo. Questo avrebbe scacciato gli USA dal loro giardino. Da qualche anno e' in corso una contro offensiva USA, destabilizzando in serie molti governi, in primis il Venezuela, poi il Brasile e a catena tutti gli altri governi che hanno dimostrato una politica anti USA. Il secondo passaggio sara' quello di introdurre politici fedeli alla Bianca. Diciamo che e' un metodo antico, praticato anche nell'Impero Romano> . Niente di nuovo sotto il sole.

  • Questi della Mittal sono dei cazzoni, è meglio ridare l'azienda ai Riva.

  • Guarda che non è super sinistra, non ha niente di sinistra. E' un bubbone

  • Comunque noi siamo messi peggio della Bolivia, li gli elettori perché non lo vogliono se ha fatto tanto?

  • Lussuosa è lussuosa... Il problema non è che non è alla portata di un presidente, ma che non dovrebbe essere alla portata di un presidente socialista...

  • Morales della favola: o muori da eroe, o vivi tanto a lungo da diventare il cattivo.

  • Sono stupito dal fatto che tu abbia usato il PIL e non il PIL pro capite come unità di misura della ricchezza. Confido in un errore dettato dalla fretta.

  • Sembra la seconda stagione di Jack Ryan ☹️

  • 0:40 e molti non sapevano nemmeno dove fosse la Bolivia*

  • Senza offesa Shy cosa pensavi che il reddito poteva fare in 8 mesi? dare 1 milione di posti di lavoro? 5% di lavoratori in più e meglio che 0, se fai il conto anche con questa tendenza bassa e con la produzione in recessione in 4 anni porti il 20% a lavorare in 10 il 50% e se il pil migliora anche di più non mi sembra cosi male. (inoltre il sistema non è oliato non è ottimato, etc ) Le formule magiche non esistono ma pensa se avessero messo il reddito chessò nel 2010, oggi avremmo mezzo milione di persone a lavorare in più come minimo. (sono 5 miliardi se anche solo prendessero 10k euro all'anno a testa ovvero 2,5 o + punti di PIL, praticamente l'ultima finanziaria)

  • Sarò scontata ma: o muori da eroe o vivi abbastanza a lungo da diventare il cattivo. Morales è stato avido e, siccome la gente ha in generale una memoria di merda, verrà ricordato per la maggior parte e per un bel po' di tempo proprio così

  • Finalmente c’è chi ha capito tutto su ciò che succede in sudamerica, ora sappiamo che i gringos, in sudamerica non influiscono sulle politiche degli stati. Questa tua inconsapevolezza fa solo tenerezza.

  • Dal 60 per 100 di capelli... Beato lui! 🙄

  • Anche in Bolivia ci tengono alla cadrega...

  • Ciao, mi chiamo Gianni!

  • Vabbè chi ha giocato a Tropico conosce già il peso della corona. Soprattutto quando devi esiliare gente scomoda. Comunque tralasciando le cazzate, per quanto sia stato bravo non puoi stare al governo per sempre, a sto punto metti un fantoccio e gestisci tutto dalle quinte. Dai le basi 🤔

  • Ma questo video è monetizzato! Shy ricco sfondato!

  • Il povero gheddafi

  • Oggi la sezione commenti è super divertente

  • Ho sempre pensato che la miseria della gente la si veda da cosa li colpisce. Noi Italiani ci lamentiamo (io per prima) ms restiamo un paese del primo mondo, siamo sempre ultimi se ci paragoniamo all'Europa, ma in una visione piú globale siamo ricchissimi. Che tristezza.

    • Temo però che Shy non stesse sottolineando quell'aspetto ma quello dell' "avventarsi sulle spoglie del leader decaduto e farne scempio" il che non è sbagliato ed è triste a suo modo ugualmente ma anche a me ha colpito la normalità di quella casa in relazione a quello che io percepisco come benessere economico e che invece per quelle persone è lusso sfrenato. Sono d'accordissimo con te. detto questo credo che le persone non rinneghino il passato di Morales ma che ne abbiano notato il percorso decadente e giustamente lo abbiano esautorato,

  • Mi dispiace ma no. Non e' un caso che abbiano scelto lei e tutto quello che predicano e' legato saldamente alla politica. E' come Bibbiano, distorcere i fatti per manipolare le masse ed avere tornaconto politico. Come un adulto non "scende" al livello di un adolescente, una 16enne che si eleva ad adulta non puo' pretendere di essere trattata ancora da adolescente. Il messaggio potrebbe essere anche condivisibile (lasciare un mondo migliore per le future generazioni) ma i toni, i modi e soprattutto il pubblico sono errati.

  • 14 minuti di inutili e stupide chiacchiere, guardate questo video piuttosto: it-tvs.com/tv/video-Z0_Mcp4s6IE.html

  • 2:05 Mha...c'e' il Beau Bridges di vent'anni or sono tra i boliviani? Ok, buon per lui.

  • si dice "ho deluso le sue aspettative", non "fallito le sue aspettative", ma te lo dico così per info non perchè ho bisogno di attenzioni da parte di Breaking Italian.

  • Chi fa cose buone è diventato nemico USA e se sei nemico USA poi si getta:) la democrazia obbligatoria e imposta a un solo fondo di verità.....che la libertà è solo per pochi anzi pochissimi

  • Mi viene da pensare...come può funzionare un governo che ben bene che vada è temporaneo?

  • Spero in un blocco domani sulle elezioni spagnole

  • Senza polemica, anche se immagino possa apparire una formula ipocrita, ma l'analisi che hai proposto mi pare poco più che una rielaborazione di questo articolo www.internazionale.it/opinione/gwynne-dyer/2019/11/11/fine-evo-morales Condita da qualche battuta gradevole e da note nozioni generiche sull'assetto sociale/politico/economico della Bolivia... Magari sbaglio:)

  • 4:57 “vado al colle da ma..napolitano” SHY viene dal futuro

  • Vai Shy spiegaci il giro della coca nel mondo visto che sei un vero Gangster...A volte è meglio che stai zitto: ti farebbe meglio e faresti una figura migliore.Non sai un cazzo di traffico internazionale ed è molto meglio che tu non faccia el mágico, su questo argomento non ne sai proprio niente.Chi è che gestisce il traffico internazionale di quella merda?!?Ma poi che cazzo hai fatto hai capelli? Hai frenato con la moto davanti ad un cavallo?Te la ricordi questa? La Bolivia ha il secondo prodotto più pregiato del mondo che è la cocaina consumata nei paesi ricchi, e la produzione è in mano a sindacati di poveracci... Casualmente ma proprio casualmente: gli Usa si sono messi in guerra contro di loro, perchè si sono il paese più invaso di cocaina ma sono anche quelli a cui gira il culo vedere la ricchezza in mano al popolo. Ed in questo caso la ricchezza è in mano a degli "schifosi" contadini che pretendono più diritti: facendo presente che tutto il mondo e sopratutto i ricchi vogliono il loro prodotto, ed allora vogliono essere pagati di più sapendo quanti soldi ci siano dietro al loro lavoro e sudore.Ed è questa l'unica svolta della verità, gli Usa vogliono invaderli per conquistare il prodotto, come se fosse il petrolio o diamanti ed in più: NON VOGLIONO FARSI DARE ADDOSSO, L' APPELLATIVO DI COCAINOMANI SENZ'ANIMA... Perchè?Perchè sono un continente di pure merde e noi supportiamo questa cosa, perchè gli Italiani sono I Più Grandi Importatori ed Esportatori di cocaina al mondo(ma non vogliamo dirlo a nessuno chiaro...Tu prova a venire a MIlano, noi in inverno ti assicuro che non buttiamo il sale per far sciogliere il ghiaccio).Le elezioni e altre cazzate che citi, sono solo merda nozionistica per farti apparire serio: ma sembri un tarzanello di Travaglio che già è una merda, quindi fai un pò tu.Shy per parlare di una cosa così intricata in cui c'è di mezzo persino il vaticano, era meglio che parlassi con uno del mestiere.Hai toppato del tutto

  • GOVERNO MORALES ANALFABETISMO 2006 13,0% 2018 2,4% DISOCCUPAZIONE 2006 9,2% 2018 4,1% POVERTA' MODERATA 2006 60,6% 2018 34,6% POVERTA' ESTREMA 2006 38,2% 2018 15,2% Un saluto a tutti i ventenni odierni con il cervello ormai intortato :( :( Da una parte i fascisti, dall'altra gli amanti del globalismo. E' la fine!

  • Non riesco a capire con quale motivazione una persona possa metterti un non mi piace

  • Mah... un altro punto di vista. www.nextquotidiano.it/evo-morales-golpe-in-bolivia-11-novembre-2019/

  • meno di 1000€ di vitto come rimborso ti sembrano tanti per un politico? Te se proprio di fuori, ci sono mesi che mi spettano oltre 500€ di rimborso perchè passo l'intero mese a mangiare fuori per questione lavorative, e non faccio il politico. Io penso che purtroppo fare i compitini a casa non sia sufficiente ad incarnare la figura di chi vuole diffondere informazione, ma capisco anche che grazie alla comunicazione persuasiva ti sei fatto 500mila iscritti e non sei così scemo da non far fruttare le cosa, ci mancherebbe. Però non devi preoccuparti più di tanto, perchè dovresti saperlo che la qualità della tua utenza media ti garantisce un grandissimo numero di errori prima di incappare nel rischio di dover andare a lavorare sul serio, il più l'hai fatto, vai traquillo.

  • Sembra quasi che il potere rovini le persone e le faccia diventare mr Hide.

  • Ma non ho capito, qual è la Morales della favolas?

  • A me dispiace dirlo visto il triste destino della giornalista in questione, ma Nadia Toffa è la giornalista più sopravvalutata degli ultimi 20 anni in Italia, purtroppo le Iene hanno smesso di essere un programma interessante da anni...bisogna essere proprio fuori dal mondo per non rendersi conto che ormai nella loro redazione non ci sono più giornalisti ma esperti costruttori di scoop a ogni costo, anche a quello di inventarseli. Ma nessuno che si fa mezza domanda sul perchè le Iene vengono trasmesse 3 volte a settimana...SVEGLIATEVI DIO CANE. E scusatemi se concludo con una roba che il moralista medio riterrà oltraggiosa, ma chissà che la Toffa a forza di cercare radioattività ovunque non abbia dovuto fare i conti col KARMA.

  • Però non gai usato le solite onomatopee che ha enfatizzato cartoni morti... beneeeee

  • Morales è l'attrice che ha interpretato Coco. Uguale

  • Mai nessuno impara dalla storia, ed i tiranni meno di tutti: la gente adora i salvatori della patria e poi li impicca a testa giù, così è sempre stato e così sarà sempre.

  • Ti chiedo scusa shy perché non c'ho na lira per il club ma mi guardo ogni pubblicità fino alla fine. Spero che sia d'aiuto

  • Due puntualizzazioni: 1. Quechua si pronuncia checiua. 2. Le persone che si stupiscono per la casa di morales è perché veramente vivono in casa molto più povere di quelle che mediamente si vedono in italia

  • Ma è quanto meno sospetto che gli eventi si siano susseguiti così velocemente. Un declino velocissimo. L'intero esercito si rivolta contro in poche settimane quando altrove vediamo mesi di tensioni, tradimenti, corruzione,ecc... Verosimile pensare che qualcuno dall'esterno ha dato garanzie.

  • Quanti beneeeeeeee!

  • Adesso con i liberisti in Bolivia vedremo che fine faranno i poveri

  • Tutto quello che succede è frutto dell imperialismo aggressivo americano e delle sue politiche liberiste.

  • Sì ma se dici "queciua" al posto di "checiua" non fai una bella figura insomma

  • Gran bel video

  • México ha offerto a Evo Morales asilo politico quasi subito le sue dimissioni. L OEA "denuncia" velatamente Evo a tal punto d'essere cercato come narco/ladro. Beh! che ci sia mano dello zio Sam es quasi ovvio , si filtrano audio delle mobilitazioni, sia del popolo che dei soldati, capi di polizia e dell'esercito hanno un passato chiaro che vedono gli ideali USA(Speculazione). Resta di fatto que tutta latinoamerica si è stufata del neoliberalismo, veda un po' lei Argentina, Ecuador, Chile, Uruguay, Venezuela, Mexico, mancano pochi. Non nego che in Europa ci sia la voglia di trasmettere l'informazione tale e quale si presenta, però qua in Sudamerica i mezzi di comunicazioni sono quasi (se non tutto) in mano dei privati, questi fanno parte di qualche fazione politica tendente all'opposizione o estrema destra. Qua, mediante i telegiornali, giornali, riviste creano fake news e dello scontento popolare; è così facile promuovere un "golpe" mediatico ed è altrettanto facile oscurare la verità. La maggioria dei boliviani sono a favore di Evo. Faccia un po' lei.

  • in verità trump assomiglia ad un leone, putin ad un orso il suo sguardo, erdogan e assad al giaguaro con due teste manca il dragone ma non ci voglia tanta immaginazione per trovarlo quel daniele va a finir che daie e daie i testimoni di geova c'hanno azzeccato e la russia capendo di esser stati capiti li ha fatti arrestare tutti meglio pregarci sopra e che vada come vada non son fuori tema il fascismo potrebbe un giorno far pianger gli stessi fascisti che oggi pensano sia cosa buona e giusta venir sopraffatti domani dalle loro stesse leggi è un momento buio per l'umanità chi crede è meglio che preghi per il purgatorio cercar in noi almeno la mezza salvezza sempre pronti fioi i prossimi che saliranno al potere potrebbero esser la scintilla le risorse non mancano a salvini è bastato spostare la parola teroni in africa per conquistare il sud il golpe in italia non si poteva fare ma, la mancanza di lavoro e i migranti è bastato riaccender gli occhi del duce

  • Quechua si pronuncia “chéciua”

  • 12:28 mi aspettavo l'immagine di Di Maio

  • Da boliviana, devo dirti che hai spiegato la situazione attuale del mio Paese alla perfezione, grazie! Ma si pronuncia "chéciua"...

  • Bolivia e glitchy things. it-tvs.com/tv/video-dGxm2NWI7aE.html

  • Vero , parte del forte divario sociale del Sud America è imputabile alla nazione europea preferita dai comunisti : La Spagna.

  • Mi fa ridere che "i colpevoli" (cit. Shy) siano Conte, Di Maio, Salvini. Mettici solo Di Maio perché era lui ministro dello sviluppo economico l'anno scorso (e chissà, magari anche il prossimo anno se il PD si sfila prima). In effetti ha sbagliato a dire ad Arcelormittal che avrebbe garantito di neutralizzare i decreti della magistratura. Ha detto bene recentemente lo stesso Di Maio, che non è possibile interferire nei procedimenti della magistratura (almeno la separazione dei poteri di fine '700 gli è chiara, a differenza di qualche sedicente sinistroide). In sostanza "i colpevoli" dovevano garantire che i proprietari di ILVA potessero delinquere impunemente. Bella roba.

  • Quindi, se “aveva fatto anche cose buone” non va bene, ci sta la foglia di fico per cui “ma la teoria era giusta”? Ok, la pianto. Gran video e bella analisi, come sempre.

  • Tik Tok ! Chi è? ? ?

  • 3 anni? L'altoforno 2 è fuorilegge da diversi anni. La prima sanatoria per evitare che la magistratura di Taranto facesse rispettare la legge (sequestro ritirabile a condizione della messa in sicurezza dell'impianto) ai proprietari dell'ILVA è del governo Monti (quasi 8 anni or sono). Sono pochi anche 8 anni per rispettare la legge? Magari nell'aldilà saremo tutti in regola.

  • ottima e lineare esposizione dei fatti. Ci sono tante altre considerazioni dei fatti che andrebbero affrontati . Ma il punto di partenza deve necessariamente essere la salute dei cittadini che è una condizione non negoziabile, come è stato negli anni precedenti. Anni in cui lo stato stesso capì la portata del problema e scaricò la patata bollente in mano ai Riva, regalando di fatto l'impianto a una famiglia di rigattieri che raccoglievano ferro a Brescia per poi diventare i padroni dell'acciaio. Una famiglia che calpestava regole e leggi grazie anche ai decreti legge che di fatto li autorizzava a delinquere e a compiere une vero e proprio genocidio. Si dovrebbe parlare anche dei danni causati dall'ILVA a livello sanitario, nella pesca nell'agricoltura, negli allevamenti, settori che sono stati messi in ginocchio. Costi esorbitanti solo perchè la politica non ha fatto gli interessi del territorio. Il bacino della Ruhr in Germania che aveva gli stessi impianti per l'acciaio. Verso la fine degli anni 80 si accorsero che gli impianti inquinavano il territorio. Hanno spento gli impianti, hanno creato un centro congressi, parchi a tema, centri culturali e hanno costruito gli impianti della lavorazione dell'acciaio altrove. Impianti moderni che non inquinano. Capiamo perchè i cittadini ne chiedono la chiusura

  • Aiutatemi, please, non riesco più a skippare cliccando sulla barra, ma solo a trascinare il "pallino". Succede anche ad altri? Samsung here. PS. Skippare anche indietro per riascoltare 😁

  • Come sempre, c'è da fare un bilancio di cose buone e cose cattive fatte. Hanno avuto più peso le sue riforme per il Welfare e i pari diritti o queste ultime cose? Sicuramente così facendo non ha lasciato con un bel colpo di coda, ma il sistema che aveva cercato di tirare su forse resisterà alla ribellione del suo stesso creatore o, forse, ci sarà una Restaurazione e sarà tutto buttato via.

  • 7:32...ed è qua che dovremmo fortemente rabbrividire... Specifichiamo quali! E facciamoci 2 domande. Shy...

  • Citazione di cartoni morti: STRABILIANTEEE

  • Walter White al Lucca Comics! Che storia :D it-tvs.com/tv/video-AEMimdL0PwE.html

  • Si legge "checiua"

  • Del Cile non parli ?

  • "Sfruttamento coloniale spagnolo ma non solo"??? In che senso..? Non ci sono state altre dominazioni coloniali in Bolivia oltre a quella spagnola.

    • @wasmagpie Può essere, è l'ipotesi a cui ho pensato pure io... Ma poi è seguito il passaggio in cui ridicolizza, a mio parere giustamente, il generico ricorso agli USA come "capro espiatorio designato"... e quindi ho escluso intendesse questo. :)

    • Può essere che intendesse vicinanza con gli Usa

  • no vabbe....demonetizzato. ma perchè?

  • Morales ceda il passo . Guai , infame lo stato che approfitterà della situazione . Teniamo d'occhio i bulletti della politica economica estera . 🤘👁🤘P.⚡5 nostri soldati feriti in combattimento , durante un operazione , contro quel rifocilato , coccolato sedicente SEGAIUOLO stato islamico !Combattuto sempre d contro voglia ,dal governo Turco . P.⚡.⚡ Capitan starnazza cinguetta subito a congratularsi con Vox. Ma dio San Bernardo ! La Lega stava con i catalani ! Nn con l influenser poopoolitico spagnolo del momento in tendenza Dio BUONISTA!

  • "Adrian il divulgatore scientifico, non la serie.." È stato il colpo di grazia 😂

  • È incredibile, mi sembra che i tuoi video migliorino di giorno in giorno. E no, non sono ironico; complimenti davvero Shy

  • Grazie per averci spiegato questi avvenimenti che se no sarebbero rimasti per sempre oscuri a molti

  • Anzi beneeee hahahah 😂

  • L'invasione della casa di Morales da parte dei rivoltosi ricorda la seconda parte di Mother! di Aronofski. C'è pure il proprietario ispanico.

  • Non mi piacciono questi video corti :(

  • senti...devi fare meno lo strafottente e dire meno cazzate però. porca puttana. Punto primo: Ci sarà un motivo perché, se accade in sud america, si dice sia colpa degli USA??? SARÀ MICA PERCHÉ È COSÌ DA SEMPRE!...No??! No perché...non è che lo dico io, o lo dicono gli altri "generalisti" come me (a tuo dire!): LO DICE LA FOTTUTA STORIA. E tu ti stai rendendo solamente complice facendo il paraculo. Vogliamo prendere in esame l'attuale situazione geopolitica del Sud America: Cile (violazioni dei diritti umani senza precedenti, eppure tutto tace)? Ecuador? Brasile? Colombia? Argentina? Due su tutti sono gli Stati lì che hanno un governo UMANO, realmente socialista, di sinistra...e guarda un po'! Sono gli unici Stati di cui so sente parlare (male) in TiVvvvù, con una tediante e mistificatoria retorica liberale: VENEZUELA (su tutti!) e adesso BOLIVIA. ...oppure vogliamo parlare del Medioriente? Che come dici tu, lì tutto verte tutto sul petrolio...E IN EFFETTI E COSÌ. ED È SPECIALMENTE COLPA DEGLI USA DELLA DESTABILIZZAZIONE DI QUELLE ZONE! No perché...o tu caro mio, vivi fuori dal mondo (e non direi) o sei viscidamente complice (e non voglio crederlo). Sopratutto da uno che si definisce (almeno credo...!?), ANTIFASCISTA! Forse ti devono essere sfuggite le recenti parole del presidente del vile paese che tanto ami a quanto pare (sicuramente quello che adotta il tuo - e della moltitudine inebetita - personale modello di sviluppo da imitare!!!...giusto?): it-tvs.com/tv/video-k_4f-ltLJ0I.html Non capisco perché fai così...ma lì (e non solo lì) c'è gente che sta MORENDO e che viene TORTURATA davvero. Per mano del fascismo, dell'imperialismo che lo appoggia e lo finanzia, dell'omertà e della fottuta disinformazione del mainstream asservito. Sai...forse sarebbe opportuno e giusto, sopratutto, che appronfodissi la figura legata a Luis Camacho, il fondamentalista religioso (ormai il mondo ne è pieno, tra sionisti israeliani, estremisti dell'I$I$, fasciocattolici...) che guida il golpe in Bolivia. Perché credere che questa vicenda (come quella di altre """rivoluzioni""" simili) sia soltanto volere del popolo, sarebbe davvero da ingenui...specialmente in un paese socialista, anti imperialista e anti capitalista che, come il Venezuela, ha sbattuto fuori dalla sua terra i viscidi tentacoli delle varie multinazionali straniere del terrore e le mani dell'altrettanto pericoloso ed élitario sistema finanziario globale usurita!

    • @Eugenio Di Castro ma ancora qua stai? Ma quanto sei patetico???? E stai attento...che Hezbollah ti viene a prendere a casuccia (ah no, scusa...quello lo fanno i tuoi amici del Mossad e della Cia! Ho confuso)!! Ma soltanto dopo aver finalmente e definitivamente annientato il tuo amato stato illegale e d'apartheid sionista (e manca poco...). Criptofascista di un bimbominkia dei miei coglioni. ...SMAMMA! 🙃

    • Anon Hood Che tenerino che sei quando ti sforzi al massimo di dare lezioni dopo le boiate vomitevoli e estremiste che hai scritto . “ 🙃 “ É la faccina dell’ ultimo stronzo di Hezbollah che sta per finire appeso. Quando lavorerai a avrai finito la scuola parleremo di cose serie. Fino ad allora sei mantenuto da mami e dallo Stato, quindi i tuoi Bias sono quasi normali.

    • @Eugenio Di Castro ma con queste risposte da bimbominkia a chi vuoi far credere certe cose...ahaha ..."ooops"!? Ma che è?! una gara? Perdonami cazzone, non greggio con gli idioti e non scendo al tuo livello... mi batteresti con la tua notevole esperienza (...si vede che sei un "pro", sfigato commentatore del "tubo")! E basta scrivere minchiate. Ora vai a nanna. E fai un favore a me, te stesso e la comunità...smettila di commentare. Sicuramente, smettila di assillarmi coi tuoi inutili patetici commenti. Vai su qualche canale di gameplay, come fate voi del tubo, e divertiti 🙃

    • Anon Hood Cucciolo Chomsky lo leggo da anni. Sei tu che sei malato di mente e ignorante. Pensi esista solo Chomsky? Vai a viverci due secondi a Gaza e poi mi racconti. Non sai niente. Adesso che ti ho detto che Palestina non é nemmeno una parola araba di metterai a piangere vero? Mica te le dicono ste cose in famiglia. Andate fuori di matto quando scoprite verità scomode tipo che la Palestina non era mai stata una nazione autonoma. Lo chiedo a una donna, a un omosessuale o a un cristiano se si vive meglio a Gaza, in Libano o in Israele. E dato che Palestina era una parola greca io dico W la Palestina... quella vera :) PS- Lo sapevi che gli ebrei venivano chiamati palestinesi dagli arabi in principio ? Ooops.......

    • avanti, dillo pure a Noam Chomsky (...ma tu nun saj manc' chi cazz è!!! scemo io che ti rispondo pure...bimbominkia figliodipapà dei miei coglioni!) queste cose. Menomale che ci sei tu...patetico commentatore di IT-tvs! Che ci ricordi quando il mondo sia pieno di gente inutile, schifosamente complice e pericolosamente ignorante. www.lantidiplomatico.it/dettnews-la_denuncia_di_noam_chomsky_gli_stati_uniti_sostengono_il_golpe_in_bolivia_o_lomicidio_di_evo_morales/82_31636/

  • E CUZCO? E IL TITICACA? E TENOCHTITLÁN?

    • Akhremenko Ma che cazzo vuoi, scusa? Siamo liberi di commentare e di fare ironia su quello che ci pare. Ma veramente non stai bene eh. Si é dedotto pure dall’ altro commento. E ti ho pure risposto, vediamo poi che combini. Va a dormire se hai del nervoso, fai qualcosa. Ma non rompere agli altri

    • ma annatevene a fanc... tutt'e due!

    • Rick DuFer Cuzco ha anche fatto cose buone

  • potrebbe essere interessante avere come per la Bolivia una puntata per ogni stato del Sud America in "ebollizione", come Cile, Perù, etc. e magari far capire quanto ogni stato possa essere importante anche per noi, dall'altro lato dell'emisfero e dell'oceano

  • perdonami, ma non credo affatto che parlare di Bolivia, o Italia, come dici tu...sia un casino. Non c'è nulla di cui discutere. Né della Bolivia, né dell'Italia, né di nessun altro paese latinoamericano o del mondo quando da una parte c'è A (che può essere quello che vuoi) e dall'altra lo sporco, violento, golpista, pericoloso e inumano FASCISMO. È facile sapere da che parte stare. Poi si può approfondire, certamente...ma non è affatto un casino parlarne! La Bolivia SOCIALISTA (così come ogni altro paese del globo che ha tale forma di governo) è sotto attacco dell'IMPERIALISMO statunitense (e dei suoi complci, sionisti soprattutto), delle DEMOCRAZIE CAPITALISTE e del FASCISMO delle merdose destre!....tutti insieme, dei pericolosi agitatori e golpisti, che operano insieme da tempo immemore contro ogni forma di rivoluzione SOCIALE e ANTICAPITALISTA. E sinceramente, parlare o soltanto insinuare di Evo Morales come DITTATORE, è davvero qualcosa di infame e fascista! Ma davvero. Perché se questo è un fottuto dittatore cazzo...o voi siete tutti matti, o voi siete dei collusi. Il mondo all'incontrario proprio...bah..

    • @Eugenio Di Castro bah. Era da tempo (fortunatamente) che non trovavo un coglione del genere qui sopra. Addio. Non meriti un secondo in più del mio tempo. E ora vedi di smammare da sotto i miei commenti, inutile e pateticobimbominkia. Non è una richiesta.

    • Anon Hood Hai 15 anni? Se hai 15 anni ti scuso. W la Palestina (ovvero l’ area geografica chiamata così ai tempi dei greci e degli israeliti) . Ooooooh brucia la verità eh? :)

    • ma levati...fottuto schifoso e miserabile COMPLICE. Criptofascista ignorante dei miei coglioni!!

  • Shy che imita l'imitazione di Cartoni Morti. PAZZESCO (cit.).

  • 12:20 ho sentito un brivido lungo la schiena

  • Buona spiegazione e trattazione dell'argomento. Ma diverse imprecisazioni riguardo l''ultima parte di video quando tratti delle colpe e responsabilità. Le colpe e responsabilità le hanno in primis il Conte 1 con Cinque Stelle e Lega, ma hai omesso inspiegabilmente che dopo una prima abolizione del Conte 1, si è cercato di ripristinare lo scudl nel periodo di agosto vista la dichiarazione formale di Arcelor Mittal di Giugno che diceva in poche parole di non rompere i coglioni e di rimettere lo scudo ; il governo cade, e "l'abolizione definitiva" dello scudo è del Conte 2 con pressione dei cinque stelle ma con la complicità inspiegabile di PD, Italia Viva e Leu. Non penso seriamente tu sia di parte, e che tale omissione sia volontaria per far sembrare che la colpa sia solo di Matteuccio e Gigino , ma se non si vuole dare adito a queste impressioni, forse sarebbe meglio non omettere nessun passaggio. Le fonti di ciò che ho scritto sono facilmente reperibili dappertutto.

  • Lovegang

  • Comunque è colpa degli Stati Uniti sul serio

    • @Eugenio Di CastroVabbè lo so pure io che è semplicistico e che ci sono un sacco di altri fattori, ma gli Usa c'entrano sempre

    • Davide Minchella Dipende da te . Perché é semplicistico in una maniera oscena. Approfondisci. Non parlo solo di cronaca contemporanea

    • @Eugenio Di Castro perché devi contraddirmi... 🙄

    • Davide Minchella No

  • 3:09 Damn you Shy! Mi devi un polmone!

  • "Mi rendo conto che la vita delle persone valga più di qualsiasi risultato economico del nostro paese MA" ... Perdonami shy ma suona tanto come "non sono razzista MA", condivido spesso il tuo pensiero ma qui hai toppato. Ma riusciamo a renderci conto che stiamo parlando della vita di esseri umani e che li reputiamo sacrificabili per amore del dio denaro? O per amore di salvaguardare l'immagine del nostro paese? Non basta ammettere i torti di qualcuno e poi serenamente tornarcene tutti alle nostre vite, abbiamo il diritto di vivere in un paese che prima di tutto tuteli la nostra salute e il nostro benessere, e il dovere di protestare davanti eventi così tragici, invece di cercare il male minore e sostenere scelte scellerate. Credo seriamente che si stia perdendo di vista l'umanità.

  • Ormai mi sembra assurdo vedere una pubblicità in un video di shy.

  • ti hanno fatto un video it-tvs.com/tv/video-dSPn2fsmbzQ.html

  • Beeeeneeeee

  • Quechua lo sapevo già perché ho giocato a Rise of the Tomb Raider

  • "...Molto bene, anzi... BEEEENE" Cartoni morti way of life 😂

  • Dopo aver visto cartoni morti aspetto il momento in cui fai AAAAAH

  • d'ora in poi per pagare meno al ristorante ordinerò il piatto Zero